Recettore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.

Recettore è un termine generico che si riferisce ad una qualsiasi entità che sia in grado di ricevere, legare qualcosa.

Il termine è usato in vari ambiti, ma riveste particolare importanza in ambito biologico:

  • Recettore (biochimica): struttura proteica che, interagendo con uno specifico ligando, media una risposta biologica; analogamente, il termine può indicare qualsiasi struttura biologica bersaglio dei farmaci che fornisce risposta biologica.
  • Recettore sensoriale: in anatomia, corpuscolo o terminazione nervosa, generalmente appartenente a un organo di senso, che riconosce uno stimolo (tattile, dolorifico, termico, luminoso...) e lo trasduce in impulso elettrico riconoscibile dal sistema nervoso.