Re Lear (film 1971)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Re Lear
Titolo originale King Lear
Lingua originale inglese
Paese di produzione Danimarca
Anno 1971
Durata 137 min
Colore B/N
Audio sonoro
Rapporto 1,66 : 1
Genere drammatico, azione
Regia Peter Brook
Soggetto dalla tragedia di William Shakespeare
Sceneggiatura Peter Brook
Casa di produzione Athena Films, Filmways Pictures
Interpreti e personaggi

Re Lear (originale inglese King Lear) è un film drammatico del 1971 diretto da Peter Brook e interpretato da Paul Scofield.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Tratto dall'omonima tragedia shakespeariana del 1606, il film narra la storia del leggendario Re Lear, il sovrano d'Inghilterra che, ormai vecchio, decise di dare in eredità alle figlie il suo regno. Cordelia, una delle figlie, non ricambia l'affetto del padre per invidia delle sue sorelle e così viene bandita. Troverà riparo nel re della Francia, acerrimo nemico di Lear, che se ne approfitta per ordire un attacco all'Inghilterra. Dopo essersi sposato Cordelia, il sovrano riesce a mettere il regno in ginocchio e con esso Re Lear. Passano gli anni e i due sovrani, ormai in età molto avanzata, muoiono senza lasciare un erede al trono del dominio formato sia dalla Francia che dall'Inghilterra, così il potere viene affidato a Cordelia. Incapace di sostenere il difficile incarico, la regina Cordelia verrà spodestata da un duca e uccisa.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il regista Brook aveva già messo in scena nel 1962 un adattamento teatrale della tragedia sempre interpretata da Scofield nel ruolo del protagonista e dalla Royal Shakespeare Company.
  • Il film è stato girato in esterni nello Jutland.
  • Il film ha vinto un premio oscar.
cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema