Relazioni bilaterali tra Italia e Santa Sede

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Relazioni tra Italia e Città del Vaticano
Italia Città del Vaticano
Mappa che indica la locazione di Italia e Città del Vaticano

██ Italia

██ Città del Vaticano

Le relazioni bilaterali tra Italia e la Città del Vaticano iniziarono con i Patti Lateranensi sottoscritti l'11 febbraio 1929, in cui vi fu il riconoscimento tra l'allora Regno d'Italia e la Santa Sede. Il Regno d'Italia cessò di esistere il 18 giugno 1946, quando a seguito di un referendum divenne la Repubblica Italiana.

I nunzi apostolici per l'Italia e San Marino[modifica | modifica sorgente]

Il Nunzio apostolico per l'Italia attualmente è l'arcivescovo Adriano Bernardini. I suoi predecessori dal 1929 erano: