Renault RE20

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Renault RE20
René Arnoux su Renault RE20 al Gran Premio del Sudafrica 1980 - tratto dal film Pole Position - I guerrieri della Formula 1 (1980).png
René Arnoux su Renault RE20 al Gran Premio del Sudafrica 1980
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Renault F1
Categoria Formula 1
Squadra Equipe Renault Elf
Progettata da François Castaing
Michel Tétu
Sostituisce Renault RS10
Sostituita da Renault RE20B
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Monoscocca in alluminio
Motore Renault 1.5 V6T
Trasmissione Hewland FGA 400
Dimensioni e pesi
Peso 600 kg
Altro
Carburante ELF Aquitaine
Pneumatici Michelin
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio d'Argentina 1980
Piloti 15. Jean-Pierre Jabouille
16. René Arnoux
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
14 3 5 4

La Renault RE20 è una monoposto di Formula 1 che corse nel campionato mondiale del 1980. Anche questa vettura, come la precedente Renault RS10 aveva la peculiarità del motore: un 1500 cm³ sovralimentato con due turbine denominato Renault EF1.

I progettisti furono i francesi Michel Tétu e François Castaing.

Stagione 1980[modifica | modifica sorgente]

La vettura ottenne la prima pole nel secondo appuntamento stagionale, in Brasile con Jean-Pierre Jabouille. In gara un problema col turbo fermò il poleman ma la vittoria arrise comunque al compagno di scuderia René Arnoux. Stesso schema nel gran premio successivo, in Sud Africa: pole per Jabouille,vittoria per Arnoux. La Renault così si trova a guidare sia la classifica costruttori che quella piloti.

Vari guasti tecnici impediscono però alla vettura di essere competitiva, anche se ritorna alla vittoria nel Gran Premio d'Austria con Jabouille, dopo che la pole era stata fatta segnare da Arnoux. Arnoux farà segnare la pole anche nelle due gare seguenti (Germania e Italia).

Nella stagione in totale la scuderia conquista 38 punti giungendo quarta nella classifica costruttori, il tutto condito da 4 gpv (Brasile, Sudafrica, Austria e Olanda), tutti fatti segnare da Arnoux.

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1