Real Madrid Club de Fútbol 2012-2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Real Madrid Club de Fútbol.

Real Madrid C.F.
Stagione 2012-2013
Allenatore Portogallo José Mourinho
All. in seconda Spagna Aitor Karanka
Presidente Spagna Florentino Pérez
Liga 2º (in Champions League)
Champions League Semifinali
Copa del Rey Finalista
Supercopa de España Vincitore
Maggiori presenze Campionato: Cristiano Ronaldo (34)
Totale: C. Ronaldo (55)
Miglior marcatore Campionato: C. Ronaldo (34)
Totale: C. Ronaldo (55)
Maggior numero di spettatori 85.454 vs Barcellona (29 agosto 2012)
Minor numero di spettatori 35.000 vs Alcoyano (27 novembre 2012)
Media spettatori 71.347

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Real Madrid Club de Fútbol nelle competizioni ufficiali della stagione 2012-2013.

Stagione[modifica | modifica sorgente]

L'ultima annata di José Mourinho sulla panchina del Real è caratterizzata dalle controversie mediatiche riguardanti lo stesso:[1] il tecnico lusitano esclude dalla rosa Iker Casillas, titolare dal 2002,[2][3] fomentando inoltre polemiche sui rapporti d'amicizia tra i nazionali di Real e Barcellona.[4]

Per quanto riguarda gli avvenimenti sul campo il Real vince la Supercopa de España (nono successo), si piazza secondo in Liga ed è semifinalista in Champions League.

Maglie e sponsor[modifica | modifica sorgente]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2012-2013 è Adidas, mentre lo sponsor ufficiale è Bwin.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1ª div. portieri
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2ª div. portieri
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
3ª div. portieri

Organigramma societario[modifica | modifica sorgente]

Staff dirigenziale
  • Presidente: Spagna Florentino Perez
  • Presidente onorario: Argentina Spagna Alfredo di Stéfano
  • Vicepresidente 1: Spagna Fernando Fernández Tapia
  • Vicepresidente 2: Spagna Eduardo Fernández de Blas
  • Segretario: Spagna Enrique Sánchez González
  • Direttore generale: Spagna José Angel Sanchez
  • Direttore di controllo e auditing interno: Spagna Carlos Martínez de Albornoz
  • Capo di Gabinetto della presidenza: Spagna Manuel Redondo
  • Direttore economico: Spagna Julio Esquerdeiro
  • Direttore commerciale: Spagna Begoña Sanz
  • Direttore risorse: Spagna Enrique Balboa
  • Direttore operazioni e servizi: Spagna Fernando Tormo
  • Direttore dell'area comunicazione: Spagna Antonio Galeano
  • Direttore delle relazioni istituzionali: Spagna Emilio Butragueño
  • Direttore sportivo della sezione calcistica: Spagna Miguel Pardeza
  • Direttore sportivo della sezione cestistica: Spagna Juan Carlos Sánchez-Lázaro
  • Consigliere del presidente per la prima squadra: Francia Zinedine Zidane
  • Direttore della commissione di consulenza legale: Spagna Javier López Farre
  • Risorse umane: Spagna José María García
  • Direttore Fondazione "Real Madrid": Spagna Julio González
  • Direttore dell'area sociale: Spagna José Luis Sánchez
  • Capo del protocollo: Spagna Raúl Serrano
Staff tecnico

Rosa[modifica | modifica sorgente]

Rosa aggiornata all' 8 maggio 2013.[5]

N. Ruolo Giocatore
1 Spagna P Iker Casillas (capitano)
2 Francia D Raphaël Varane
3 Portogallo D Pepe
4 Spagna D Sergio Ramos (vice capitano)
5 Portogallo D Fábio Coentrão
6 Germania C Sami Khedira
7 Portogallo A Cristiano Ronaldo
8 Brasile C Kakà
9 Francia A Karim Benzema
10 Germania C Mesut Özil
11 Portogallo D Ricardo Carvalho
12 Brasile D Marcelo
13 Spagna P Antonio Adán
14 Spagna C Xabi Alonso
15 Ghana C Michael Essien
17 Spagna D Álvaro Arbeloa
N. Ruolo Giocatore 600px Bianco viola reale.png
18 Spagna D Raúl Albiol
19 Croazia C Luka Modrić
20 Argentina A Gonzalo Higuain
21 Spagna C José Callejón
22 Argentina C Ángel Di María
24 Francia C Lassana Diarra[6]
25 Spagna P Diego López[7]
27 Spagna D Nacho Fernández
29 Spagna A Álvaro Morata
30 Spagna C Álejandro Fernández[8]
33 Brasile D Fabinho[8]
34 Spagna C José Rodríguez[8]
35 Spagna P Jesús Fernández
36 Russia C Denis Cheryshev[8]
38 Brasile C Casemiro[8]
Brasile C Fábio Henrique Tavares[8]

Calciomercato[modifica | modifica sorgente]

Sessione estiva (dall'1/7 al 31/8)[modifica | modifica sorgente]

Dopo una lunga trattativa estiva con il club inglese del Tottenham, la dirigenza madrilena riesce nell'acquisto del fantasista croato Luka Modrić, affare che, tra la cifra pagata al momento della firma dei contratti e i vari bonus legati a presenze e prestazioni, si aggira attorno ai 42 milioni di euro. Tra i partenti, i centrocampisti turchi Nuri Şahin e Hamit Altıntop lasciano la squadra rispettivamente per il Liverpool in prestito secco fino alla fine della stagione e per il Galatasaray a 3 milioni e mezzo di euro, stessa cifra ottenuta per la contemporanea cessione di Fernando Gago al Valencia; gli spagnoli Esteban Granero e Sergio Canales passano a titolo definitivo al QPR e al Valencia per 8 milioni l'uno. Infine, le ultime mosse di mercato del Real Madrid effettuate al 31 agosto sono l'acquisto in prestito con diritto di riscatto del centrale ghanese Michael Essien dal Chelsea e la cessione a titolo definitivo del francese Lassana Diarra ai russi dell'Anži.

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Fernando Gago Roma Roma fine prestito
C Royston Drenthe Everton Everton fine prestito
C Michael Essien Chelsea Chelsea prestito gratuito con diritto di riscatto
C Luka Modrić Tottenham Tottenham definitivo + bonus (30 mln € + 12 mln €)
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Sergio Canales Valencia Valencia definitivo (8 mln €)
C Esteban Granero QPR QPR definitivo (8 mln €)
C Hamit Altıntop Galatasaray Galatasaray definitivo (3,5 mln €)
C Fernando Gago Valencia Valencia definitivo (3,5 mln €)
C Lassana Diarra Anzi Anži definitivo (5 mln €)
C Nuri Şahin Liverpool Liverpool prestito oneroso (5 mln €)
C Royston Drenthe Besiktas Beşiktaş svincolato


Sessione invernale (dall'1/1 al 31/1)[modifica | modifica sorgente]

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Nuri Şahin Liverpool Liverpool fine prestito anticipata[9]
P Diego López Siviglia Siviglia definitivo (3,5 mln €[10])[11]
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Nuri Şahin Bor. Dortmund Bor. Dortmund prestito[12]

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Primera División[modifica | modifica sorgente]

Girone di andata[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Primera División 2012-2013 (Spagna).
Madrid
19 agosto 2012, ore 19:00 CEST
1ª giornata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 1 – 1
referto
600px Bianco e Nero Valenciano.png Valencia Santiago Bernabéu (78.000 spett.)
Arbitro Spagna Carlos Delgado Ferreiro

Getafe
26 agosto 2012, ore 21:00 CEST
2ª giornata
Getafe 600px Cross and birds.png 2 – 1
referto
600px Bianco viola reale.png Real Madrid Coliseum Alfonso Pérez (8.000 spett.)
Arbitro Spagna Miguel Pérez Lasa

Madrid
2 settembre 2012, ore 19:50 CEST
3ª giornata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 3 – 0
referto
600px Bianco e Rosso (Strisce Orizzontali).png Granada Santiago Bernabéu (70.000 spett.)
Arbitro Spagna José Luis González González

Siviglia
15 settembre 2012, ore 22:00 CEST
4ª giornata
Siviglia Bianco con lati Rossi e Neri e scudo a strisce rosse.svg 1 – 0
referto
600px Bianco viola reale.png Real Madrid Stadio Ramón Sánchez Pizjuán (35.000 spett.)
Arbitro Spagna Alberto Undiano Mallenco

Madrid
24 settembre 2012, ore 19:45 CEST
5ª giornata
Rayo Vallecano 600px Bianco con striscia Rossa.png 0 – 2
referto
600px Bianco viola reale.png Real Madrid Campo de Fútbol de Vallecas (9.747 spett.)
Arbitro Spagna David Fernández Borbalán

Madrid
30 settembre 2012, ore 19:50 CEST
6ª giornata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 5 – 1
referto
600px Purple cross and crown.png Deportivo Santiago Bernabéu (71.000 spett.)
Arbitro Spagna Miguel Ayza Gámez

Barcellona
7 ottobre 2012, ore 19:50 CEST
7ª giornata
Barcellona 600px Catalano azulgrana.png 2 – 2
referto
Real Madrid Real Madrid Camp Nou (98.772 spett.)
Arbitro Spagna Carlos Delgado Ferreiro

Madrid
20 ottobre 2012, ore 18:00 CEST
8ª giornata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 2 – 0
referto
Celta Vigo Celta Vigo Santiago Bernabéu (74.815 spett.)
Arbitro Spagna Carlos Clos Gómez

Palma di Maiorca
28 ottobre 2012, ore 21:30 CET
9ª giornata
Maiorca 600px Rosso scuro e Nero.png 0 – 5
referto
Real Madrid Real Madrid Iberostar Estadi (15.790 spett.)
Arbitro Spagna José Luis González González

Madrid
3 novembre 2012, ore 20:00 CET
10ª giornata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 4 – 0
referto
Real Saragozza Real Saragozza Santiago Bernabéu (67.216 spett.)
Arbitro Spagna Javier Estrada Fernández

Valencia
11 novembre 2012, ore 21:30 CET
11ª giornata
Levante 600px Colori di Levante.png 1 – 2
referto
Real Madrid Real Madrid Estadio Ciutat de Valencia (20.805 spett.)
Arbitro Spagna César Muñiz Fernández

Madrid
17 novembre 2012, ore 22:00 CET
12ª giornata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 5 – 1
referto
Athletic Bilbao Athletic Bilbao Santiago Bernabéu (76.000 spett.)
Arbitro Spagna José Antonio Teixeira Vitienes

Siviglia
24 novembre 2012, ore 22:00 CET
13ª giornata
Real Betis 600px Crown on green and white.png 1 – 0
referto
Real Madrid Real Madrid Stadio Benito Villamarín (40.185 spett.)
Arbitro Spagna Jesús Gil Manzano

Madrid
1 dicembre 2012, ore 22:00 CET
14ª giornata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 2 – 0
referto
Atletico Madrid Atlético Madrid Santiago Bernabéu (79.000 spett.)
Arbitro Spagna Alberto Undiano Mallenco

Valladolid
8 dicembre 2012, ore 20:00 CET
15ª giornata
Real Valladolid Bianco-Violetto con angolo rosso e giallo.svg 2 – 3
referto
Real Madrid Real Madrid Stadio José Zorrilla (25.000 spett.)
Arbitro Spagna Pedro Pérez Montero

Madrid
16 dicembre 2012, ore 19:00 CET
16ª giornata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 2 – 2
referto
Espanyol Espanyol Santiago Bernabéu (77.000 spett.)
Arbitro Spagna Antonio Mateu Lahoz

Malaga
22 dicembre 2012, ore 20:00 CET
17ª giornata
Málaga 600px Blu e Bianco (Strisce).png 3 – 2
referto
Real Madrid Real Madrid La Rosaleda (27.500 spett.)
Arbitro Spagna Alejandro José Hernández Hernández

Madrid
6 gennaio 2013, ore 17:00 CET
18ª giornata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 4 – 3
referto
Real Sociedad Real Sociedad Santiago Bernabéu (75.000 spett.)
Arbitro Spagna Ignacio Iglesias Villanueva

Pamplona
12 gennaio 2013, ore 20:00 CET
19ª giornata
Osasuna Colori di Pamplona.svg 0 – 0
referto
Real Madrid Real Madrid El Sadar (16.366 spett.)
Arbitro Spagna Carlos Clos Gómez

Girone di ritorno[modifica | modifica sorgente]

Valencia
20 gennaio 2013, ore 21:00 CET
20ª giornata
Valencia 600px Bianco e Nero Valenciano.png 0 – 5
referto
Real Madrid Real Madrid Mestalla (50.000 spett.)
Arbitro Spagna José Antonio Teixeira Vitienes

Madrid
27 gennaio 2013, ore 12:00 CET
21ª giornata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 4 – 0
referto
Getafe Getafe Santiago Bernabéu (74.000 spett.)
Arbitro Spagna José Luis González González

Granada
2 febbraio 2013, ore 22:00 CET
22ª giornata
Granada 600px Bianco e Rosso (Strisce Orizzontali).png 1 – 0
referto
Real Madrid Real Madrid Estadio Nuevo Los Cármenes (23.000 spett.)
Arbitro Spagna Antonio Mateu Lahoz

Madrid
9 febbraio 2013, ore 22:00 CET
23ª giornata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 4 – 1
referto
Siviglia Siviglia Santiago Bernabéu (83.000 spett.)
Arbitro Spagna Carlos Delgado Ferreiro

Madrid
17 febbraio 2013, ore 21:00 CET
24ª giornata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 2 – 0
referto
Rayo Vallecano Rayo Vallecano Santiago Bernabéu (60.300 spett.)
Arbitro Spagna José Paradas Romero

La Coruña
23 febbraio 2013, ore 20:00 CET
25ª giornata
Deportivo 600px Purple cross and crown.png 1 – 2
referto
Real Madrid Real Madrid Stadio Riazor (27.000 spett.)
Arbitro Spagna Alfonso Álvarez Izquierdo

Madrid
2 marzo 2013, ore 16:00 CET
26ª giornata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 2 – 1
referto
Barcellona Barcellona Santiago Bernabéu (78.000 spett.)
Arbitro Spagna Miguel Pérez Lasa

Vigo
10 marzo 2013, ore 19:00 CET
27ª giornata
Celta Vigo 600px Bianco e Azzurro con Croce di San Giacomo.png 1 – 2
referto
Real Madrid Real Madrid Estadio Balaídos (28.000 spett.)
Arbitro Spagna Javier Estrada Fernández

Madrid
16 marzo 2013, ore 20:00 CET
28ª giornata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 5 – 2
referto
Maiorca Maiorca Santiago Bernabéu (79.000 spett.)
Arbitro Spagna Antonio Mateu Lahoz

Saragozza
30 marzo 2013, ore 20:00 CET
29ª giornata
Real Saragozza 600px Colori di Saragozza.png 1 – 1
referto
Real Madrid Real Madrid La Romareda (31.000 spett.)
Arbitro Spagna Alberto Undiano Mallenco

Madrid
6 aprile 2013, ore 18:00 CEST
30ª giornata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 5 – 1
referto
Levante Levante Santiago Bernabéu (75.000 spett.)
Arbitro Spagna Carlos Clos Gómez

Bilbao
14 aprile 2013, ore 21:00 CEST
31ª giornata
Athletic Bilbao 600px Bilbao.png 0 – 3
referto
Real Madrid Real Madrid San Mamés (40.000 spett.)
Arbitro Spagna Fernando Teixeira Vitienes

Madrid
21 aprile 2013, ore 18:00 CEST
32ª giornata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 3 – 1
referto
Betis Betis Santiago Bernabéu (75.000 spett.)
Arbitro Spagna Alfonso Álvarez Izquierdo

Madrid
27 aprile 2013, ore 20:00 CEST
33ª giornata
Atlético Madrid 600px Bianco e Rosso a strisce con Triangolo Blu e Bianco con stelle Bianche.png 1 – 2
referto
Real Madrid Real Madrid Vicente Calderón (54.000 spett.)
Arbitro Spagna Miguel Pérez Lasa

Madrid
5 maggio 2013, ore 20:00 CEST
34ª giornata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 4 – 3
referto
Real Valladolid Real Valladolid Santiago Bernabéu (68.000 spett.)
Arbitro Spagna David Fernández Borbalán

Barcellona
11 maggio 2013, ore 22:00 CEST
35ª giornata
Espanyol 600px Crown on blue and white stripes.png 1 – 1
referto
Real Madrid Real Madrid Estadi Cornellà-El Prat (30.023 spett.)
Arbitro Spagna Ignacio Iglesias Villanueva

Madrid
8 maggio 2013, ore 21:30 CEST
36ª giornata[13]
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 6 – 2
referto
Malaga Málaga Santiago Bernabéu (60.000 spett.)
Arbitro Spagna Jesús Gil Manzano

San Sebastián
26 maggio 2013, ore 20:00 CEST
37ª giornata
Real Sociedad 600px Bianco e Blu a Strisce.png 3 – 3
referto
Real Madrid Real Madrid Stadio Anoeta (30.586 spett.)
Arbitro Spagna José Luis González González

Madrid
1 giugno 2013, ore 17:00 CEST
38ª giornata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 4 – 2
referto
Osasuna Osasuna Santiago Bernabéu (55.000 spett.)
Arbitro Spagna Miguel Pérez Lasa

Coppa del Re[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Coppa del Re 2012-2013.

Sedicesimi di finale[modifica | modifica sorgente]

Alcoy
31 ottobre 2012, ore 22:00 CET
Andata
Alcoyano 600px Bianco e Blu a Strisce.png 1 – 4
referto
Real Madrid Real Madrid El Collao (6.000 spett.)
Arbitro Spagna Fernando Teixeira Vitienes

Madrid
27 novembre 2012, ore 21:30 CET
Ritorno
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 3 – 0
referto
Alcoyano Alcoyano Santiago Bernabéu (35.000 spett.)
Arbitro Spagna Ignacio Iglesias Villanueva

Ottavi di finale[modifica | modifica sorgente]

Vigo
12 dicembre 2012, ore 22:00 CET
Andata
Celta Vigo 600px Bianco e Azzurro con Croce di San Giacomo.png 2 – 1
referto
Real Madrid Real Madrid Estadio Balaídos (30.000 spett.)
Arbitro Spagna Alfonso Álvarez Izquierdo

Madrid
9 gennaio 2013, ore 21:30 CET
Ritorno
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 4 – 0
referto
Celta Vigo Celta Vigo Santiago Bernabéu (60.600 spett.)
Arbitro Spagna Miguel Ángel Ayza Gámez

Quarti di finale[modifica | modifica sorgente]

Madrid
15 gennaio 2013, ore 21:00 CET
Andata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 2 – 0
referto
Valencia Valencia Santiago Bernabéu (67.153 spett.)
Arbitro Spagna César Muñiz Fernández

Valencia
23 gennaio 2013, ore 21:30 CET
Ritorno
Valencia 600px Bianco e Nero Valenciano.png 1 – 1
referto
Real Madrid Real Madrid Mestalla (40.000 spett.)
Arbitro Spagna Miguel Ángel Pérez Lasa

Semifinale[modifica | modifica sorgente]

Madrid
30 gennaio 2013, ore 21:00 CET
Andata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 1 – 1
referto
Barcellona Barcellona Santiago Bernabéu (80.000 spett.)
Arbitro Spagna Carlos Clos Gómez

Barcellona
26 febbraio 2013, ore 21:00 CET
Ritorno
Barcellona 600px Catalano azulgrana.png 1 – 3
referto
Real Madrid Real Madrid Camp Nou (95.002 spett.)
Arbitro Spagna Alberto Undiano Mallenco

Finale[modifica | modifica sorgente]

Madrid
17 maggio 2013, ore 21:30 CEST
Finale
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 1 – 2
(d.t.s.)
referto
Atletico Madrid Atlético Madrid Santiago Bernabéu (80.354 spett.)
Arbitro Spagna Carlos Clos Gómez

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Real Madrid
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Atlético Madrid
REAL MADRID:
POR 25 Spagna Diego López
TD 15 Ghana Michael Essien Ammonizione al 101’ 101’
CD 18 Spagna Raúl Albiol
CS 4 Spagna Sergio Ramos (C) Ammonizione al 74’ 74’
TS 5 Portogallo Fábio Coentrão Ammonizione al 54’ 54’ Uscita al 91’ 91’
CDC 14 Spagna Xabi Alonso
CDC 6 Germania Sami Khedira Ammonizione al 65’ 65’
ED 10 Germania Mesut Özil Ammonizione al 72’ 72’
ES 7 Portogallo Cristiano Ronaldo Yellow card.svgRed card.svg 90+3’, 115’
COC 19 Croazia Luka Modric Uscita al 91’ 91’
ATT 9 Francia Karim Benzema Uscita al 91’ 91’
Sostituti:
POR 1 Spagna Iker Casillas
DC 11 Portogallo Ricardo Carvalho
TD 17 Spagna Álvaro Arbeloa Ingresso al 91’ 91’
COC 8 Brasile Kaká
ED 22 Argentina Ángel Di María Ammonizione al 120’ 120’ Ingresso al 91’ 91’
ATT 20 Argentina Gonzalo Higuaín Ingresso al 91’ 91’
ATT 21 Spagna José Callejón
Allenatore:
Portogallo José Mourinho Red card.svg 77’
Real Madrid vs Atlético Madrid 2013-05-17.svg
ATLÉTICO MADRID:
POR 13 Belgio Thibaut Courtois
TD 20 Spagna Juanfran
CD 2 Uruguay Diego Godín
CS 23 Brasile João Miranda Ammonizione al 120+2’ 120+2’
TS 3 Brasile Filipe Luís
CDD 4 Spagna Mario Suárez Ammonizione al 100’ 100’
CDS 14 Spagna Gabi (C) Yellow card.svgYellow card.svgRed card.svg 115’, 120+5’
ED 6 Spagna Koke Ammonizione al 105+1’ 105+1’ Uscita al 113’ 113’
ES 10 Turchia Arda Turan Ammonizione al 38’ 38’ Uscita al 111’ 111’
PD 19 Brasile Diego Costa Ammonizione al 69’ 69’ Uscita al 105+2’ 105+2’
PS 9 Colombia Radamel Falcao
Sostituti:
POR 1 Spagna Sergio Asenjo
DC 18 Argentina Cata Díaz
CC 5 Portogallo Tiago
CC 8 Spagna Raúl García Ingresso al 113’ 113’
COC 30 Spagna Óliver Torres
ES 11 Uruguay Cristian Rodríguez Ingresso al 111’ 111’
ATT 7 Spagna Adrián López Ingresso al 105+2’ 105+2’
Allenatore:
Argentina Diego Simeone

Assistenti:
Spagna Javier Aguilar Rodríguez
Spagna Pau Cebrián Devis
4° ufficiale:
Spagna Javier Estrada Fernández

UEFA Champions League[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi UEFA Champions League 2012-2013.

Fase a gironi[modifica | modifica sorgente]

Madrid
18 settembre 2012, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Gruppo D
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 3 – 2
referto
600px sky city.png Manchester City Santiago Bernabéu (70.381[14] spett.)
Arbitro Slovenia Damir Skomina

Amsterdam
3 ottobre 2012, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Gruppo D
Ajax 600px Bianco con striscia verticale spessa Rossa.png 1 – 4
referto
600px Bianco viola reale.png Real Madrid Amsterdam Arena (49.491[15] spett.)
Arbitro Svezia Jonas Eriksson

Dortmund
24 ottobre 2012, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Gruppo D
Bor. Dortmund 600px Giallo e Nero con BVB09.png 2 – 1
referto
600px Bianco viola reale.png Real Madrid Westfalenstadion (65.829[16] spett.)
Arbitro Ungheria Viktor Kassai

Madrid
6 novembre 2012, ore 20:45 CET
4ª giornata
Gruppo D
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 2 – 2
referto
600px Giallo e Nero con BVB09.png Bor. Dortmund Santiago Bernabéu (74.932[17] spett.)
Arbitro Turchia Cüneyt Çakır

Manchester
21 novembre 2012, ore 20:45 CET
5ª giornata
Gruppo D
Manchester City 600px sky city.png 1 – 1
referto
600px Bianco viola reale.png Real Madrid Etihad Stadium (45.740[18] spett.)
Arbitro Italia Gianluca Rocchi

Madrid
4 dicembre 2012, ore 20:45 CET
6ª giornata
Gruppo D
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 4 – 1
referto
600px Bianco con striscia verticale spessa Rossa.png Ajax Santiago Bernabéu (57.245[19] spett.)
Arbitro Rep. Ceca Pavel Královec

RMA CIT AJA DOR
Real Madrid 3 - 2 4 - 1 2 - 2
Manchester City 1 - 1 2 - 2 1 - 1
Ajax 1 - 4 3 - 1 1 - 4
B. Dortmund 2 - 1 1 - 0 1 - 0
Squadra P.ti G V P S RF RS DR
Germania Bor. Dortmund Bor. Dortmund 14 6 4 2 0 11 5 +6
Spagna Real Madrid Real Madrid 11 6 3 2 1 15 9 +6
Paesi Bassi Ajax Ajax 4 6 1 1 4 8 16 -8
Inghilterra Manchester City Manchester City 3 6 0 3 3 7 11 -4

Fase ad eliminazione diretta[modifica | modifica sorgente]

Ottavi di finale[modifica | modifica sorgente]
Madrid
13 febbraio 2013, ore 20:45 CET
Andata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 1 – 1
referto
Manchester Utd Manchester Utd Santiago Bernabéu (79.429[20] spett.)
Arbitro Germania Felix Brych

Manchester
5 marzo 2013, ore 20:45 CET
Ritorno
Manchester Utd 600px Rosso con scudo forcone e barca Gialli.png 1 – 2
referto
Real Madrid Real Madrid Old Trafford (74.959[21] spett.)
Arbitro Turchia Cüneyt Çakır

Quarti di finale[modifica | modifica sorgente]
Madrid
3 aprile 2013, ore 20:45 CEST
Andata
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 3 – 0
referto
Galatasaray Galatasaray Santiago Bernabéu (76.462[22] spett.)
Arbitro Norvegia Svein Oddvar Moen

Istanbul
9 aprile 2013, ore 20:45 CEST
Ritorno
Galatasaray 600px Giallo e Rosso3.png 3 – 2
referto
Real Madrid Real Madrid Türk Telekom Arena (49.975[23] spett.)
Arbitro Francia Stéphane Lannoy

Semifinali[modifica | modifica sorgente]
Dortmund
24 aprile 2013, ore 20:45 CEST
Andata
Bor. Dortmund 600px Giallo e Nero con BVB09.png 4 – 1
referto
Real Madrid Real Madrid Westfalenstadion (65.829[24] spett.)
Arbitro Paesi Bassi Björn Kuipers

Madrid
30 aprile 2013, ore 20:45 CEST
Ritorno
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 2 – 0
referto
Bor. Dortmund Bor. Dortmund Santiago Bernabéu (69.429[25] spett.)
Arbitro Inghilterra Howard Webb

Supercoppa di Spagna[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Supercopa de España 2012.
Barcellona
23 agosto 2012, ore 22:30 CEST
Andata
Barcellona 600px Catalano azulgrana.png 3 – 2
referto
600px Bianco viola reale.png Real Madrid Camp Nou (91.728 spett.)
Arbitro Spagna Carlos Clos Gómez

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Barcellona
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Real Madrid
BARCELLONA:
POR 1 Spagna Víctor Valdés
TD 2 Brasile Dani Alves
CD 14 Argentina Javier Mascherano Ammonizione al 45’ 45’
CS 3 Spagna Gerard Piqué
TS 21 Brasile Adriano Correia
CDC 16 Spagna Sergio Busquets
CCD 6 Spagna Xavi (C) Uscita al 82’ 82’
CCS 8 Spagna Andrés Iniesta
AD 9 Cile Alexis Sánchez Uscita al 71’ 71’
AS 17 Spagna Pedro Rodríguez Uscita al 86’ 86’
AC 10 Argentina Lionel Messi
Sostituti:
POR 13 Spagna José Manuel Pinto
DC 5 Spagna Carles Puyol
TS 18 Spagna Jordi Alba Ingresso al 86’ 86’
CC 4 Spagna Cesc Fàbregas Ingresso al 82’ 82’
CC 28 Spagna Sergi Roberto
AS 37 Spagna Cristian Tello Ingresso al 71’ 71’
ATT 7 Spagna David Villa
Allenatore:
Spagna Tito Vilanova
Barcelona vs Real Madrid 2012-08-23.svg
REAL MADRID:
POR 1 Spagna Iker Casillas (C)
TD 17 Spagna Álvaro Arbeloa Ammonizione al 44’ 44’
CD 18 Spagna Raúl Albiol Ammonizione al 50’ 50’
CS 4 Spagna Sergio Ramos
TS 5 Portogallo Fábio Coentrão
CDD 14 Spagna Xabi Alonso Ammonizione al 11’ 11’
CDS 6 Germania Sami Khedira
ED 21 Spagna José Callejón Uscita al 65’ 65’
ES 7 Portogallo Cristiano Ronaldo
COC 10 Germania Mesut Özil Uscita al 81’ 81’
ATT 9 Francia Karim Benzema Uscita al 60’ 60’
Sostituti:
POR 13 Spagna Antonio Adán
DC 2 Francia Raphaël Varane
TS 12 Brasile Marcelo Ingresso al 81’ 81’
CC 11 Spagna Esteban Granero
CC 24 Francia Lassana Diarra
ED 22 Argentina Ángel Di María Ingresso al 65’ 65’
ATT 20 Argentina Gonzalo Higuaín Ingresso al 60’ 60’
Allenatore:
Portogallo José Mourinho

Assistenti:
Spagna Jesús Calvo Guadamuro
Spagna Luis Marco Martínez
4° ufficiale:
Spagna Sergio Usón Rosel

Madrid
29 agosto 2012, ore 22:30 CEST
Ritorno
Real Madrid 600px Bianco viola reale.png 2 – 1
referto
600px Catalano azulgrana.png Barcellona Santiago Bernabéu (85.454 spett.)
Arbitro Spagna Antonio Mateu Lahoz

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Real Madrid
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Barcellona
REAL MADRID:
POR 1 Spagna Iker Casillas (C)
TD 17 Spagna Álvaro Arbeloa Ammonizione al 36’ 36’
CD 3 Portogallo Pepe Ammonizione al 20’ 20’
CS 4 Spagna Sergio Ramos
TS 12 Brasile Marcelo
CDD 14 Spagna Xabi Alonso Ammonizione al 72’ 72’
CDS 6 Germania Sami Khedira Ammonizione al 63’ 63’
ED 22 Argentina Ángel Di María Uscita al 75’ 75’
ES 7 Portogallo Cristiano Ronaldo
COC 10 Germania Mesut Özil Uscita al 80’ 80’
ATT 20 Argentina Gonzalo Higuaín Uscita al 77’ 77’
Sostituti:
POR 13 Spagna Antonio Adán
DC 18 Spagna Raúl Albiol
DC 27 Spagna Nacho Fernández
CC 19 Croazia Luka Modrić Ingresso al 80’ 80’
CC 24 Francia Lassana Diarra
ATT 9 Francia Karim Benzema Ingresso al 77’ 77’
ATT 21 Spagna José Callejón Ingresso al 75’ 75’
Allenatore:
Portogallo José Mourinho
Real Madrid vs Barcelona 2012-08-29.svg
BARCELLONA:
POR 1 Spagna Víctor Valdés
TD 21 Brasile Adriano Correia Red card.svg 27’
CD 14 Argentina Javier Mascherano Ammonizione al 14’ 14’
CS 3 Spagna Gerard Piqué Ammonizione al 49’ 49’
TS 18 Spagna Jordi Alba
CDC 16 Spagna Sergio Busquets Uscita al 73’ 73’
CCD 6 Spagna Xavi (C)
CCS 8 Spagna Andrés Iniesta
AD 9 Cile Alexis Sánchez Uscita al 32’ 32’
AS 17 Spagna Pedro Rodríguez Uscita al 82’ 82’
AC 10 Argentina Lionel Messi
Sostituti:
POR 13 Spagna José Manuel Pinto
DC 15 Spagna Marc Bartra
TD 19 Spagna Martín Montoya Ingresso al 32’ 32’
CC 4 Spagna Cesc Fàbregas
CC 25 Camerun Alexandre Song Ingresso al 73’ 73’
AS 37 Spagna Cristian Tello Ingresso al 82’ 82’
ATT 7 Spagna David Villa
Allenatore:
Spagna Tito Vilanova

Assistenti:
Spagna Pau Cebrián Devis
Spagna Jon Núnez Fernández
4° ufficiale:
Spagna Vicente Gil Coscolla

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Statistiche di squadra[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 1 giugno 2013.

Competizione Punti In casa In trasferta Totale M.I.
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Liga.png Campionato 85 19 17 2 0 67 21 19 9 5 5 36 21 38 26 7 5 103 42 +9
RFEF - Copa del Rey.svg Coppa del Re - 5 3 1 1 11 3 4 2 1 1 9 5 9 5 2 2 20 8 -
Coppacampioni.png UEFA Champions League 11[26] 6 4 2 0 15 6 6 2 1 3 11 12 12 6 3 3 26 18 -1[26]
RFEF - Supercopa de España.svg Supercoppa di Spagna - 1 1 0 0 2 1 1 0 0 1 2 3 2 1 0 1 4 4 -
Totale - 31 25 5 1 95 31 30 13 7 10 58 41 61 38 12 11 153 72 +8

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica sorgente]

Giocatore Liga Coppa del Re Supercoppa di Spagna Champions League Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Adán, A.A. Adán 3 -3 0 1 4 -4 0 0 0 0 0 0 1 -1 0 0 8 -8 0 1
Albiol, R.R. Albiol 18 1 6 0 5 0 1 0 1 0 1 0 2 0 0 0 26 1 8 0
Alonso, X.X. Alonso 28 0 10 0 7 0 2 0 2 0 2 0 10 0 3 0 47 0 17 0
Arbeloa, Á.Á. Arbeloa 26 0 7 0 6 0 2 0 2 0 2 0 7 0 5 2 41 0 16 2
Benzema, K.K. Benzema 30 11 0 0 8 4 0 0 2 0 0 0 10 5 0 0 50 20 0 0
Callejón, J.J. Callejón 30 3 1 0 5 2 1 0 2 0 0 0 4 2 0 0 41 7 2 0
Carvalho, R.R. Carvalho 9 0 2 0 6 0 2 0 0 0 0 0 1 0 1 0 16 0 5 0
Casemiro, Casemiro 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Casillas, I.I. Casillas 19 -17 1 0 3 0 0 0 2 -4 0 0 5 -8 0 0 29 -29 1 0
Cheryshev, D.D. Cheryshev 0 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Coentrão, F.F. Coentrão 16 1 2 1[27] 5 0 3 1 1 0 0 0 8 0 1 0 30 1 6 2
Di María, Á.Á. Di María 32 6 5 1 7 1 2 1 2 1 0 0 11 0 0 0 52 8 7 2
Diarra, L.L. Diarra 2 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 2 0 0 0
Essien, M.M. Essien 21 2 4 0 7 0 1 0 0 0 0 0 7 0 2 0 35 2 7 0
Fabinho, Fabinho 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Fernández, Á.Á. Fernández 0 0 0 0 1 0 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 1 0
Fernández, J.J. Fernández 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Fernández, N.N. Fernández 9 0 1 0 3 0 1 0 0 0 0 0 1 0 0 0 13 0 2 0
Higuaín, G.G. Higuaín 28 16 5 1 5 0 0 0 2 1 0 0 9 1 1 0 44 18 6 1
Kaká, Kaká 19 3 3 1 2 1 0 0 0 0 0 0 6 1 1 0 27 5 4 1
Khedira, S.S. Khedira 25 3 5 0 6 1 2 0 2 0 1 0 11 0 2 0 44 4 10 0
López, D.D. López 16 -20 0 0 3 -4 0 0 0 -0 0 0 6 -9 0 0 25 -33 0 0
Marcelo, Marcelo 14 0 2 0 1 0 0 0 2 0 0 0 2 1 0 0 19 1 2 0
Modrić, L.L. Modrić 33 3 8 0 8 0 1 0 1 0 0 0 11 1 1 0 53 4 10 0
Morata, Á.Á. Morata 12 2 3 0 2 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0 15 2 3 0
Özil, M.M. Özil 32 9 5 0 8 0 2 0 2 0 0 0 10 1 1 0 52 10 8 0
Pepe, Pepe 28 1 7 0 2 0 0 0 1 0 1 0 11 1 1 0 42 2 9 0
Ramos, S.S. Ramos 26 4 10 1 3 0 3 1 2 0 0 0 9 1 5 0 40 5 18 2
Rodríguez, J.J. Rodríguez 1 0 0 0 2 1 1 0 0 0 0 0 1 0 0 0 4 1 1 0
Ronaldo, C.C. Ronaldo 34 34 9 0 7 7 3 1 2 2 0 0 12 12 1 0 55 55 13 1
Varane, R.R. Varane 15 0 0 0 7 2 1 0 0 0 0 0 11 0 0 0 33 2 1 0

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Mourinho meltdown and hints of civil war at Real Madrid, theguardian.com
  2. ^ (EN) Iker on the bench, marca.com
  3. ^ Il Bernabeu abbraccia Raul. Ma su Casillas e Diego Lopez è guerra tra tifosi, gazzetta.it
  4. ^ (EN) Xavi's father reveals Spain tensions, espnfc.com
  5. ^ Squad
  6. ^ Ceduto durante la sessione estiva di calciomercato.
  7. ^ Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato.
  8. ^ a b c d e f Aggregato alla prima squadra dal Real Madrid Castilla.
  9. ^ Liverpool confirm Sahin departure, liverpoolfc.com. URL consultato l'11 gennaio 2013.
  10. ^ Diego López, transfermarkt.it. URL consultato il 27 gennaio 2013.
  11. ^ Official Announcement, realmadrid.com. URL consultato il 27 gennaio 2013.
  12. ^ Official Press Release, realmadrid.com. URL consultato l'11 gennaio 2013.
  13. ^ Anticipo dovuto alla finale di Coppa del Re del 17 maggio.
  14. ^ (EN) Full Time Report Real Madrid CF-Manchester City FC (PDF), uefa.com, 18 settembre 2012. URL consultato il 25 ottobre 2012.
  15. ^ (EN) Full Time Report AFC Ajax-Real Madrid CF (PDF), uefa.com, 3 ottobre 2012. URL consultato il 25 ottobre 2012.
  16. ^ (EN) Full Time Report Borussia Dortmund-Real Madrid CF (PDF), uefa.com, 24 ottobre 2012. URL consultato il 25 ottobre 2012.
  17. ^ (EN) Full Time Report Real Madrid CF-Borussia Dortmund (PDF), uefa.com, 6 novembre 2012. URL consultato il 7 novembre 2012.
  18. ^ (EN) Full Time Report Manchester City FC-Real Madrid CF (PDF), uefa.com, 21 novembre 2012. URL consultato il 22 novembre 2012.
  19. ^ (EN) Full Time Report Real Madrid CF-AFC Ajax (PDF), uefa.com, 4 dicembre 2012. URL consultato il 4 dicembre 2012.
  20. ^ (EN) Full Time Report Real Madrid CF-Manchester United FC (PDF), uefa.com, 13 febbraio 2013. URL consultato il 14 febbraio 2013.
  21. ^ (EN) Full Time Report Manchester United FC-Real Madrid CF (PDF), uefa.com, 5 marzo 2013. URL consultato il 5 marzo 2013.
  22. ^ (EN) Full Time Report Real Madrid CF-Galatasaray AŞ (PDF), uefa.com, 3 aprile 2013. URL consultato il 4 aprile 2013.
  23. ^ (EN) Full Time Report Galatasaray AŞ-Real Madrid CF (PDF), uefa.com, 9 aprile 2013. URL consultato il 9 aprile 2013.
  24. ^ (EN) Full Time Report Borussia Dortmund-Real Madrid CF (PDF), uefa.com, 24 aprile 2013. URL consultato il 25 aprile 2013.
  25. ^ (EN) Full Time Report Real Madrid CF-Borussia Dortmund (PDF), uefa.com, 30 aprile 2013. URL consultato il 30 aprile 2013.
  26. ^ a b Punti e media inglese per la UEFA Champions League sono presi in considerazione solo nella fase a gironi
  27. ^ Espulsione ricevuta stando in panchina.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio