Real Marcianise Calcio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A.S.D. Progreditur Marcianise
Calcio Football pictogram.svg
Gialloverdi, Marcianisani
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Giallo Rosso e Verde.png Giallo - Rosso - Verde
Dati societari
Città Marcianise
Paese Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Serie D
Fondazione 1951
Rifondazione 1967
Rifondazione 1985
Rifondazione 2010
Rifondazione 2011
Presidente Italia Raffaele D’Anna
Allenatore Italia Carlo Sanchez
Stadio Progreditur
(3.500 posti)
Sito web www.progrediturmarcianise.it
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Real Marcianise comunemente chiamato Marcianise è stato una società calcistica di Marcianise, in provincia di Caserta. Fu fondato nel 1951 e disputava gli incontri nello Stadio Progreditur. Nel luglio 2010 la squadra viene radiata dalla FIGC per problemi economici. Nel 2011 viene fondata l'A.S.D. Progreditur Marcianise, che nella stagione 2012-2013 ha conquistato la promozione in Serie D.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Inizi[modifica | modifica sorgente]

Prima dell'attuale società vi furono diverse squadre, tra cui la Rifo Sud fondata da Emilio Buonpane. Hanno militato Adriano Grava, padre di Gianluca Grava, e Pasquale Cannavaro - padre di Paolo e del campione del mondo Fabio. Il Rifo Sud nella stagione 1985-1986 (quando però si è già trasferita da Marcianise a San Rufo, in Provincia di Salerno[1]) conquista la promozione in Serie C2, campionato al quale parteciperà per due stagioni con la denominazione di Valdiano[2]. Altra compagine di Marcianise fu l'ormai fallita Rapid Zinzi, che ottenne risultati di rilievo nelle serie minori.

Nel luglio 1999 cambia nome in U.S. Marcianise.

Nel 2004 l'imprenditore beneventano Salvatore Bizzarro acquista la società dal presidente Giuseppe Riccio, che diviene Real Marcianise S.p.a. e i colori sociali passano dal bianco-celeste al verde-giallo-rosso.

Gaetano Poziello, marcianisano ex Benevento, è il calciatore più prolifico della storia del Marcianise, con 55 reti all'attivo.

2005-2006[modifica | modifica sorgente]

Nel primo anno di permanenza in Serie C2 il Real Marcianise riesce, per la prima metà del campionato, a stare tra i primi in classifica, rimanendo anche in vetta per poche giornate fino alla sconfitta interna col Gallipoli, mentre nella seconda parte subisce una serie di sconfitte che lo portano a salvarsi nelle ultime giornate, quando sulla panchina era nel frattempo arrivato mister Luciano D'Agostino.

2006-2007[modifica | modifica sorgente]

Il Real Marcianise disputa per il secondo anno consecutivo il campionato di Serie C2, e riesce ad agguantare il primo posto dopo il 4-2 casalingo contro il Cassino (15 ottobre 2006, 7ª giornata, tripletta di Gaetano Manco e rigore di Gigi Molino). Il Marcianise chiuse il campionato in una zona tranquilla della classifica.

2007-2008: La promozione in Serie C1[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Real Marcianise Calcio 2007-2008.

Nel campionato di Serie C2 2007-2008 la squadra arriva terza nella stagione regolare ed ottiene la prima promozione in Serie C1 alla fine dei play-off.

2008-2009[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Real Marcianise Calcio 2008-2009.

Nella stagione 2008-2009 Bizzarro chiama in panchina Luca Fusi, ex calciatore del Napoli della coppa UEFA e del secondo scudetto. Nell'organico subentra come direttore sportivo un'altra personalità storica legata al Napoli: Vincenzo Montefusco.

Il Real Marcianise chiude il campionato 2008-2009 al settimo posto. L'attaccante Riccardo Innocenti si è confermato vice-capocannoniere del girone B con 16 reti.

2009-2010[modifica | modifica sorgente]

Il Real Marcianise acquista in questa stagione tre nuovi giocatori: Tomi, Alfano e Alvino. Cambia anche il tecnico, Alfonso Ammirata. È anche in corso di ristrutturazione lo stadio. Il campionato inizia in maniera negativa e Ammirata viene esonerato, facendo ritornare Luigi Boccolini nella 4ª giornata di campionato. La squadra viene eliminata al primo turno della Coppa Italia Lega Pro dall'Aversa Normanna. La squadra inizia nel finale una grande rimonta e ottiene un sorprendente 10º posto.

Il Presidente Bizzarro era in trattativa per una fusione con la Casertana, ma al penultimo giorno decide di interromperla e la società non viene iscritta al campionato di Lega Pro Prima Divisione, venendo dichiarata radiata.[senza fonte]

2010-2011[modifica | modifica sorgente]

L'esperienza calcistica a Marcianise riparte con una nuova squadra l'A.S.D. Marcianise che arriva quindicesima nel girone A della Promozione Campania.

2011-2012[modifica | modifica sorgente]

Nel 2011 viene fondata una nuova squadra l'A.S.D. Progreditur Marcianise nata dalla fusione tra la scuola calcio Vernall ed il Real Volturno di Alvignano, squadra proveniente dall'Eccellenza.[3]

L'A.S.D.Progreditur Marcianise 2010 milita nel girone A dell'Eccellenza terminando la stagione a metà classifica (8º Posto).

2012-2013[modifica | modifica sorgente]

Nella stagione 2012-2013 la squadra gialloverde vince il campionato di Eccellenza Regionale con una giornata di anticipo conquistando la promozione in Serie D.

Cronistoria[modifica | modifica sorgente]

Cronistoria dell'A.S.D. Progreditur Marcianise Calcio
  • Fine prima metà anni '30 - A Marcianise nasce la Progreditur e disputa solo campionati giovanili.
  • 1951 - 14 gennaio: viene fondata la Unione Sportiva Marcianise.
  • 1951-52 - In Seconda Divisione provinciale. Green Arrow Up.svg Promosso in Prima Divisione campana.
  • 1952-53 - In Prima Divisione campana.
  • 1953-54 - In Prima Divisione campana. Green Arrow Up.svg Promosso in Promozione campana.
  • 1954-55 - nel girone A della Promozione campana.
  • 1955-56 - 3º nel girone A della Promozione campana.
  • 1956-57 - 7º nel girone A della Promozione campana.
  • 1957-58 - 10º nel girone A del Campionato Dilettanti.
  • 1958-59 - nel girone A del Campionato Dilettanti.
  • 1959-60 - nel girone A della Prima Categoria campana.

  • 1960-61 - nel girone A della Prima Categoria campana.
  • 1961-62 - nel girone A della Prima Categoria campana.
  • 1962 - L'U.S. Marcianise cessa l'attività sportiva. A continuare la tradizione calcistica è il Rapid Zinzì che rimane attivo fino al 1967.
  • 1967 - Nasce la nuova Unione Sportiva Marcianise.
  • 1967-68 - nel girone ? della Terza Categoria campana.
  • 1968-69 - nel girone ? della Seconda Categoria campana.
  • 1969-70 - 1º nel girone? della Seconda Categoria campana. Green Arrow Up.svg Promosso in Prima Categoria.

  • 1970-71 - 7º nel girone ? della Prima Categoria campana.
  • 1971-72 - 13º nel girone B della Prima Categoria campana.
  • 1972-73 - 13º nel girone B della Prima Categoria campana.
  • 1973-74 - 4º nel girone A della Prima Categoria campana.
  • 1974-75 - 4º nel girone D della Prima Categoria campana.
  • 1975-76 - 4º nel girone A della Prima Categoria campana.
  • 1976-77 - 2º nel girone B della Prima Categoria campana. Green Arrow Up.svg Promosso in Promozione.
  • 1977-78 - 9º nel girone A della Promozione campana.
  • 1978-79 - 13º nel girone A della Promozione campana.
  • 1979-80 - 15º nel girone A della Promozione campana, retrocede in Prima Categoria. La società non retrocedette: acquisito il titolo sportivo del G.S. T.P.N. di Frattamaggiore, che disputava il campionato di Promozione, cambiò denominazione in Rifo Sud S.r.l..

  • 1980-81 - 3º nel girone A della Promozione campana.
  • 1981-82 - 1º nel girone C della Promozione campana. Green Arrow Up.svg Promosso al Campionato Interregionale.
  • 1982-83 - 2º nel girone H dell'Interregionale.
  • 1983-84 - 7º nel girone H dell'Interregionale.
  • 1984 - Il Presidente Mimmo Buonpane lascia e vende il titolo sportivo all'A.S. Palmese.
  • 1985 - Un nuovo gruppo di sportivi con a capo il Presidente Ciccio Del Bene rileva il titolo sportivo dell'U.S. Cicciano (6º nel girone I dell'Interregionale) e cambia denominazione in S.S.C. Marcianise S.p.a..
  • 1985-86 - 5º nel girone G dell'Interregionale. Titolo sportivo ceduto al Valdiano.
  • 1986-87 - 16º nel girone I dell'Interregionale, retrocede in Promozione. Cambia denominazione in Associazione Calcio Marcianise.
  • 1987-88 - 15º nel girone A della Promozione campana, retrocede in Prima Categoria.
  • 1988-89 - 15º nel girone D della Prima Categoria campana, retrocede in Seconda Categoria.
  • 1989 - La società viene chiusa e acquisisce il titolo sportivo di prima categoria della Rinascita San Felice) si trasferisce a San Nicola la Strada, e cambia denominazione in Gruppo Sportivo Barilla Sud.
  • 1989-90 - ?° nel girone B della Prima Categoria campana. Green Arrow Up.svg Promosso in Promozione campana.

  • 1990-91 - 5º nel girone A della Promozione campana. Green Arrow Up.svg Ammesso all'Eccellenza campana.
  • 1991-92 - 4º nel girone A dell'Eccellenza campana.
  • 1992 - Cambia denominazione in G.S. Barilla Sud Marcianise, lasciando la sede a San Nicola la Strada.
  • 1992-93 - 3º nel girone A dell'Eccellenza campana. Cambia denominazione in G.S. Sud Marcianise.
  • 1993-94 - 4º nel girone A dell'Eccellenza campana.
  • 1994-95 - 6º nel girone A dell'Eccellenza campana. Cambia denominazione in G.S. Marcianise Calcio e porta la sede a Marcianise.
  • 1995-96 - 13º nel girone A dell'Eccellenza campana.
  • 1996-97 - 14º nel girone A dell'Eccellenza campana.
  • 1997-98 - 13º nel girone A dell'Eccellenza campana.
  • 1998-99 - 14º nel girone A dell'Eccellenza campana.
  • 1999-00 - 2º nel girone B dell'Eccellenza campana, va agli spareggi tra le seconde classificate. Eliminando il Napoli Est (0-0 fuori e 3-1 in casa) e la Paolana (1-0 in casa e 2-1 fuori) è Green Arrow Up.svg Promosso in Serie D.

  • 2000-01 - 8º nel girone G della Serie D.
  • 2001-02 - 5º nel girone G della Serie D.
  • 2002-03 - 5º nel girone G della Serie D.
  • 2003-04 - 6º nel girone G della Serie D. Cambia denominazione in Real Marcianise Calcio S.p.a..
  • 2004-05 - 1º nel girone G della Serie D. Green Arrow Up.svg Promosso in Serie C2.
  • 2005-06 - 9º nel girone C della Serie C2.
  • 2006-07 - 10º nel girone C della Serie C2.
  • 2007-08 - 3º nel girone C della Serie C2, va ai play-off, nelle cui semifinali elimina il Vigor Lamezia (1-1 fuori e 2-0 in casa) e in finale l'Olimpia Celano (0-0 fuori e 3-1 in casa). Green Arrow Up.svg Promosso in Prima Divisione.
  • 2008-09 - 7º nel girone B della Prima Divisione.
  • 2009-10 - 10º nel girone B della Prima Divisione. Eliminata dalla coppa Italia al primo turno dall' Alessandria, eliminato dalla coppa Italia Lega Pro dall'Aversa Normanna.
  • 2010 - luglio: esclusa dai campionati per inadempienze finanziarie. Radiata.
  • 2010 - Nasce l'A.S.D. Marcianise.

  • 2010-11 - 15º nel girone A campano della Promozione.
  • 2011 - Viene fondata l'A.S.D. Progreditur Marcianise nata dalla fusione tra la scuola calcio Vernall ed il Real Volturno di Alvignano, squadra proveniente dall'Eccellenza. .
  • 2011-12 - 8° nel girone A campano dell'Eccellenza.
  • 2012-13 - 1° nel girone A campano dell'Eccellenza. Green Arrow Up.svg Promosso in Serie D.
  • 2013-14 - 5º nel girone H della Serie D. Eliminato nella prima fase play-off dal Taranto.

Stagioni passate[modifica | modifica sorgente]

Campionati nazionali[modifica | modifica sorgente]

Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione
C 5 2005-2006 2009-2010
D 6 2000-2001 2013-2014
Eccellenza 11 1990-1991 2011-2012

In 10 stagioni sportive disputate a livello nazionale, compresi 3 tornei di Serie C2.

[modifica | modifica sorgente]

  • Bizzarro Autoservizi (2006-2010)

Fornitori tecnici[modifica | modifica sorgente]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Squadra[modifica | modifica sorgente]

Il Real Marcianise nel suo palmarès ha un campionato di Eccellenza nella stagione 1999-2000. Quattro anni dopo vinse il campionato di Serie D 2004-2005.

Premi individuali dei calciatori[modifica | modifica sorgente]

  • Capocannoniere del campionato Serie D girone G
Gaetano Poziello
  • Capocannoniere del campionato Serie C2
Riccardo Innocenti (16 gol)
  • Capocannoniere Coppa Campania
Vincenzo Musone (50 gol)
  • Capocannoniere del campionato serie C1
Ignazio Russo (51gol)

Allenatori[modifica | modifica sorgente]

Allenatori
  • 2006-2007-Italia Francesco Farina, Luigi Boccolini, Luciano D'Agostino, Roberto Chiancone
  • 2007-2008 - Italia Domenico Giacomarro, Salvatore Vullo
  • 2008-2009 -Italia Luca Fusi
  • 2009 Italia Alfonso Ammirata
  • 2009-2010 Italia Luigi Boccolini
  • 2010-2011 Italia Massimo Carnevale
  • 2011-2012 Italia Luigi Sorianiello
  • 2012-2013 Italia Pasquale Matarese
  • 2013-2014 Italia Antonio Foglia Manzillo
  • 2014- Italia Carlo Sanchez

Record individuali[modifica | modifica sorgente]

Presenze
  • 226 (55) Italia Salvatore Galizia
  • 198 (13) Italia Alfredo Romano
  • 143 (25) Italia Gaetano Manco
  • 125(12) Italia Matteo Della Ventura
  • 89 (55) Italia Gaetano Poziello
  • 81 (4) Italia Antonio Vanacore
  • 71 (-83) Italia Ermanno Fumagalli
  • 67 (32) Italia Riccardo Innocenti
Gol
  • 57 (88) Italia Gaetano Poziello
  • 55 (226) Italia Salvatore Galizia
  • 32 (143) Italia Riccardo Innocenti
  • 25 (167) Italia Gaetano Manco
  • 13 (198) Italia Alfredo Romano
  • 13 (126) Italia Matteo Della Ventura

Tifoseria[modifica | modifica sorgente]

Le tifoserie che accompagnano la compagine gialloverde sono tre: i Fighters, gli Skorpions e la Stirpemarcianisana. Gli unici ultras sono stati la "Brigata Veleno".

Gemellaggi[modifica | modifica sorgente]

Rivalità[modifica | modifica sorgente]

Stadio Progreditur[modifica | modifica sorgente]

Il Real Marcianise disputava le sue partite interne presso lo Stadio Progreditur di Marcianise, costruito nel 1989 e situato in Piazza della Vittoria n.5.

L'impianto presenta le seguenti caratteristiche:

  • Posti totali: 3.500
  • Fondo: Erba
  • Copertura campo: Scoperto
  • Lunghezza campo: 100x68
  • Spogliatoi: sopra

In conseguenza della promozione in C1, per il soddisfacimento delle normative della lega calcio è stata realizzata una curva dove sono attualmente situati gli spogliatoi. Nonostante il completamento dei lavori, la Lega calcio ha dichiarato lo stadio non agibile, e perciò il Real Marcianise ha dovuto disputare le gare interne allo Stadio Pinto di Caserta nella maggior parte del campionato 2008-09, fino al 25 gennaio 2009 e poi di nuovo il 22 febbraio, il 28 marzo, l'11 aprile e il 10 maggio. Nella stagione 2009-10 ci sono stati altri lavori allo stadio per metterlo a norma.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Almanacco illustrato del calcio, edizioni Panini, pag.374
  2. ^ Almanacco illustrato del calcio 1986, pag. 374, e 1987, pag. 356: nell'estate 1986 non ci fu una cessione di titolo sportivo fra Rifo Sud e Valdiano '85 ma un semplice cambio di denominazione in quanto la matricola FIGC restò la stessa (53120)
  3. ^ Nasce il “PROGREDITUR MARCIANISE” | Stirpe Marcianisana

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Storia del Marcianise a pag. 178 del libro di Enzo Pagliaro e Maurizio Nicolella Annuario 1986 del calcio campano e molisano - tutti i protagonisti della stagione '85-'86 - edizioni Dick Peerson S.p.a., Napoli.
  • I dati relativi ai gironi campani e ai vari cambi di denominazione della società sono stati tratti da varie edizioni dell'Annuario delle Società F.I.G.C. conservati da tutti i Comitati Regionali e dalle principali Biblioteche Nazionali (Firenze e Roma) e Provinciali (Biblioteca Comunale Sormani di Milano e Statale "Ugolani Dati" di Cremona).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]