Remigio dei Girolami

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Remigio dei Girolami (12471319) è stato un frate domenicano di Santa Maria Novella a Firenze, discepolo a Parigi di Tommaso d'Aquino, contemporaneo e maestro di Dante Alighieri.

Fu lettore nello Studio di Santa Maria Novella. Pronunciò i suoi sermoni in vari momenti della vita politica di Firenze. Oggi la critica sembra concorde nel rinvenire una certa influenza delle opere di Remigio nel pensiero dantesco. Definito da Ernst Kantorowicz ne I due corpi del re "curioso protoegheliano tomista", per le sue oltranziste tesi politiche, è sepolto nella chiesa Santa Maria Novella.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • G. Briacca, «La “Respublica christiana” nel pensiero di Remigio de’ Girolami», Laurentianum 19 (1978) 199-221.
  • Anto Gavric, La natura e il significato della metafisica in Remigio de' Girolami O.P. (+ 1319), Divus Thomas 36 (Bologna, 2003), p. 26-59.
  • Anto Gavric, Une métaphysique à l’école de Thomas d’Aquin. Le 'De modis rerum' de Rémi de Florence (+ 1319), Academic Press Fribourg 2006, 352 p. (Dokimion 33).
  • S. Gentili, «Remigio de’ Girolami», Dizionario biografico degli Italiani, vol. 56, Rome: Instituto della Enciclopedia Italiana, 2001, p. 531-541.
  • Emilio Panella, Per lo studio di fra Remigio dei Girolami († 1319). Contra falsos ecclesie profesores cc. 5-37, Memorie Domenicane 10 (1979).
  • Emilio Panella, «Un’introduzione alla filosofia in uno “studium” dei Frati predicatori del XIII secolo. “Divisio scientie” di Remigio dei Girolami», Memorie Domenicane 12 (1981) 27-126.
  • Emilio Panella, «Remigiana: Note biografiche e filologiche», Memorie Domenicane 13 (1982) 366-421.
  • Emilio Panella, Il De subiecto theologiae [1297-1299] di Remigio dei Girolami O.P., Milan: Massimo, 1982 (Studia Universitatis S. Thomae in Urbe, 14).
  • Emilio Panella, «I Quodlibeti di Remigio dei Girolami», Memorie Domenicane 14 (1983) 1-149.
  • Emilio Panella, «Dal bene comune al bene del comune. I trattati politici di Remigio dei Girolami nelle Firenza dei bianchi-neri», Memorie Domenicane 16 (1985) 1-198.
  • Emilio Panella, «Nuova cronologia remigiana», Archivum Fratrum Praedicatorum 60 (1990) 145-311.

Controllo di autorità VIAF: 5320464