Repubblica di Ezo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Repubblica di Ezo
Repubblica di Ezo – Bandiera
Repubblica di Ezo - Localizzazione
Dati amministrativi
Nome ufficiale 蝦夷共和国
Lingue parlate Giapponese, Ainu
Capitale Hakodate
Politica
Forma di Stato Repubblica effimera sul modello americano
Forma di governo
Nascita 25 dicembre 1868 con Enomoto Takeaki
Causa Guerra Boshin
Fine 30 giugno 1869
Causa battaglia di Hakodate
Territorio e popolazione
Evoluzione storica
Preceduto da Giappone
Succeduto da Giappone

La repubblica di Ezo venne fondata nel 12º mese del primo anno dell'era Meiji (gennaio 1869). Si trattava di un governo appartenente all'ala fedele allo shogunato di breve durata avutosi ad Ezochi (Hokkaidō). Esso venne definitivamente sciolto dopo la conclusione della battaglia di Hakodate il giorno 18 del quinto mese del secondo anno dell'era Meiji.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Dopo la sconfitta subita nella guerra Boshin le truppe fedeli allo shogunato, guidate dall'ammiraglio Takeaki Enomoto, si ritirano installandosi nell'isola di Hokkaido. Si tratta di parecchie migliaia di uomini; il consigliere francese Jules Brunet, che era stato incaricato dallo shogun di modernizzare l'esercito, accompagna la spedizione. La repubblica di Ezo viene fondata ufficialmente il 25 dicembre 1868 sul modello costituzionale americano. Nel corso dell'inverno venne fortificata la parte meridionale delle penisola di Hakodate. Il sistema difensivo era incentrato sulle fortezze di Goryōkaku e di Benten Daiba. Nel frattempo le truppe dell'imperatore consolidavano le loro posizioni sull'isola di Honshū e ricevevano un rinforzo di settemila uomini in vista del proseguimento delle ostilità. Con la battaglia navale della baia di Hakodate ( 4-10 maggio 1869) quanto rimaneva della marina dello shogunato venne sbaragliato e la fortezza di Goryōkaku si trovò accerchiata dalle truppe di terra che erano nel frattempo sbarcate ad Hokkaidō. Takeaki Enomoto decise quindi la resa, che venne formalizzata il 30 giugno 1869.

Nella cultura di massa[modifica | modifica sorgente]

La storia della repubblica fa da sfondo agli eventi della seconda parte dell'anime televisiva Bakumatsu kikansetsu irohanihoheto.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]