Rebecca Adlington

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rebecca Adlington
Rebecca adlington.png
Dati biografici
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Altezza 179 cm
Peso 71 kg
Nuoto Swimming pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Stile libero 400 e 800 m
Ritirata 5 febbraio 2013
Palmarès
Giochi olimpici 2 0 2
Mondiali 1 1 2
Mondiali in vasca corta 1 1 0
Europei 1 1 1
Europei giovanili 1 0 0
Inghilterra Inghilterra
Giochi del Commonwealth 2 0 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 30 luglio 2011

Rebecca Adlington (Mansfield, 17 febbraio 1989) è un'ex nuotatrice britannica, la prima a vincere una medaglia d'oro olimpica nel nuoto per il Regno Unito dai tempi di Anita Lonsbrough.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha rappresentato la Gran Bretagna ai Giochi olimpici di Pechino del 2008 nelle gare dei 400 e 800 metri stile libero e nella staffetta 4x200 metri stile libero. Nelle batterie dei 400 batté con il tempo di 4'02"24 il record del Commonwealth. L'11 agosto vinse la medaglia d'oro nella stessa gara con il tempo di 4'03"22, successivamente nella finale degli 800 stabilì il primato del mondo con il tempo di 8'14"10.

Ai mondiali di Roma 2009, dove non si presente in ottime condizioni di forma, arrivò terza nei 400 metri stile libero battuta da Federica Pellegrini, che nell'occasione stabilì anche il nuovo primato mondiale, e dalla connazionale Joanne Jackson. Nel 2010, agli europei di Budapest, conquistò l'oro nei 400 metri stile libero, nello stesso anno partecipò ai XIX Giochi del Commonwealth aggiudicandosi altri due ori nei 400 e negli 800 metri stile libero.

Ai mondiali di Shanghai si piazzò seconda nei 400 stile, sempre preceduta dalla Pellegrini, ma negli 800 chiuse la gara in prima posizione davanti alla danese Lotte Friis. Ai Giochi della XXX Olimpiade di Londra nel 2012 non riuscì a confermare i due titoli vinti a Pechino quattro anni prima e giunse terza sia nei 400, battuta da Camille Muffat e Allison Schmitt, che negli 800, sopravanzata da Katie Ledecky e Mireia Belmonte García.

Il 5 febbraio 2013 ha annunciato il ritiro dall'attività agonistica.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2008 - Pechino: oro nei 400 m e 800 m sl.
2012 - Londra: bronzo nei 400 m sl e negli 800 m sl.
2009 - Roma: bronzo nei 400 m stile libero e nella staffetta 4x200 m sl.
2011 - Shanghai: oro negli 800 m stile libero, argento nei 400 m sl.
2008 - Manchester: oro negli 800 m stile libero e argento nella staffetta 4x200 m sl.
2006 - Budapest: argento negli 800 m stile libero.
2010 - Budapest: bronzo nella staffetta 4x200 m stile libero e oro nei 400 m sl.
2010 - Delhi: oro nei 400 m e negli 800 m sl, bronzo nei 200 m sl e nella staffetta 4x200 m sl.
2004 - Lisbona: oro negli 800 m stile libero.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico
— 31 dicembre 2008[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Simon Hart, Rebecca Adlington announces retirement from swimming, The Telegraph, 5 febbraio 2013. URL consultato il 22 agosto 2014.
  2. ^ London Gazette: (Supplement) no. 58929. p. 8. 31 dicembre 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 160724916