Reputazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.

La reputazione (o nomea) di un soggetto (una persona, un'istituzione, un'azienda e così via) è la considerazione o la stima di cui questo soggetto gode nella società. A differenza di "stima", il termine reputazione ha valenza neutra; si può cioè godere di una buona o di una cattiva reputazione (essere stimati o disistimati).[1]

Il termine può assumere diversi significati a seconda dell'ambito in cui lo stesso è utilizzato:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ reputazione traduzione di reputazione definizione nel Dizionario Online

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Nelli Roberto P.; Bensi Paola, L' impresa e la sua reputazione. L'evoluzione della media coverage analysis, Vita e Pensiero, 2003.
  • Romenti Stefania, Valutare i risultati della comunicazione. Modelli e strumenti per misurare la qualità delle relazioni e della reputazione, Franco Angeli, 2005.
  • Jacopo Schettini Gherardini, Reputazione e rischio reputazionale in economia.Un modello teorico, Franco Angeli, 2011.