Redbook

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Redbook
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Lingua inglese
Periodicità 12 volte all'anno
Formato magazine
Fondazione 1903
Editore Hearst Corporation
Direttore Jill Herzig
ISSN 0034-2106
Sito web http://www.redbookmag.com
 

Redbook (letteralmente libro rosso) è una rivista americana fondata nel 1903.

La rivista viene considerata una delle sette sorelle (Seven Sisters), le altre sono: Ladies' Home Journal, McCall's, Good Housekeeping, Better Homes and Gardens, Woman's Day e Family Circle.[1]

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Copertina della rivista, 1913

Il primo numero fu pubblicato nel maggio 1903 con il nome di The Red Book Illustrated da Stumer, Rosenthal e Eckstein. Poco dopo cambiò il nome in The Red Book Magazine, il primo direttore fu Trumbull White (dal 1903 al 1906) che spiegò che venne scelto il rosso come colore simbolo in quanto era un colore luminoso e allegro.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The New York Time, 28 febbraio 2000

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

editoria Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria