Red Dwarf

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Red Dwarf
Paese Regno Unito
Anno 1988-1999
Formato serie TV
Genere fantascienza
Stagioni 8 + 1 miniserie
Episodi 61
Durata 25-30 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore
Audio
Crediti
Prima visione
Prima TV Regno Unito
Dal 15 febbraio 1988
Al 5 aprile 1999
Rete televisiva BBC Two

Red Dwarf è un franchise televisivo britannico costituito da una serie televisiva di otto stagioni (1988-1999), una miniserie in tre parti (2009) e diverse altre opere correlate.

Animata da un umorismo particolarmente bizzarro e demenziale, la sua storia ruota attorno alle avventure dell'equipaggio dell'astronave mineraria Red Dwarf. Il nome, Nana rossa, proprio di un tipo di stelle particolarmente piccole, è piuttosto ironico dal momento che la nave, rossa, misura una decina di chilometri.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La vicenda è ambientata oltre tre milioni di anni nel futuro, quando il computer di bordo risveglia dalla stasi temporale Dave Lister, l'unico superstite di un disastro radioattivo avvenuto parecchio tempo prima. I compagni di Dave a bordo della nave saranno il computer senile Holly, il tecnico di infimo grado (ma comunque diretto superiore di Dave) Arnold Rimmer, salvato sotto forma di ologramma, e un essere umanoide evolutosi dalla gatta di Dave. Nella terza stagione si aggiungerà all'equipaggio anche il robot Kryten, visto per la prima volta nel primo episodio della seconda stagione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]