Regina dei cieli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Regina dei cieli è uno dei titoli che nell'antichità vennero attribuiti a numerose divinità femminili nel Vicino Oriente e nel bacino del Mediterraneo. Le forme ed il contesto di questo tipo di venerazione furono vari. In particolare si possono ricordare tra le varie divinità che assunsero questo titolo: Anat, Iside, Inanna, Astarte e Asherah (come attesta il profeta Geremia nella Bibbia). Nella più tarda religione greca fu Era ad attribuirsi questo titolo (un altro suo attributo era che il cielo stellato era il volto di Era) e quindi presso la religione romana, dalla sua corrispondente Giunone. Nella religione norrena la regina del cielo fu Frigg.

Nel Cattolicesimo romano il titolo di regina dei cieli venne quindi ereditato da Maria Regina.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

religioni Portale Religioni: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di religioni