Redbird

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Redbird è l'automobile di Robin.

Automobile[modifica | modifica sorgente]

Il Redbird è una Sport Coupé mimetica con tutti gli armamenti della Batmobile. In più, ci sono finestrini polarizzanti e pannelli antiproiettili convertibili, così da poter essere guidato da Tim Drake, senza bisogno del costume, come una normalissima automobile.

Quando Tim si iscrisse al college, dopo il terremoto che portò alla quasi distruzione di Gotham, fu costretto a venderlo ad un Alfred sotto mentite spoglie. Mentre si trovava al college, Tim sviluppò uno skateboard avanzato chiamato "Redboard". Recentemente ha utilizzato un Batciclo da cross da 491 cm³, con raffreddamento ad acqua, per i suoi spostamenti.

Quando Tim Drake ritornò a Gotham, questa volta come figlio adottivo di Bruce Wayne, Il Redbird gli fu restituito, ma fu gravemente danneggiato durante il cataclisma. Robin prese in considerazione l'idea di metterlo da parte e di costruirsi qualcosa di più spaventoso.

La sua risoluzione non sembra dover passare, dato che la Batcaverna contiene molte varianti del Redbird così come vari modelli di Batmobile, e solo giorni più tardi si vedrà Tim Drake guidare un Redbird, identico all'originale.

Motocicletta (Batman & Robin)[modifica | modifica sorgente]

Nel film del 1997 Batman & Robin, il Redbird era una motocicletta, invece di un'automobile. Così come la Batmobile, anche questo Redbird era costituito di un materiale particolare, utilizzando vetroresina e fibre di carbonio. La compagnia TFX sviluppò il Redbird su una motocicletta Honda.

Il Redbird aveva due unità di ugelli, che consentivano al veicolo di alzarsi. Questo dipendeva dalla velocità raggiunta, che dava la possibilità al Redbird di un planare per 20 secondi o poco più. C'è un computer centrale sul serbatoio che rifornisce un display a cristalli liquidi contenente informazioni addizionali per il guidatore. Il Redbird aveva due piccoli nodi sugli pneumatici, che potevano essere rilasciati in velocità, così da aumentare l'aderenza su strada. Oltre a ciò, c'era anche un uncino da raccordo sulla parte frontale del veicolo, proprio sopra la ruota.

Nel film, Batman possedeva un programma di controllo a distanza capace di controllare il Redbird dalla Batmobile. Lo utilizzò al fine di spegnere il Redbird quando Robin (non Tim Drake, bensì Dick Grayson) tentò di eseguire un salto mortale tra due edifici.

Specifiche Tecniche.[modifica | modifica sorgente]

  • Dimensioni: 3,2 di lunghezza
  • Modello: prototipo di Honda da 71 kW
  • Velocità Massima: da 0 km/h a 290 km/h in 6,9 secondi
  • Caratteristiche: Carta fluorescente sugli pneumatici con il logo di Robin

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]