Regina (gruppo musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regina
Paese d'origine Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
Genere Rock
Periodo di attività 1989-2000
2005-in attività
Gruppo attuale Davor Ebner (voce)
Aleksandar Čović (chitarra)
Denis Čabrić (basso)
Bojan Milićević (batteria)
Album pubblicati 12
Gruppi e artisti correlati Konvoj, Grupa Regina, Ačo Regina, Davor Ebner
Sito web

Regina è un gruppo musicale rock della Bosnia ed Erzegovina, fondato nel 1989 a Sarajevo, in quella che al tempo veniva detta Jugoslavia.

Inizi[modifica | modifica wikitesto]

La band inizia come un garage band fondata da Aleksandar Čović insieme a Boris Milijas, Bojan Milijas e Goran Lucic ma il problema principale della band fu il cantante. Dopo l'annuncio pubblicato sui giornali e diverse audizioni fallimentari hanno trovato Davor Ebner, il cantante della band di Sarajevo, "Convoy". Dopo lunghe e difficili discussioni che durò tre mesi Davor ha accettato di collaborare. L'anno dopo entrò nel gruppo Bojan Milićević. Una volta creata la band, quest'ultima ebbe un grande successo in tutta la Jugoslavia con l'album "Regina". L'autore dei testi e la musica era Aleksandar Čović le cui canzoni è stato ispirato dalla band irlandese U2. I successi come "Spavaj", "Ne pitaj me" e "Kao nekada ona" si trova al primo album, i videoclip sono stati anche fatto e molto presto questo canzoni diventato una nuova speranza della scena musicale nella ex Jugoslavia. Subito dopo il primo album iniziarono i primi concerti. I concerti erano solo sul territorio della Bosnia ed Erzegovina, all'inizio, ma ben presto furono nel territorio di tutta la ex Jugoslavia. Il gruppo ha acquisito un gran numero di ammiratori fin dall'inizio in modo da sono svolti alcuni concerti in programma e le prestazioni supplementari. Lo slogan che ha accompagnato il primo album "Non siamo Merlin, siamo Regina" (in bosniaco MI NISMO MERLIN, MI SMO REGINA) è stato un motivo sufficiente per attirare l'attenzione dei media per il nuovo gruppo. I critici rock considerano la band, i successori dei gruppi "Index" e "Bijelo Dugme". L'euforia chiamata "Reginomanija" è iniziata. Dopo il successo del primo album, venne rilasciato il secondo album "Ljubav nije za nas" (l'amore non è per noi) nel 1991. In questo album ci sono il brano omonimo e la canzone "Izgledala je malo cudno" (remake della famosa canzone del gruppo mega popolare "Bijelo Dugme") e anche "Ponekad pozelim". Il tour nel 1991-1992 l'attivita del concerto in questo tour può essere considerata la più inusuale. I concerti si sono svolti nelle città della ex Jugoslavia, in cui è stato dichiarato il divieto di movimento dopo 22.00. In pratica è stato l'ultimo grande tour di una band nella ex Jugoslavia. La band si fermò a causa della guerra in Bosnia-Erzegovina. Nonostante si fermarono con spettacoli, Aleksandar Covic e Bojan Milicevic ha continuato a lavorare a Belgrado tra il 1992 e il 1999. Hanno pubblicato album "Regina", "Oteto od zaborava", "Godine lete", "Ja Nisam kao drugi", "Kad zatvorim oci "e" Devedesete ". Nel frattempo Davor si trasferì in Germania. Dal 2000 fino al 2006 il gruppo fu inattivo, quando Aleksandar Covic ha rinnovato la collaborazione con la cantante Davor Ebner e Bojan Milicevic e la band si è riformato. Durante questo periodo di inattività, Aleksandar Covic ed Ebner intrapresero la carriera di solista. Il primo come come Ačo Regina, il secondo andò con i "Punkt" per pochi anni, poi formò i "Gruntibugli", questa band ha avuto una breve vita perché Ebner poi si riunì con i Regina nel 2005. Denis Cabric entro' nel gruppo perché aveva lavorato con Davor Ebner su alcuni progetti musicali. Il gruppo stesso anno ha pubblicato il nuovo album intitolato "Sve mogu ja". Su questo album c'è il remake della canzone "Ljubav nije za nas". Questa canzone è un duetto con la famosa cantante macedone Elena Ristevski. Nell'album ci sono le canzoni "Izgledala je malo cudno", "Sama", "Sve ja mogu" che sono diventati dei successi, i videoclip furono fatti subito dopo le pubblicazioni delle canzoni. Nel 2005 il gruppo partecipò al festival musicale di Budva con "Zaboravi Draga".

Il 9 luglio 2007 la band fece da open band ai Rolling Stones durante il tour "A Bigger Bang" alla spiaggia Jaz a Budva. Regina ha ricevuto recensioni entusiastiche da parte del pubblico e dei critici rock per la performance di trenta minuti.

Dal 2007-2009 il gruppo ha avuto un tour che consisteva di più di 200 concerti in tutta la ex Jugoslavia. Anche le sale erano piene di persone.

Eurovision Song Contest 2009[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 gennaio, 2009 BHT ha annunciato che Regina con la canzone Bistra voda ((Acqua chiara in italiano) rappresenterebbe la Bosnia ed Erzegovina l'Eurovision Song Contest di Mosca. La canzone è stata presentata ufficialmente il 1 ° marzo 2009. Per i giornalisti, la voce del cantante Davor Ebner ha preso il titolo di miglior cantante sul Eurosong Song Contest 2009. La canzone "Bistra voda" è stato nominato per la miglior canzone del concorso e Aleksandar Covic è stato premiato come miglior compositore contestare con Composer Award Marcel Becanzon. piazzandosi al 3º posto nella prima semifinale ed al 9° nella graduatoria finale con 106 punti.

Dopo Eurovision[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 Giugno 2009, Regina pubblico' l'album Vrijeme je (in italiano "è ora") nonché il decimo album del gruppo con le canzoni Vrijeme je, Bježi dok sam mlad e Zvaću te pile moje. Allegate a quest'ultime vi sono le versioni russe ed inglese della canzone Bistra voda insieme alla versione originale. Nel 2010 parteciparono come guest star al Beovizija 2010 facendo la cover della canzone "Zamisli" insieme a Goran Bregović. Nel 2011 Regina album pubblicato chiamato "Kad poludimo". Per la canzone "Kad poludimo" la band girato un video clip con la popolare attrice di Belgrado Nina Jankovic. Sul disco ci sono anche canzoni come "Ptico mala" (duetto con l'ex cantante del gruppo jugoslavo "Bijelo Dugme", Mladen Vojicec Tifa) e "Na Balkanu". Nel 2014 Regina ha rilasciato una nuova canzone chiamata "Kalimero" e con questa canzone che ha annunciato un cambiamento nella loro carriera. Nel dicembre 2014 il gruppo pubblicò la canzone Zatupi Zaglupi, canzone cantata e scritta da Bojan Milićević.

Formazione attuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Davor Ebner (voce) 1989-1991; 2005-presente
  • Aleksandar Čović (chitarrista, compositore) 1989-1991 (come chitarrista) 1991-2001 (voce) 2005-presente (chitarrista)
  • Denis Čabrić (basso) 1999-2001 2005-presente
  • Bojan Milićević (batteria) 1989-1991; 1992-1994; 1999-2001 2005-presente

Ex Membri del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

  • Goran Lučić — chitarra (1990—1991)
  • Zoran Jamina(Pahulja) — chitarra (1993-2001)
  • Goran Kalajdžić — chitarra (1998-2001)
  • Boris Milijaš — basso (1990-1991, 1993-2001)
  • Vlada Čanak — basso (1992)
  • Zoran Antonijević — batteria (1992)
  • Saša Radojević Žule — batteria (1998-2001)
  • Bojan Milijas — tastiera (1990-1991)
  • Dejan Lisjak — tastiera (1992)
  • Stevan Vitas — tastiera (1993, 1995-1997)

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Davor Ebner - cantante

Nato a Sarajevo il 22 Luglio del 1972. Interessato al mondo della musica fin da bambino. La sua carriera musicale inizio' nel 1987 il gruppo "Konvoj". Entra a far parte del gruppo del 1989 dopo 3 mesi di negoziazioni da parte di Aleksandar Čović. Ha cominciato a cantare perché era troppo pigro per imparare a suonare uno strumento musicale. Ha frequentato la facoltà di Veterinaria all'università e sa il tedesco (ha origini tedesche-austriache). Per 8 anni ha fatto parte del Sarajevo National Opera House. Durante la guerra in Bosnia, si trasferì a Francoforte fino alla fine della guerra. Tornato a Sarajevo alla fine della guerra iniziò la carriera da solista ma quest'ultima non ebbe tanto successo come nell'epoca in cui era membro dei Regina e, nel 2005 riformò il gruppo insieme a Čović. Il più grande successo della sua carriera sono la performance come open band con i Regina per "Rolling Stones" a Budva e la partecipazione al Eurovision Song Contest 2009 a Mosca. Sposato con la ballerina Sabina Sokolović e insieme hanno un figlio di nome Ivor.

  • Aleksandar Čović - chitarrista e fondatore

Nato a Sarajevo il 5 Maggio del 1970. Fondatore del gruppo e autore della maggior parte delle canzoni del gruppo. Ha scritto la sua prima canzone all'età di sette anni. Appassionato di musica fin dalla prima infanzia. La sua carriera professionale è iniziata nel 1989/1990, anno in cui il gruppo è formato e la pubblicazione del primo album Regina. La canzone «Ljubav nije za nas» (L'amore non è per noi), il secondo album, uscito in Jugoslavia nel 1991, è stato poi tradotto in altre lingue e pubblicato in diversi paesi nordici (Finlandia, Danimarca, Norvegia). Dopo il 1992, Čović ha continuato la sua carriera musicale a Belgrado, prendendo parte come chitarrista e autore di numerosi album. La canzone "Ružo moja» (mia rosa) è stato premiata in festival regionali. Aleksandar Čović compositore della canzone «Bistra voda» (Clean Water), che è stato presentato dalla Bosnia ed Erzegovina al Eurovision Song Contest 2009 a Mosca.

  • Bojan Milićević - batterista

Nato a Sarajevo il 20 marzo del 1969. Nel gruppo dal 1990, quando uscì il loro primo album. Oltre a collaborare con un gruppo di Regina, Bojan lavora per Music Star Production come editor musicale. Ha partecipato alla organizzazione di concerti nei Balcani per le band come Duran Duran, The Police, The Rolling Stones. Il più grande successo della sua carriera sono la performance come open band con i Regina per "Rolling Stones" a Budva e la partecipazione al Eurovision Song Contest 2009 a Mosca. È il compositore dei testi delle canzoni "Zatupi, Zaglupi" e di "Tvoj Muz". Quest'ultima con i SuperMusic. Suona periodicamente la chitarra.

  • Denis Čabrić - bassista

Nato a Sarajevo il 26 ottobre 1967. Lavorò con i Regina ad alternanza fino al 2000 ma con continuità dal 2006. Ingegnere di lavoro sul BHRT (TV e Radio Company). L'autore della musica per il film «Nebo Iznad Krajolika», nonché una serie di documentari e programmi per bambini. I più grandi successi della sua carriera sono stati: la possibilità di rappresentare la Bosnia-Erzegovina, l'Eurovision Song Contest di Mosca e la carriera di Davor Ebner. Sposato con un figlio di nome Sergey.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Regina (1990)
  • Ljubav nije za nas (1991)
  • Regina (1992) - Re-masterizzato perché il primo album fu prodotto in vinile e non in CD, come il secondo e i successivi
  • Jedino ono što imam da dam (1993)
  • Oteto od zaborava (1994)
  • Pogledaj u nebo (1994) Regina made in Sarajevo
  • Godine lete (1995)
  • Ja nisam kao drugi (1997)
  • Kad zatvorim oči (1998)
  • Devedesete (2000)
  • Mjesto za nas (aka Davor Ebner & Punkt) (2003)
  • Koraci (2004)
  • Kako voljeti (aka Davor Ebner & Gruntibugli)(2005)
  • Sve mogu ja (2006)
  • Vrijeme je (2009)
  • Kad Poludimo (2012)

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • Favour (2010)
  • Kalimero (2014)
  • Zatupi, Zaglupi (2014)

1990 - Regina[modifica | modifica wikitesto]

  1. Spavaj – 3:45
  2. Ne pitaj me – 3:56
  3. Ostacu sam (Prodajem slavu) – 3:28
  4. Minijatura – 1:39
  5. Da li znaš – 4:35
  6. Kao nekad ona – 3:15
  7. Gospode – 3:44
  8. Regina (Ko je ubio Reginu) – 2:29
  9. Zadnji dan – 3:01
  10. Baciču zvijezde – 3:46

1991 - Ljubav nije za nas[modifica | modifica wikitesto]

  1. Ljubav nije za nas
  2. Izgledala je malo čudno
  3. Ponekad poželim
  4. Ne daš mi zaborav
  5. Kunem se
  6. Samo bol je ostala
  7. A tebe nema
  8. Ne želim kraj
  9. Nižu se dani

1992 - Regina PGP-RTS[modifica | modifica wikitesto]

  1. Ti Si Grob
  2. Pusimo
  3. Gospode
  4. A Tebe Nema
  5. Mani Se
  6. Grade Moj (Sarajevo)
  7. Niko Nikada
  8. Jedino Moje
  9. Jelena

1993 - Jedino ono što imam da dam[modifica | modifica wikitesto]

  1. Kad pozeliš
  2. Medene curice
  3. Zaboravi
  4. Jedino ono što imam da dam
  5. Nisam više tvoj
  6. Ti znaš
  7. Ružo moja
  8. Grlica

1994 - Pogledaj u Nebo[modifica | modifica wikitesto]

  1. Zelim Da Budem Tvoj Brat
  2. Da li Znas
  3. Jutro
  4. Kradem ti Osmjehe
  5. Mamci
  6. Nestajem
  7. Pogledaj u nebo
  8. Prljava Posla

1994 - Oteto od zaborava[modifica | modifica wikitesto]

  1. Ljubav nije za nas
  2. Medene curice
  3. Izgledala je malo cudno
  4. Ponekad pozelim
  5. Ne das mi zaborav
  6. Niko nikada
  7. Kad pozelis
  8. Zaboravi
  9. Pusimo
  10. Jedino moje
  11. Ruzo moja
  12. Jedino ono sto imam da dam
  13. Nisam vise tvoj
  14. Ti znas
  15. Grlica

1995 - Godine lete[modifica | modifica wikitesto]

  1. Bez tebe
  2. Godine lete
  3. Ne trebaju meni pare
  4. Kasno je
  5. Ne mogu mi pomoci
  6. Kad ljubit' ne smijem
  7. Kad me san prevri
  8. Lik iz bajke

1997 - Ja Nisam Kao Drugi[modifica | modifica wikitesto]

  1. Ista Si Ko Druge – 3:16
  2. Rade, šta nam žene Rade – 3:22
  3. Ja Nisam Kao Drugi – 3:20
  4. Žena bez imena – 3:41
  5. Ili Ti Ili Ja – 3:54
  6. Ja ne želim da ti čujem glas – 3:47
  7. Ne plači – 3:52
  8. Zaboraviču Te – 3:46
  9. Pusti Da Probam – 3:14
  10. Ti Si Mi Bila Naj – 3:32
  11. Stvarno dobro je – 3:27
  12. Nije To Za Mene – 2:30

1998 - Kad zatvorim oči[modifica | modifica wikitesto]

  1. Nikada – 3:59
  2. Na Jedan Dan – 4:15
  3. Marina – 3:46
  4. Ništa nije ostalo – 4:50
  5. Samo Jednom Kada Noč – 4:59
  6. Ništa više – 4:04
  7. Gdje Si Sada Ti – 4:22
  8. Kako Da Ti Javim – 2:27
  9. Da Rodim Se Još Jednom – 3:33
  10. Kad Zatvorim oči – 3:57

2001 - Devedesete [modifica | modifica wikitesto]

  1. Spavaj
  2. Ne pitaj me
  3. Kao naked ona
  4. Ljubav nije za nas
  5. Izgledala te malo cudno
  6. Ne das mi zaborav
  7. Pusimo
  8. Niko nikada
  9. Jedino moje
  10. Kad pozelis
  11. Zaboravi
  12. Ruzo moja

2003 - Mjesto za nas [aka Davor Ebner & Punkt][modifica | modifica wikitesto]

  1. Meri – 4:14
  2. Plavka – 2:37
  3. Nikome – 3:25
  4. Mjesto za nas – 4:26
  5. Potpuno luda – 3:45
  6. Ejna – 3:34
  7. Gabelina – 3:24
  8. Idi od Mene – 3:02
  9. Nema je – 3:29
  10. Svijet – 3:10
  11. Manule – 3:48
  12. Stari razlozi – 3:52

2004 - Koraci [aka Aco Regina][modifica | modifica wikitesto]

  1. Jedino moje
  2. Loše vrijeme
  3. Kao ti kao ja
  4. Koraci (remix)
  5. Ništa novo
  6. Moja draga
  7. U prolažu
  8. Poželio sam te
  9. Vrdalama
  10. Vaga
  11. U inat vremenu
  12. U prolažu (Beovizija 2004)

2005 - Kako Voljeti [aka Davor Ebner & Gruntibugli][modifica | modifica wikitesto]

  1. Kako voljeti
  2. Foliranti
  3. Nemojte me pitati za nju
  4. Bumerang
  5. A ti se smijes
  6. Samo ti
  7. Zelis da sapnes mi znas
  8. Zove te dan
  9. Nista ne ostaje
  10. Grad
  11. Vulkan
  12. Ko mi te uze
  13. Guma glavu cuva

2006 - Sve mogu ja[modifica | modifica wikitesto]

  1. Sama – 3:47
  2. Sve mogu ja – 3:53
  3. Ljubav nije za nas (feat. Elena Risteska) – 4:15
  4. Ne pitaj me – 4:21
  5. Izgledala je malo cudno… – 3:52
  6. Nikom te ne dam – 4:04
  7. Na jedan dan – 4:14
  8. Kad pozelis – 3:54
  9. Jedino moje – 4:07
  10. Kad zatvorim oci – 4:02

2009 - Bistra Voda (special Eurovision promo edition)[modifica | modifica wikitesto]

  1. Bistra voda (radio edit) – 3:00
  2. Bistra voda (karaoke version) – 3:00
  3. Bistra voda (instrumental version) – 3:00
  4. Bistra voda (russian version) – 3:00
  5. Bistra voda (english version) – 3:00
  6. Bistra voda-Revolution (radio mix) – 3:00

2009 - Vrijeme Je[modifica | modifica wikitesto]

  1. Zvaču te pile moje – 3:55
  2. Bježi dok sam mlad – 4:22
  3. Bistra Voda (Eurosong) – 3:07
  4. Bijele Zore – 5:21
  5. Pazi gdje spavaš – 3:51
  6. Snijeg – 3:43
  7. Vrijeme Je – 4:22
  8. Sve što imam – 4:15
  9. Koji Ti Je Sad – 3:48
  10. Spavaj – 4:29
  11. Ruzo Moja – 4:30
  12. Bistra Voda (Russian Version) – 3:06
  13. Bistra Voda (English Version) – 3:04

2012 - Kad poludimo[modifica | modifica wikitesto]

  1. Kad poludimo – 3:35
  2. Na Balkanu – 3:43
  3. Oslobodi me – 3:08
  4. Proći će – 3:38
  5. Ptico mala (feat. Tifa) – 3:16
  6. Hvala bogu – 4:47
  7. Spavaj – 3:16
  8. Podstanari – 3:14
  9. Sve što imam – 3:37
  10. Na Đurđevdan – 3:45