Repubblica Socialista Sovietica Tagika

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Tagikistan
Tagikistan – Bandiera Tagikistan - Stemma
(dettagli) (dettagli)
Motto: Пролетарҳои ҳамаи мамлакатҳо, як шавед!

Proletarhoi hamai mamlakatho, jak šaved! (Proletari di tutto il mondo, unitevi!)

Tagikistan - Localizzazione
Dati amministrativi
Nome completo Repubblica Socialista Sovietica Tagika
Nome ufficiale Республикаи Советии Социалистии Тоҷикистон
Respublikai Sovetii Socialistii Todžikiston
Таджикская Советская Социалистическая Республика
Tadžikskaja Sovetskaja Socialističeskaja Respublika
Lingue parlate Russo, Tagico
Capitale Dushanbe
Altre capitali Stalinabad (Dal 1929 al 1961)
Dipendente da Flag of the Soviet Union.svg Unione Sovietica
Politica
Forma di Stato Repubblica socialista
Forma di governo Repubblica a partito unico
Nascita 5 dicembre 1929
Causa Separazione dalla RSS Uzbeka
Fine 9 settembre 1991
Causa Dissoluzione dell'Unione Sovietica
Territorio e popolazione
Bacino geografico Asia
Popolazione 5.112.000 nel 1989
Varie
Prefisso tel. +7 377/379
Religione e società
Religione di Stato Ateismo
Evoluzione storica
Preceduto da Flag of the Soviet Union.svg RSS Uzbeka
Succeduto da Tagikistan Tagikistan

La Repubblica Socialista Sovietica Tagika o RSS Tagika (in tagico: Республикаи Советии Социалистии Тоҷикистон, Respublikai Sovetii Socialistii Todžikiston; in russo: Таджикская Советская Социалистическая Республика, Tadžikskaja Sovetskaja Socialističeskaja Respublika) fu il nome dato al Tagikistan quando fece parte dell'Unione Sovietica, dal 1929 al 1991.

Fondata il 14 ottobre 1924, inizialmente era chiamata RSSA Tagika ("A" stava per "Autonoma"), e faceva parte della RSS Uzbeka. Il 5 dicembre 1929 si trasformò in RSS Tagika e divenne una repubblica separata dell'URSS.

Il 9 settembre 1991 dichiarò l'indipendenza dall'URSS e fu chiamata Repubblica di Tagikistan.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Uno dei nuovi stati creati nell'Asia centrale nel 1924 era l'Uzbekistan, che aveva lo status di Repubblica socialista sovietica. il Tagikistan fu creato come RSS autonoma all'interno dell'Uzbekistan. La nuova repubblica autonoma includeva quello che era stato il Bukhara orientale e aveva una popolazione di circa 740.000 persone, su un totale di circa 5 milioni di persone dell'Uzbekistan. La capitale fu stabilita a Dushanbe, che era stato un villaggio di 30.000 persone nel 1920. Nel 1929 il Tagikistan si staccò dall'Uzbekistan e gli fu dato pieno titolo di repubblica socialista sovietica. A quel tempo, il territorio che è ora il Tagikistan del Nord, fu aggiunto alla nuova repubblica. anche con il territorio annesso, il Tagikistan rimase la più piccola repubblica dell'Asia Centrale.

Con la creazione di una repubblica definita in termini nazionali, si ebbe anche l'istituzione di istituzioni nazionali. Il primo giornale in lingua Tagika iniziò le pubblicazioni nel 1926. Vennero messe in funzione anche nuove istituzioni scolastiche: la prima scuola statale aprì sempre nel 1926, e vi ci si potevano iscrivere sia bambini che adulti.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Ordine di Lenin (2) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Lenin (2)
— 1958 e 1968
Ordine della Rivoluzione d'Ottobre - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Rivoluzione d'Ottobre
— 1970
Ordine dell'Amicizia tra i popoli - nastrino per uniforme ordinaria Ordine dell'Amicizia tra i popoli
— 1972