Razorlight

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Razorlight
I Razorlight in concerto nel 2004
I Razorlight in concerto nel 2004
Paese d'origine Inghilterra Inghilterra
Genere Indie rock
Post-punk
Periodo di attività 2002in attività
Album pubblicati 3
Studio 3
Sito web

I Razorlight sono un gruppo musicale indie rock anglo-svedese attivo dal 2002.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'album di debutto dei Razorlight, Up All Night, uscì il 28 giugno 2004, raggiungendo la terza posizione nella classifica inglese. L'uscita del disco fu accompagnata dalle recensioni positive di NME, Q Magazine e Billboard, anche se il gruppo fu accusato di mancanza di immaginazione e poca originalità, presumibilmente per aver tratto ispirazione da altre band influenti come gli Strokes.

I Razorlight sono poi divenuti molto popolari all'interno della scena musicale londinese: le loro esibizioni sono state talmente richieste da indurre il gruppo ad organizzare spettacoli extra, tra cui al celebre Alexandra Palace, la cui capacità supera le 7000 unità. Il successo commerciale ottenuto dall'album nella UK ha portato a considerare Up All Night come uno dei lavori più importanti del 2004.

Up All Night è stato edito di nuovo nell'aprile 2005, includendo il singolo precedentemente omesso Somewhere Else, che ha raggiunto la seconda posizione della classifica.

Nel luglio 2005 la band si è esibita all'Hyde Park di Londra all'interno della serie di concerti del Live 8; inoltre è stata al centro di molte polemiche per non aver devoluto in beneficenza i suoi proventi extra.

Durante il 2005 i Razorlight si sono esibiti come supporto di artisti del calibro di Queen + Paul Rodgers, Richard Ashcroft, Oasis e Rolling Stones.

Il gruppo inglese ha pubblicato in Gran Bretagna il secondo album, Razorlight, il 17 luglio 2006 e, dopo appena una settimana, ha conquistato la vetta della classifica; tra le recensioni positive ricevute spicca un rarissimo 5/5 della rivista Q Magazine. Il primo singolo tratto dall'album, In The Morning, era stato pubblicato il 3 luglio 2006, raggiungendo la seconda posizione in classifica (la terza migliore performance del gruppo, dopo Somewhere Else [2°] e America [1°].

Nel 2007 i Razorlight sono stati nominati a due Brit Awards (Best British Band e Best Song, con America) e anche a due NME Brat Awards (Worst Band e Worst Album).

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Membri passati[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk