Regole di Fajans

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le regole di Fajans sono regole formulate da Kazimierz Fajans nel 1923[1] [2] per predire se un legame sarà ionico o covalente. Sono basate sulla carica del catione e sulla grandezza relativa di catione e anione.

Le regole prevedono che:

  • per un catione il carattere covalente del legame aumenta all'aumentare della dimensione dell'anione;
  • per un anione il carattere covalente del legame aumenta al diminuire della dimensione del catione;
  • il carattere covalente di un legame aumenta all'aumentare della carica degli ioni;
  • il carattere covalente di un legame aumenta per i cationi che non hanno la configurazione dei gas nobili.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) K. Fajans, Struktur und Deformation der Elektronenhüllen in ihrer Bedeutung für die chemischen und optischen Eigenschaften anorganischer Verbindungen in Die Naturwissenschaften, vol. 11, nº 10, 1923, pp. 165–72.
  2. ^ (DE) K. Fajans, Joos, G., Molrefraktion von Ionen und Molekülen im Lichte der Atomstruktur in Zeitschrift für Physik, vol. 23, 1924, pp. 1–46.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia