Resident Evil: Revelations

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Resident Evil: Revelations
Il logo
Il logo
Titolo originale BIOHAZARD: Revelations
Sviluppo Capcom
Tose
Pubblicazione Capcom
Ideazione Koushi Nakanishi
(direttore)
Masachika Kawata
Takayuki Hama
(produttori)
Dai Satò
(autore)
Serie Resident Evil
Data di pubblicazione Nintendo 3DS:

Giappone 26 gennaio 2012
Stati Uniti 7 febbraio 2012
Europa 27 gennaio 2012 PlayStation 3, Xbox 360, Microsoft Windows, Wii U: (Versione HD):
Stati Uniti 21 maggio 2013
Giappone 23 maggio 2013
Australia 23 maggio 2013
Europa 24 maggio 2013 PlayStation 3:
(Platinum)
Giappone 26 giugno 2014

Genere Sparatutto in terza persona, Avventura dinamica
Tema Survival horror
Modalità di gioco Giocatore singolo, Online co-op
Piattaforma Nintendo 3DS, Wii U, PlayStation 3, Xbox 360, Microsoft Windows
Distribuzione digitale PlayStation Network, Steam, Xbox Live
Motore grafico MT Framework Mobile
MT Framework (Versione HD)
Motore fisico Havok
Supporto Cartucce 3DS, Blu-ray Disc, DVD-ROM, Nintendo Optical Disc, Download digitale
Fascia di età ACB: MA15+
BBFC: 15
CERO: D
ESRB: M
PEGI: 16
USK: 16
Periferiche di input Sixaxis, DualShock 3, DualShock 4, Wii U Pro Controller, Wii U GamePad, Controller Wireless, Tastiera e mouse
Preceduto da Resident Evil 5
Seguito da Resident Evil 6
Specifiche arcade
Risoluzione 1280x720p (versione HD)

Resident Evil: Revelations, conosciuto in Giappone come Biohazard: Revelations, è un videogioco survival horror della serie di Resident Evil , annunciato da Capcom per la piattaforma Nintendo 3DS alla fiera E3 2010. Questo gioco utilizza il motore MT Framework impiegato anche in Resident Evil 5.[1][2]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Svelato per la prima volta alla fiera dell'intrattenimento elettronico di Los Angeles E3 2010, Resident Evil: Revelations è diretto dal co-designer di Resident Evil 5 Koushi Nakanishi e prodotto da Masachika Kawata e Takayuki Hama.[3][4] Tsukasa Takenaka, l'ideatore della trama e dei file testuali di Resident Evil 5, si è unito alla squadra di sviluppo come assistente produttore.[5] Stando alle parole di Kawata, il gioco vedrà un ritorno all'esplorazione classica e alla risoluzione degli enigmi, elementi tipici dei primi titoli della serie che enfatizzano maggiormente la caratteristica horror.[4]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ambientato nel 2005, nel Mar Mediterraneo, il gioco narra gli eventi successivi alla fondazione della Bioterrorism Security Assessment Alliance (B.S.A.A.), un gruppo antiterrorismo cofondato da Chris Redfield e Jill Valentine, i due protagonisti del primo gioco della serie.[4][6] Chris e Jessica Sherawat scompaiono misteriosamente durante un'indagine su una lussuosa nave da crociera chiamata Zenobia. Toccherà a Jill Valentine e Parker Luciani far luce sulla loro scomparsa. Entrerà in gioco un nuovo gruppo terroristico, la Veltro, che cercherà di infettare le acque del mondo con un potente virus (T-Abyss). Il trailer rilasciato durante l' E3 2010, mostra i due personaggi che parlano con un prigioniero non identificato a bordo di una nave da crociera.[7][3][4] L'ambientazione principale del gioco sarà l'Europa e, oltre alla nave, saranno esplorabili una città portuale e dei monti innevati.[4]

Modalità[modifica | modifica wikitesto]

Oltre la modalità campagna c'è anche una sorta di modalità arcade chiamata Raid in cui si può giocare coop con un amico o nel mondo. Ci sono anche delle missioni con cui il giocatore può ottenere armi o oggetti che gli servono per la modalità raid o campagna.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Jill Valentine: Uno dei membri fondatori della BSAA e protagonista del primo e terzo capitolo.

È una delle poche persone sopravvissute all'incidente di Raccoon City. In questo capitolo sarà alla ricerca del compagno Chris Redfield, misteriosamente scomparso durante una missione su una nave da crociera. Dovrà affrontare le creature mostruose che abitano la nave e porre fine ai piani del VELTRO. Doppiata da Debora Magnaghi.

  • Chris Redfield:Uno dei membri fondatori della BSAA e protagonista del primo.

In questo capitolo cercherà di fermare un gruppo terroristico, la VELTRO. Durante la sua missione scomparirà misteriosamente con la collega Jessica Sherawat. Doppiato da Claudio Moneta.

  • Parker Luciani:Italiano di origini inglesi,è il partner di Jill per questa missione. Si dice che abbia fatto carriera nella FBC prima di approdare nella BSAA. Doppiato da Federico Danti.
  • Jessica Sherawat: Agente della BSAA che unisce un look mozzafiato a un'impareggiabile abilità di combattimento. È una delle migliori tiratrici al mondo. In realtà lavora per Morgan Lansdale e attiverà il pulsante di autodistruzione della nave per distruggere le prove.
  • Clive R. O'Brian: Attuale comandante della BSAA. A quanto pare è legato a doppio filo al commissario Morgan della FBC. Quando la storia sarà finita si licenziera dal suo ruolo nella BSAA. Doppiato da Natale Ciravolo.
  • Raymond Vester: Uno dei migliori agenti FBC. Alla fine del gioco si scoprirà che ha fatto il doppio gioco e consegnerà il campione di T-Abyss nelle mani di Jessica. Doppiato da Matteo Zanotti.
  • Rachel: Agente FBC e partner di Raymond. Si scoprirà che è morta e tornerà successivamente come nemico da combattere.

Creature[modifica | modifica wikitesto]

I nemici affrontati dal giocatore nel corso di Resident Evil: Revelations sono il risultato dell'infezione di esseri umani, animali e B.O.W. preesistenti da parte del virus mutagene T-Abyss. Tale virus, sviluppato dal gruppo terroristico Veltro, è il risultato dell'unione dei virus T e The Abyss e, se rilasciato in acqua, è in grado di mutare chiunque o qualunque cosa entri a contatto con l'acqua contaminata. Il virus può infettare creature terrestri (facendogli sviluppare caratteristiche tipiche del mondo subacqueo) e acquatiche e si trasmette tramite lo scambio di fluidi corporei tra un soggetto infetto ed uno sano (è possibile rilasciare il virus anche in forma nebulizzata). Anche una creatura deceduta può essere infettata, rianimandosi autonomamente durante la mutazione.

  • Ooze: il nemico standard del gioco, trattasi di esseri umani di sesso maschile infettati dal virus T-Abyss. Il virus ha modificato i loro corpi, cambiandone la struttura epidermica (che ha generato e assorbito acqua fino a diventare gonfia, pallida, molliccia e umida come quella di un cadavere annegato) e ossea (che è divenuta più grande, complessa e flessibile). I conseguenti abomini sono guidati dal solo desiderio di muoversi, assimilare i fluidi corporei dei soggetti sani e spargere ulteriormente il virus. Gli Ooze attaccano fisicamente il giocatore, sono molto resistenti e presentano artigli acuminati e una lunga lingua tentacolare con all'estremità una bocca circolare. Possono anche tendere agguati nascondendosi nei condotti di ventilazione.
  • Ooze Spinato: variante più pericolosa dei normali Ooze, questi mostri non presentano la tipica lingua tentacolare degli Ooze ma hanno lunghe braccia cosparse di aculei ossei con le quali possono scagliare a terra il giocatore o dilaniarlo.
  • Ooze Spara - ossa: mostruoso Ooze privo di lingua tentacolare e dotato di un unico braccio culminante in una grossa mano artigliata con cui può colpire violentemente il giocatore o dal cui palmo può sparare ossa appuntite come fossero proiettili.
  • Ooze Bomba: Ooze privo di lingua tentacolare e dal corpo enormemente gonfiato da una massiccia quantità d'acqua da esso prodotta, quando si troverà in prossimità del giocatore si farà esplodere per travolgerlo.
  • Ooze Rachael: in origine l'agente B.S.A.A. Rachael Foley, infettata da un Ooze a bordo della Queen Zenobia, questo mostro rappresenta una bizzarra eccezione: mentre solitamente le donne infettate dal T-Abyss divengono Sea Creeper, Rachael è divenuta un orrendo ibrido donna - Ooze, molto più forte, resistente e veloce di un normale Ooze.
  • Sea Creeper: mostri nati dell'infezione di esseri umani di sesso femminile da parte del T-Abyss, hanno l'aspetto di amenità acquatiche con sei braccia e denti affilati. Errano con l'unico scopo di annegare e divorare qualunque soggetto sano gli capiti a tiro. Sono molto veloci e le loro fauci letali. In acqua nuotano silenziosamente e attaccano alle spalle il giocatore, mentre fuori dall'acqua sono resi rintracciabili dai loro lamenti rumorosi.
  • Globster: Ooze e Sea Creeper degenerati in mostruosi ammassi di carne dotati di grosse bocche amorfe con tre file di denti, che vagano in cerca di prede ancora sane da divorare. Questi mostri sono molto resistenti e sott'acqua si muovono molto velocemente, mentre sulla terra si rivelano molto lenti. Ingoiano la vittima per intero e tendono agguati nascondendosi o fingendosi morti.
  • Scagdead: rara mutazione indotta dal T-Abyss agli esseri umani, questa orrida creatura appare come un enorme mostro dalla grossa bocca circolare e irta di denti e con un grosso braccio simile ad una sega circolare. Il busto del vecchio corpo umano giace, sfigurato e reso folle ma ancora cosciente, sul fianco sinistro della creatura, come un tumore. Il braccio sinistro è simile ad una pinna. Lo Scagdead, che vaga alla ricerca di soggetti ancora sani da divorare, è estremamente forte e resistente e la sua lama circolare organica è molto pericolosa. È anche in grado di generare e vomitare a terra bizzarre conchiglie simili a tagliole, atte a ferire e bloccare la preda.
  • Draghignazzo: rarissima mutazione che il T-Abyss può indurre agli esseri umani. Il Draghignazzo si presenta come un mastodontico essere simile ad un mollusco, ricoperto quasi interamente da uno spesso guscio e con un'enorme braccio corazzato. Questo mostro erra con l'unico scopo di divorare soggetti ancora sani ed è incredibilmente forte e resistente.
  • Ghiozzo: Sono pesci infettati dal T-Abyss. Il loro aspetto ricorda un pesce abissale (forse un'ascia d'argento). Possiedono dei denti auguzzi e delle mascelle molto forti con cui possono divorare qualsiasi cosa gli si pari davanti .
  • Farfanello: Creatura molto somigliante agli Hunter degli episodi precedenti , ma con caratteristiche acquatiche. Possiedono l'abilità di mimetizzarsi nell'ambiente circostante , cosa che gli permette di cogliere il giocatore di sorpresa e infliggergli gravi danni con i loro artigli. Tuttavia possono essere individuati tramite la scansione del Genesis , oppure puntandogli il mirino laser di un'arma (il quale se "arrotonda" se puntato sul farfanello invisibile).
  • Fenrir: Lupi infettati dal T-Abyss. Sono simili ai Cerberus dei precedenti capitoli . Sono molto deboli , ma se attaccano in gruppo si rivelano letali .
  • Malacoda:È uno mostro il cui aspetto ricorda un verme gigante (anche se in realtà sembra essere stato creato immettendo il T-Abyss in una Balena). Ha un colore verde scuro , il corpo è pieno di buchi e dei denti molto aguzzi ; presaenta inoltre un ammasso di carne biancastro che rappresenta il suo punto debole. Jill Valentine e Chris Redfield lo affrontano prima a terra , sulla prua della Queen Zenobia in procito di affondare , e poi dall'elicottero pilotato da Kirk Mathison , tramite due minigun. Alla fine Jill lo uccide definitivamente con un lanciarazzi speciale donatogli da Kirk.
  • Scarmiglione:Viene incontrato per la prima volta da Jill e Chris nei laboratori della Queen Zenobia. È una B.O.W che sembra essere la fusione fra un umano e un crostaceo. Il braccio destro ha la forma di una lancia seghettata , mentre il sinistra assomiglia a una pinna coriacea che funge da scudo; inoltre la spina dorsale è esposta.
  • Ultimate Abyss: Si tratta di Jack Norman , iniettatosi il T-Abyss e trasformatosi in questo essere mostruoso. L'aspetto ricorda il T-002. Attacca con i suoi artigli e crea elusioni tramite l'occhio nella sua testa. Il cuore è esposto, ma il vero punto debole è un ammasso di carne presente sulla sua schiena , che espone dopo aver ricevuto ingenti danni.

Armi[modifica | modifica wikitesto]

Versione alternativa[modifica | modifica wikitesto]

Edizione in HD[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 gennaio 2013 è stato annunciato Resident Evil: Revelations HD per PlayStation 3, Xbox 360, Wii U e Microsoft Windows, è stato rilasciato sia in formato disco e in download digitale.[8] Intitolato Unveiled Edition in Giappone, conterrà diverse nuove funzionalità tra cui:

  • Una grafica ritoccata in alta definizione.
  • Gli Effetti di luce e l' audio sono stati migliorati.
  • Supporterà i trofei/obiettivi.
  • Integrato con ResidentEvil.net.
  • Avrà un nuovo livello di difficoltà chiamato "Inferno" che aumenta il livello di difficoltà del gioco e i nemici e gli oggetti sono posizionati in posti diversi.[8][9]
  • Nella Campagna e nella modalità Raid è presente anche un nuovo terrificante nemico chiamato Wall Blister.
  • Nella modalità Raid inoltre sono stati inseriti due personaggi giocabili tra cui Rachel Foley e Hunk.
  • Sono inoltre disponibili dei contenuti scaricabili tra cui la versione femminile di Hunk chiamata "Lady Hunk" e "Rachel Ooze" entrambi giocabili nella modalità Raid. I pacchetti "Resistance Set" e "Enhancement Set" contengono sei upgrade alle armi.

Recensioni[modifica | modifica wikitesto]

Versione 3DS[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicazione Voto
Famitsu 39/40
G4 3/5
Game Informer 9/10
GameSpot 8.5/10
GameTrailers 9/10
IGN 8.5/10
IGN 8.5/10

Versione HD[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicazione Voto
The Gamers Hub 3.5
GameSpot 6.5/10
GamesBeat 85/100
Joystiq 3/5
OnlySp 8/10
IGN 7.5/10
GameRevolution 4/5
JPS 8.8/10
Pure Nintendo 7/10
GamePlanet 6.5/10
Punch Jump Positivo
CheatCC 3.8/5
The Controller Online 8.5/10

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Masachika Kawata, produttore di Resident Evil 4: Wii edition, The Umbrella Chronicles e The Darkside Chronicles, ricopre nuovamente lo stesso ruolo per questo gioco.
  • Resident Evil: Revelations è il primo videogioco della saga ad essere stato doppiato anche in lingua italiana.
  • Il gioco è suddiviso in 12 episodi.
  • All'inizio di ogni episodio si può visionare un riassunto dell'episodio precedente.
  • Durante il gioco i personaggi recitano spesso alcuni versi della Divina Commedia (dal canto I al XXXIV dell'Inferno).
  • Il gioco finisce con la prima scena di "Resident Evil 5_Lost In Nightmares".
  • Le prime copie dell'edizione USA del gioco contengono un errore di battitura sulla costina laterale, trasformando il titolo in "Resident Evil Revelaitons".
  • Nel libretto d'istruzioni, nella presentazione dei personaggi, ad un certo punto c'è scritto "BSSA" anziché "BSAA"

Vendite[modifica | modifica wikitesto]

Capcom si aspettava che il gioco in versione HD vendesse almeno 1.2 milioni di copie su tutte le piattaforme annunciate.[10] In Giappone la versione PlayStation 3 del gioco ha debuttato al terzo posto con 111 mila copie. Capcom ha confermato che del gioco in versione HD sono state spedite 900,000 copie.[11] Il gioco in versione HD ha venduto molto bene vendendo 1.3 milioni di copie.[12]

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Il produttore Masachika Kawata ha confermato che era interessato a fare un seguito di Revelations su Nintendo 3DS.[13] A luglio del 2013 è stata trapelata un'immagine con scritto "Resident Evil Revelations 2" in uscita su Nintendo 3DS a dicembre 2013.[14]

Resident Evil: Revelations 2 uscirà nel 2015 su PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360, Xbox One e Microsoft Windows.[15] La protagonista sarà Claire Redfield che viene rapita insieme a Moira Burton da un gruppo misterioso e verranno portate su un'isola deserta. Un altro personaggio giocabile sarà Barry Burton.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 3DS Resident Evil Uses MT Framework, andriasang.com, 22 giugno 2010. URL consultato il 22 giugno 2010.
  2. ^ (EN) Intervista allo sviluppatore: Keiji Inafune, 15 giugno 2010. URL consultato il 17 luglio 2010.
  3. ^ a b Stuart, Keith, Nintendo 3DS hands-on report, 15 giugno 2010. URL consultato il 16 giugno 2010.
  4. ^ a b c d e (EN) Gantayat, Anoop, Resident Evil Revelations Promises True Survival Horror, 8 dicembre 2010. URL consultato l'8 dicembre 2010.
  5. ^ (JA) ニンテンドー3DSソフト紹介プレゼンテーション『バイオハザード』シリーズ(カプコン 川田 将央), 9 gennaio 2011. URL consultato il 14 febbraio 2011.
  6. ^ Nel 2003, dopo l'Operazione T-A.L.O.S., Jill e Chris divennero due degli undici membri fondatori della BSAA, affiancandoli in una lotta di portata globale contro armi biologiche e bioterrorismo. Estratto del file N. 10 Jill Valentine in Resident Evil 5
  7. ^ (JA) Nintendo3DS「Biohazard: Revelations」, 22 giugno 2010. URL consultato il 17 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 10 ottobre 2010).
  8. ^ a b Resident Evil Revelations HD trailer shows off new 'Infernal' difficulty | Joystiq
  9. ^ Earnest Cavalli, Night of the living cash grab: Resident Evil Revelations coming to PC, home consoles, Digital Thrends, 22 gennaio 2013. URL consultato il 6 febbraio 2013.
  10. ^ Lost Planet 3, Resident Evil: Revelations expected to sell 1.2 million.
  11. ^ Resident Evil: Revelations HD ships 900k worldwide.
  12. ^ Platinum Titles, Capcom, 31 ottobre 2013. URL consultato il 31 ottobre 2013.
  13. ^ Capcom Interested in More Resident Evil on 3DS.
  14. ^ Resident Evil Revelations 2 Leaked Via Promotional Poster.
  15. ^ Online retailer lists Resident Evil: Revelations 2 for PS4.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi