Red Bull X2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Red Bull X2010
Red Bull X2010 highangle 2012 Tokyo Auto Salon.jpg
La X2010
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Red Bull
Tipo principale Prototipo
Altre versioni Red Bull X2011
Produzione dal 2010
Altre caratteristiche
Altro
Stile Adrian Newey
Red Bull X2010 rear 2012 Tokyo Auto Salon.jpg
Sezione posteriore

La Red Bull X2010 (originariamente chiamato Red Bull X1) è un prototipo immaginario presente nel videogioco della PlayStation 3 Gran Turismo 5. Il prototipo è stato progettato dal Red Bull Chief Technical Officer Adrian Newey in collaborazione con Yamauchi. Le ruote di questo prototipo sono coperte, per aumentare la deportanza a bassa e a media velocità.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La X2010 è stata progetta da Adrian Newey, ingegnere capo della Red Bull Racing e da Kazunori Yamauchi per il videogioco Gran Turismo 5. Il prototipo è stato progettato per dare ai fan del gioco l'auto migliore che sia stata mai costruita, un'auto che possiede una velocità imbattibile al di fuori delle normative. È nettamente superiore alle auto della Formula 1 in termini sia di velocità sia di manovrabilità. Inizialmente si pensò di progettarla con soltanto le ruote anteriori coperte mentre le posteriori dovevano essere scoperte, doveva essere alimentata da un motore a induzione forzata in grado di produrre 1479 HP, con la capacità di raggiungere i 470 Km/h e una forza di 6G. Ma in seguito Adrian Newey decise di introdurre la tecnologia ventilata per migliorare l'aerodinamica, da lungo tempo un suo sogno.

In questo modo l'aria costretta a passare sotto l'auto, fa abbassare la pressione dell'aria sotto la vettura generando una forza costante indipendentemente dalla velocità, in questo modo si mantiene un'alta velocità anche in curva. La X2010 quindi è in grado di raggiungere i 500 Km/h con un peso di 545 KG grazie al rivestimento in carbonio e al vetro protettivo simile a quello dei jet militari.

X2011[modifica | modifica wikitesto]

È stata prodotta un'altra versione del prototipo, la X2011, con un'ala posteriore più grande e con una velocità massima superiore.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo