Regione Sud del Brasile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sud
regione
Região Sul
L'Orto Botanico di Curitiba, una delle icone della regione.
L'Orto Botanico di Curitiba, una delle icone della regione.
Localizzazione
Stato Brasile Brasile
Territorio
Coordinate 25°25′47″S 49°16′19″W / 25.429722°S 49.271944°W-25.429722; -49.271944 (Sud)Coordinate: 25°25′47″S 49°16′19″W / 25.429722°S 49.271944°W-25.429722; -49.271944 (Sud)
Superficie 576 409,6 km²
Abitanti 27 384 815 (2010)
Densità 47,51 ab./km²
Stati federati 3
Altre informazioni
Fuso orario UTC-3
Cartografia

Sud – Localizzazione

Il Sud (in portoghese Sul) è una delle 5 regioni che formano il primo livello di suddivisione del Brasile. Comprende gli stati di Santa Catarina, del Paraná e del Rio Grande do Sul. La regione Sud è la minore regione del Brasile e fa parte della regione geo economica Centro-Sud. Si tratta di un grande polo turistico, economico e culturale, con grande influenza Europea, soprattutto di origine italiana, germanica e slava. La regione Sud presenta indicatori sociali alti sotto diversi aspetti: ha il più grande Indice di sviluppo umano in Brasile, 0,975, e il secondo più grande PIL pro capite del paese, 93.208,00 reale, dietro solo alla regione sud-est. La regione è anche la più alfabetizzata, 99,8% della popolazione.

Confina con l'Uruguay a sud, con l'Argentina e il Paraguay ad ovest, con il centro-ovest e con il Sud Est del Brasile a nord e l'Oceano Atlantico a est.

La sua storia è caratterizzata da grande immigrazione europea, per la Guerra dei Farrapos o "Rivoluzione Farroupilha" (1835-1845), la Rivoluzione Federalista (1893-1895), con il suo evento principale l'assedio di Lapa. Altra rivoluzione della storia della regione è stata la Guerra del Contestato (1912-1916), di carattere religioso.

Caratteristiche generali[modifica | modifica sorgente]

Alta densità di popolazione[modifica | modifica sorgente]

La regione sud è la più piccola tra le aree territoriali del Brasile, coprendo il 17% circa del territorio brasiliano; il numero di abitanti (27 milioni) è però superiore al doppio del numero di abitanti della regione Nord e della regione Centro-ovest, e la densità media raggiunge circa i 47 abitanti per km².

Con uno sviluppo relativamente uguale nel settori primario, secondario e terziario, questa popolazione presenta il più alto tasso di alfabetizzazione registrato in Brasile, il che spiega, in parte, lo sviluppo socioeconomico della regione in confronto con altre regioni brasiliane.

Localizzazione a sud del Tropico del Capricorno e clima[modifica | modifica sorgente]

Il Sud è l'unica regione brasiliana situata quasi interamente sotto il Tropico del Capricorno e, pertanto, è la più fredda del Brasile. Il clima dominante è quello subtropicale e sono frequenti le brinate. Ad altitudini elevate può occasionalmente nevicare. Le stagioni dell'anno sono ben definite e le piogge, in generale, sono ben distribuite nel corso dell'anno.

Il clima è temperato umido (secondo la classificazione dei climi di Köppen) negli altipiani meridionali, e subtropicale nella striscia costiera atlantica, con temperature elevate.

Paesaggi geoeconomici ben differenziati[modifica | modifica sorgente]

Al tempo della colonizzazione la regione era suddivisa tra zone boscose e zone occupate da campi; la prima, colonizzata dagli immigrati tedeschi, italiani e slavi, ha assunto un aspetto europeo, con piccole e medie aziende agricole rivolte alla policoltura.

Le regioni dei campi, al contrario, sono state inizialmente utilizzate per l'allevamento estensivo, e successivamente, anche per la coltivazione di grano e soia. Oggi, con l'esodo rurale e le innovazioni di agricoltura, è aumentata moltissimo la concentrazione fondiaria nella regione.

Attualmente, in aggiunta a questi due paesaggi, ci sono anche delle zone industriali e urbanizzate, in particolare nelle aree metropolitane di Curitiba, nel Paraná e a Porto Alegre, nel Rio Grande do Sul.

È anche importante evidenziare che la regione settentrionale del Paraná, che comprende città come Londrina e Maringá, è considerato il "Granaio del Brasile", avendo la maggiore produzione di cereali del paese e la terza più grande al mondo.

Sebbene distinte, queste regioni geoeconomiche sono integrate, e questo facilita la caratterizzazione della regione come la più uniforme del Brasile per indice di sviluppo umano.

Suddivisione[modifica | modifica sorgente]

Stati federati[modifica | modifica sorgente]

Città principali[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Estimativas populacionais 2008, Instituto Brasileiro de Geografia e Estatística (IBGE). URL consultato il 1º settembre 2008.
Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile