Raven Riley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Raven Riley[1]
Raven Riley[1]
Dati biografici
Nome Sarah Frances Pate
Data di nascita 6 settembre 1986
Luogo di nascita Heaven
Stati Uniti Stati Uniti
Dati fisici
Altezza 163 cm
Peso 52 kg
Etnia caucasica/nativa americana[2]
Occhi castani
Capelli castani
Seno naturale
Misure 81-68-89
Dati professionali
Specialità hard softcore, lesbico, anale, feticista
Sito ufficiale

Raven Riley (Heaven, 6 settembre 1986) è una modella e attrice pornografica statunitense.

Vero nome Sarah Frances Pate. È una pornostar di origini italiane naturalizzata statunitense, che appare in eventi on line, off line e su DVD. Riley ha ottenuto il primo posto sul Front magazine's "Top 20 Girls of the Web" e apparve in questa copertina nel Marzo 2007.[3]

In Ohio, Riley debuttò online a soli 18 anni. Da allora, ha vinto svariati premi per i suoi video e foto. È principalmente di origine italiana, con qualche accenno indigeno.[2]

Riley cura l'attenzione del proprio sito web e lo aggiorna regolarmente con materiale softcore, lesbico, hardcore e feticista. Raven compare anche in molti altri siti web per adulti, tra cui quelli di Misty Anderson e Kate's Playground.

Con il supporto del sito web jaYManCash, di cui Riley è comproprietaria, ha dato vita a Evil Motion Pictures, il cui obiettivo principale è lavorare a produzioni cinematografiche horror. Evil Motion Pictures ha rilasciato il suo primo film porno-horror con protagonista Riley nel Novembre 2007, intitolato Succubus.[4]

Nel maggio 2008, il proprietario di jaYManCash annunciò che le voci su un possibile abbandono di Riley dall'industria pornografica erano vere[5] affermando: "ancora nessun documento ufficiale è stato firmato, Raven ha comunicato che il mondo pornografico non è più nel suo futuro."[6] Riley contattò XBIZ e contestò le voci e concluse con "Sono ancora qui e non mi sono ritirata... Questa era una falsa notizia che era stata sparsa."[7]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Raven Riley Biography
  2. ^ a b Short interview with Raven Riley, Raven Riley Fans. URL consultato il 9 aprile 2007.
  3. ^ "Top 20 Girls of the Web", Front Magazine, March, 2007. Pg. 80.
  4. ^ Evil Motion Pictures: Live Long And Strange
  5. ^ Justin Bourne, Raven Riley Retires From Adult Industry, AVN, 23 maggio 2008. URL consultato il 26 maggio 2008.
  6. ^ Bob Preston, Raven Riley Retires From Adult Industry, XBIZ, 23 maggio 2008. URL consultato il 24 giugno 2008.
  7. ^ Steve Javors, Raven Riley: ‘I’m Not Retired!’, XBIZ, 27 giugno 2008. URL consultato il 30 giugno 2008.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]