ReWire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

ReWire è un protocollo software, sviluppato in congiunzione da Propellerhead e Steinberg, che permette controllo remoto e trasferimento diretto di dati audio tra programmi di modifica digitale dell'audio e simili. Originalmente apparso nel sintetizzatore audio software ReBirth nel 1998, il protocollo è evoluto sino a diventare uno standard industriale.

ReWire è supportato da tutti i principali sequencer (Cubase, Pro Tools, Nuendo, Logic Pro, Ableton Live, Samplitude...) In poche parole si tratta di un sistema che permette di trasferire dati audio in diretta senza perdita di qualità e senza bisogno di connessioni fisiche (cavi) tra i vari programmi.

Attualmente usato nelle applicazioni audio sotto Mac OS e Microsoft Windows, ReWire permette il trasferimento simultaneo di 256 tracce audio di risoluzione arbitraria e 4080 canali di dati MIDI. Questo consente, ad esempio, che l'output di un sintetizzatore sia trasferito direttamente dentro un programma di editing audio, senza bisogno di file intermedi o simili. È possibile anche impartire comandi remotamente, ad esempio quelli per iniziare la registrazione o fermarla. Il protocollo è dato in licenza solo ai produttori di software commerciale, ma è gratis.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica