Reg Smythe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Reginald Smythe

Reginald Smythe detto Reg (Hartlepool, 10 luglio 191713 giugno 1998) è stato un fumettista inglese.

È il creatore della celebre striscia a fumetti Andy Capp, pubblicata in Italia col nome di Carlo e Alice sulle pagine di La Settimana Enigmistica e sulla rivista Eureka, con il suo titolo originale.

Sviluppò il suo talento nell'arte del disegno al servizio dell'esercito inglese durante la seconda guerra mondiale realizzando vignette per alcune riviste de il Cairo. Dopo il congedo, ritornò nel nord-est dell'inghilterra dove fece lavori saltuari (tra cui il centralinista alle poste) mentre nel tempo libero collaborava con fumetti e giochi alla rivista Reveille. Nei primi anni cinquanta realizzò la striscia The sparks prima di trovare posto come vignettista presso il quotidiano londinese Daily Mirror, nel 1954. Fu proprio il Daily mirror che gli commissionò un nuovo personaggio, un ubriacone rissoso, ma simpatico, per una serie di strisce a fumetti, apparse per la prima volta il 5 agosto 1957. Nell'edizione nazionale, i personaggi (dichiaratamente ispirati ai genitori di Smythe, Andy e Florrie) furono immortalati come Andy e Flo, il 14 aprile 1958, mentre arrivarono negli Stati Uniti soltanto nel 1963.

Dato il grande successo che gli portò la strip, Reg Smythe non portò avanti altri progetti lavorativi, ad eccezione di Buster (in Italia Gigi Peste), figlio (probabile) di Andy e a lui molto simile, nei primi anni sessanta.

A metà degli anni anni settanta, Smythe ritornò ad Hartlepool, dove morì di cancro ai polmoni nel 1998, all'età di 81 anni.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Ha ricevuto il premio Humor Comic Strip nel 1974 per Andy Capp dalla National Cartoonist Society.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 27071744