Red Flag Linux

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Red Flag Linux
Sviluppatore Red Flag Software
Famiglia SO GNU/Linux
Modello del sorgente Software libero
Release corrente 8.0 (25 aprile 2013)
Tipo di kernel Linux
Piattaforme supportate {{{piattaforme_supportate}}}
Licenza Varie
Stadio di sviluppo in corso
Sito web [1]

Red Flag Linux (红旗 Linux) è una distribuzione cinese del sistema operativo GNU/Linux. Il logo della distribuzione è Tux che porta una bandiera rossa.

La corrente versione, la 6.0, è stata rilasciata il 29 settembre 2007. Questa versione è basata sulla distribuzione di Asianux 3.0.

La versione interna di Red Flag Linux è molto simile a quella di Red Hat Linux, ma la sua facilità d'uso e maneggevolezza sono state migliorate considerevolmente rispetto a quelle di Red Hat Linux come Fedora. Altro punto di forza alcune utilità per migrare dall'ambiente Windows al Linux e un sistema di standardizzazione per installazioni d'applicazione per l'ufficio.

Red Flag Linux è nata nel 1999, quando è stata creata dall'istituto del Software dell'Accademia Cinese delle scienze. Gli aiuti economici sono arrivati dal governo cinese tramite una azienda ad esso collegata. Nel 2006 questa distribuzione aveva oltre l'80% del mercato dei desktop Linux cinesi e estendeva il supporto linguistico, oltre alle consuete lingue orientali, anche le principali lingue occidentali.

Nel settembre dello stesso anno Dell e HP, le prime due aziende per vendita di computer nel mondo, hanno annunciato la vendita di computer con Red Flag Linux preinstallato.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero