Regina Strinasacchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Regina Strinasacchi, coniugata Schlick (Ostiglia, 1762 circa – Dresda, 11 giugno 1839), fu una famosa violinista contemporanea di Mozart, con il quale eseguì una sonata per violino e pianoforte (Kv. 454) conosciuta anche con il nome "Strinasacchi". La sonata (N°32 in Si bemolle maggiore) venne eseguita a Vienna il 29 aprile 1784 al Theater am Kärntnertor 'Teatro di Porta Carinzia', prestigioso teatro attivo nei secoli XVIII e XIX.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Melanie Unseld, Mozarts Frauen. Begegnungen in Musik und Liebe, Reinbek, Rowohlt 2005.

Controllo di autorità VIAF: 88216631