Red e Toby - Nemiciamici 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Red e Toby - Nemiciamici 2
Titolo originale The Fox and the Hound 2
Lingua originale Inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2006
Durata 67 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere animazione
Regia Jim Kammerud
Sceneggiatura Roger S.H. Schulman
Produttore Ferrell Barron, Catherine A. Jones, Danielle Legovich, Joelle Spencer-Gilchrist
Montaggio Ron Price
Musiche Joel McNeely
Doppiatori originali
Doppiatori italiani
Premi

Red e Toby - Nemiciamici 2 è un film del 2006, destinato all'home video, midquel del film del 1981 della Disney Red e Toby nemiciamici.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In questo film, vediamo Red e Toby ancora piccoli ma soprattutto ancora amici. Un giorno, scappano dai loro padroni, per andare ad una fiera lì vicino ed è li che incontrano una band composta da alcuni cani: Cash, Dixie, Waylon, Floyd e nonna Rose. Ad un tratto, Dixie cade su una tavola di legno del pavimento e da ciò scaturice una discussione che porta Dixie ad abbandonare il resto del gruppo che si ritrova nei pasticci in quanto viene a mancare la voce della band. Allo spettacolo, viene fatto esibire Toby che convince talmente tanto i membri del gruppo che decidono di tenerlo con loro licenziando definitivamente Dixie. Poco dopo, Cash chiede a Toby se è un randagio, poiché nella band sono ammessi solo i randagi, e Red incoraggia l'amico a confermare questa versione. Parallelamente Red inizia a svolgere alcune faccende domestiche.

A questo punto Dixie si scopre gelosa di Toby e decide di volere riprendere, a ogni costo il suo posto nella band. Intanto, la band comincia a prepararsi per uno spettacolo organizzato da un Talent Scout. Con il passare del tempo Toby si appassiona sempre di più al suo ruolo nella band finendo col trascurare l'amico di sempre Red, dimenticando persino di recarsi all'appuntamento per vedere i fuochi d'artificio. A questo punto, la giovane volpe arrabbiata e delusa dal comportamento dell'amico si schiera con Dixie ed insieme elaborano un piano: decidono di condurre il padrone di Toby, Amos Slade, alla fiera per far sì che Toby venga smascherato e allontanato della band in modo che Red torni ad avere il suo amico e Dixie il suo posto da cantante.

Il giorno seguente, Amos viene attirato alla fiera dove riconosce Toby e decide di riportarlo a casa con sé; questo ovviamente causa il licenziamento di Toby dalla band ma non fa rientrare Dixie come cantante, infatti il Talent Scout ha abbandonato la fiera senza assistere allo spettacolo dei cani rendendo inutile tutto il lavoro svolto. Anche Red non ottiene il risultato sperato infatti perde l'amicizia con Toby. Il giorno dopo, Dixie si presenta da Toby per scusarsi e per precisare che l'idea di condurre il suo padrone da lui era sua e Red non c'entrava nulla.

A questo punto Toby si reca da Red per fare pace e insieme, grazie al cappello volato via al talent scout si mettono sulle sue tracce e usando la scusa che Dixie sia nei guai radunano anche tutta la Band facendola esibire di fronte al Talent Scout che ammira la loro esibizione.

Il film si conclude mostrando Red e Toby che giocano allegramente, mentre la band ha raggiunto il tanto sospirato successo.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Red
  • Toby
  • Vedova Tweed
  • Amos Slade
  • Vecchio Fiuto
  • Cash
  • Bickershaff
  • Dixie
  • Lyle
  • Nonna Rose
  • Zelda
  • Olivia

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]