Renee Olstead

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Renee Olstead

Renee Olstead (Houston, 18 giugno 1989) è un'attrice e cantante statunitense.

È conosciuta per aver interpretato il ruolo di Madison nella serie La vita segreta di una teenager americana. È apparsa inoltre nella serie Still Standing interpretando Lauren Miller. Ha registrato cinque album in studio di stile jazz.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Olstead è nata in Kingwood (Texas). È figlia di Christopher Eric Olstead e Rebecca Lynn Jeffries. Dal 2002 al 2006, è apparsa nella sitcom Still Standing interpretando Lauren Miller. Nel 2004 ha avuto una piccola parte nel film 13 Going on 30. Attualmente ha preso parte alla serie La vita segreta di una teenager americana interpretando Madison.

Carriera musicale[modifica | modifica sorgente]

Nel 2004 Olstead ha realizzato un album omonimo di genere jazz e pop per la Warner Bros. Records ed ha ricevuto ottimi commenti dalla critica; ma ne sono state stampate solo copie in quantità limitata, questo album però viene considerato un vero e proprio debutto. Ciò le permise di esibirsi a Berlino per il Live 8 il 2 luglio 2005. Inoltre ha registrato con il suonatore di tromba Chris Botti nel suo album To Love Again: The Duets uscito nel 2005, e la stessa fu inclusa nel DVD Chris Botti Live with Orchestra and Special Guests del 2006. Il suo stile canoro è influenzato da grandi artisti, quali Ella Fitzgerald e Sarah Vaughan. Il suo talento musicale è stato scoperto da David Foster, che fu anche il produttore del suo album nel 2004. Ha fatto una performance con Foster all'Oprah Winfrey Show.

L'album successivo, intitolato Skylark, è stato prodotto da Foster. Inizialmente doveva essere pubblicato nel 2005, ma fu rimandato tante volte che la realizzazione del 2005 passò inizialmente all'estate del 2006, poi all'inizio del 2007 ed infine a giugno 2008.

L'uscita ufficiale di questo album è stata il 27 gennaio 2009. Il CD poteva essere preordinato su Amazon.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 21859971 LCCN: no2004084423