Regione di Matam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regione di Matam
regione
Région de Matam
Localizzazione
Stato Senegal Senegal
Amministrazione
Capoluogo Matam
Territorio
Coordinate
del capoluogo
15°06′N 13°38′W / 15.1°N 13.633333°W15.1; -13.633333 (Regione di Matam)Coordinate: 15°06′N 13°38′W / 15.1°N 13.633333°W15.1; -13.633333 (Regione di Matam)
Superficie 25 083 km²
Abitanti 552 978[1]
Densità 22,05 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+0
ISO 3166-2 SN-MT
Cartografia

Regione di Matam – Localizzazione

La Regione di Matam è una regione amministrativa del Senegal, con capoluogo Matam.

Si estende nella parte nordorientale del Senegal ai confini con il Mali, nella regione geografica del Ferlo, delimitata a nord dalla grande ansa del fiume Senegal. È costituita per la maggior parte da un vasto bassopiano arido coperto dalla savana, dal clima semiarido con una breve stagione piovosa estiva.

Nella regione non esistono rilevanti centri urbani: il principale è il capoluogo Matam (17.000 abitanti),[2] mentre altri centri sono Ourossogui (18.000 ab.), Kanel (12.000), Thilogne (11.500), Waoundé (11.000), Semmé (6.000).[2]

Suddivisioni[modifica | modifica sorgente]

La regione è divisa in: 3 dipartimenti (elencati), 5 arrondissement e 10 comuni.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) GeoHive - Senegal population statistics. Stima del 31/12/2009
  2. ^ a b World Gazetteer.


africa Occidentale Portale Africa Occidentale: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di africa Occidentale