Rene Krhin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rene Krhin
Rene Krhin - Inter Mailand (1).jpg
Dati biografici
Nazionalità Slovenia Slovenia
Altezza 189 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Bologna Bologna
Carriera
Giovanili
1999-2007
2007-2010
Maribor Maribor
Inter Inter
Squadre di club1
2009-2010 Inter Inter 5 (0)
2010- Bologna Bologna 54 (1)
Nazionale
2008
2008-2009
2009-
Slovenia Slovenia U-19
Slovenia Slovenia U-21
Slovenia Slovenia
9 (1)
7 (0)
13 (1)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 dicembre 2013

Rene Krhin (Maribor, 21 maggio 1990) è un calciatore sloveno, centrocampista del Bologna e della Nazionale slovena.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Considerato uno dei migliori giovani talenti sloveni, Krhin è dotato di una buona visione di gioco ed è abile nei passaggi[1]. È stato paragonato a Esteban Cambiasso[1], suo compagno di squadra all'Inter e punto di riferimento da sempre[2][3].

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Dal Maribor all'Inter[modifica | modifica sorgente]

Nel gennaio 2007 per 250.000 euro [4] passa dal Maribor all'Inter, negli Allievi Nazionali allenati da Daniele Bernazzani, nella stessa trattativa che porta Abdoulaye Diarra in prestito nella società slovena. Si distingue negli Allievi Nazionali e viene convocato nella Nazionale Under-17 slovena; nella stagione 2007-2008 passa alla Primavera, con cui vince il Torneo di Viareggio. Nella stagione 2008-2009 fa ancora parte della squadra Primavera guidata da Vincenzo Esposito.

Krhin con la maglia dell'Inter

Nell'estate 2009, insieme al compagno di squadra Vid Belec, decide di non partecipare al Campionato europeo Under-19 per seguire la prima squadra dell'Inter negli Stati Uniti per un tour estivo[1]; l'allenatore José Mourinho lo ha inserito nella rosa. Il 13 settembre, a 19 anni, esordisce in Serie A nella partita Inter-Parma (2-0), subentrando a Sneijder al 78'. Parte da titolare per la prima volta il 1º novembre a Livorno.

Bologna[modifica | modifica sorgente]

Il 5 novembre 2009 prolunga il suo contratto che lo lega all'Inter fino al 2014[5] e il 27 luglio 2010 il Bologna comunica l'ingaggio del giocatore in compartecipazione per 2,5 milioni di euro.[6][7] Il 14 novembre 2010 fa il suo esordio con la maglia del Bologna nella partita vinta per 1-0 contro il Brescia. Il 25 giugno 2011 Inter e Bologna rinnovano la compartecipazione. L'11 marzo 2012 segna il suo primo gol in Serie A a Roma nella vittoria per 1-3 contro la Lazio. Il 1º aprile seguente in Bologna-Palermo 1-3 rimedia la rottura del crociato anteriore del ginocchio sinistro.[8] Il giocatore viene sottoposto a intervento chirurgico ed è costretto ad uno stop di 7 mesi circa.[9]

Il 22 giugno 2012 Inter e Bologna si accordano per il rinnovo della compartecipazione.[10]

Al termine della stagione 2012-2013, il 20 giugno 2013 la compartecipazione viene nuovamente rinnovata, con il giocatore sloveno che resta così in rossoblu per il quarto anno consecutivo.[11]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

È stato titolare nell'Under Campionato europeo di calcio Under-19.[12][13] Esordisce con la Nazionale maggiore il 5 settembre 2009 nell'amichevole contro l'Inghilterra a 19 anni.[14] A 20 anni viene convocato in Nazionale per il Campionato mondiale di calcio 2010.[15]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 16 Aprile 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe europee Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Italia Inter A 5 0 CI 0 0 UCL 0 0 SI 0 0 5 0
2010-2011 Italia Bologna A 4 0 CI 1 0 - - - - 5 0
2011-2012 A 7 1 CI 2 0 - - - - 9 1
2012-2013 A 21 0 CI 1 0 - - - - 22 0
2013-2014 A 24 0 CI 1 0 - - - - 25 0
Totale Bologna 56 1 5 0 61 1
Totale carriera 61 1 5 0 0 0 0 0 66 1

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni giovanili[modifica | modifica sorgente]

Inter: 2008

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Inter: 2009-2010
Inter: 2009-2010

Competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Inter: 2009-2010

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) World Cup scout - Rene Krhin skysports.com
  2. ^ Krhin: "Cambiasso il mio punto di riferimento" fcinternews.it
  3. ^ Krhin svela: "Il mio idolo assoluto è Cambiasso" fcinternews.it
  4. ^ Matteo Dalla Vite, Inter, ecco chi ti da Ausilio in La Gazzetta dello Sport, 11 marzo 2014, p. 14.
  5. ^ Khrin e Belec C' è l' intesa sino al 2014.
  6. ^ Matteo Dalla Vite, Inter, ecco chi ti da Ausilio in La Gazzetta dello Sport, 11 marzo 2014, p. 14.
  7. ^ Krhin è al Bologna in bolognafc.it, 27 luglio 2010.
  8. ^ Rottura del crociato per Krhin, ora con l'Inter..., Tuttomercatoweb.com, 2 aprile 2012.
  9. ^ Operazione riuscita per Krhin: torna tra cinque mesi, Tuttomercatoweb.com, 4 aprile 2012.
  10. ^ Mercato: Samuele Longo, è tutto dell'Inter, inter.it, 22 giugno 2012. URL consultato il 22 giugno 2012.
  11. ^ Rinnovo della compartecipazione per Krhin, bolognafc.it, 20 giugno 2013. URL consultato il 20 giugno 2013.
  12. ^ Bielorussia 0 - 2 Slovenia in it.uefa.com. URL consultato il 24-7-2009.
  13. ^ Russia 3 - 3 Slovenia in it.uefa.com. URL consultato il 24-7-2009.
  14. ^ Nazionali: esordio assoluto per Krhin in inter.it, 6 settembre 2009. URL consultato il 6-9-2009.
  15. ^ Slovenia - Squad List.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]