Reddito nazionale lordo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In economia il reddito nazionale lordo (RNL) di un paese viene calcolato sommando al prodotto interno lordo (PIL), o sottraendo da esso, vari flussi di reddito tra paesi.

Perché sia possibile passare dal PIL di una nazione al suo RNL è necessario operare alcune aggiunte al PIL:

  • profitti che le imprese percepiscono all'estero e che rimettono (inviano cioè nel proprio mercato);
  • tutti i salari e gli stipendi che i cittadini percepiscono all'estero e che rimettono;
  • ogni altro reddito da investimenti all'estero che imprese o famiglie percepiscono e rimettono;
  • gli aiuti eventuali ricevuti dalla nazione.

È necessario però effettuare anche delle deduzioni:

  • profitti che sono realizzati nella nazione da imprese non locali e rimpatriati;
  • i salari e gli stipendi che sono percepiti da persone non indigene residenti nella nazione e rimessi;
  • tutti i redditi da investimenti che sono percepiti da investitori esteri nella nazione e rimessi all'estero;
  • tutti i pagamenti per aiuti all'estero effettuati dalla nazione.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]