Rattata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Rattata
Rattata
Rattata

Nome nelle varie lingue
Italiano Rattata
Giapponese コラッタ Koratta
Tedesco Rattfratz
Francese Rattata
Pokédex
Colore Viola
Classico 019
Johto 17
Hoenn 221
Unima 59
Caratteristiche
Specie Pokémon Topo
Altezza 30 cm
Peso 3,5 kg
Generazione Prima
Evolve in Livello Raticate
Stato Base
Tipo Normale
Abilità Fugafacile
Dentistretti
Tuttafretta
Legenda · progetto Pokémon

Rattata (in giapponese コラッタ Koratta, in tedesco Rattfratz, in francese Rattata) è un Pokémon della Prima generazione di tipo Normale. Il suo numero identificativo Pokédex è 19.

È lo starter di Pokémon Rumble. Condivide la specie con altri 5 Pokémon della prima generazione: la sua evoluzione Raticate, Pikachu, Raichu, Sandshrew e Sandslash.

Rattata viene utilizzato per una particolare strategia detta F.E.A.R..

Significato del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il suo nome deriva dall'unione delle parole inglesi rat (ratto) e attack (attacco).

Il suo nome giapponese, コラッタ Koratta, probabilmente deriva dall'unione del prefisso 小 ko (piccolo, anche inteso come cucciolo), con la parola inglese rat o con la parola spagnola rata (ratto).

Il suo nome tedesco, Rattfratz, potrebbe derivare dall'unione delle parole Ratte (ratto) e Fratz (monello).

Nella versione beta di Pokémon Rosso e Blu, il suo nome era "Rattatak".[1][2]

Origine[modifica | modifica wikitesto]

Rattata è basato sul ratto, in particolare sul ratto dumbo.

Evoluzioni[modifica | modifica wikitesto]

Si evolve in Raticate a livello 20.

Pokédex[modifica | modifica wikitesto]

  • Rosso/Blu/VerdeFoglia: Quando attacca morde tutto. Piccolo e veloce si vede comunemente in molti luoghi.
  • Giallo: Con le sue zanne rode qualsiasi cosa. Vive in colonie numerose con più di 40 esemplari.
  • Oro/HeartGold: Mangia qualsiasi cosa. Si sistema ovunque ci sia del cibo, moltiplicandosi ininterrottamente.
  • Argento: Vive ovunque si trovi del cibo, cercando per tutto il giorno qualsiasi cosa di cui cibarsi.
  • Cristallo: Molto attivo, è in grado di vivere ovunque. Inoltre, si riproduce con estrema rapidità.
  • RossoFuoco/Y: I denti affilati gli continuano a crescere, costringendolo a limarseli mordicchiando oggetti molto duri.
  • Rubino/Zaffiro: Rattata è estremamente cauto. Anche quando dorme tiene sempre le orecchie tese, muovendole come sonde. Non ha particolari esigenze di habitat: costruisce il proprio nido ovunque.
  • Smeraldo: Rattata è estremamente cauto. Anche nel sonno muove le orecchie come sonde per captare i pericoli. Costruisce il suo nido ovunque.
  • Diamante/Perla/Platino/Nero/Bianco: Un'incredibile vitalità gli permette di adattarsi a qualsiasi tipo di habitat. È estremamente cauto.
  • SoulSilver/X: Vive ovunque si trovi del cibo, cercando incessantemente qualsiasi cosa sia commestibile.
  • Nero2/Bianco2: Passa le giornate in cerca di cibo. Le sue zanne crescono in continuazione e per limarle mordicchia cose dure.

Nel videogioco[modifica | modifica wikitesto]

Nei videogiochi Pokémon Rosso e Blu, Pokémon Giallo, Pokémon Oro e Argento, Pokémon Cristallo e Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia Rattata è ottenibile lungo i Percorsi 1, 4, 9 e 22.

In Oro, Argento, Cristallo e nei remake Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver il Pokémon è disponibile nei Percorsi 29, 32, 33, 34, 38, 39, 46 e all'interno della Torre Sprout, della Torre Campana, della Torre Bruciata e della Grotta di Mezzo. Nei titoli della seconda generazione è inoltre possibile catturarlo nelle Cascate Tohjo.

Nei titoli della prima generazione e nei remake della terza Rattata è presente nei Percorsi 2 e 16. Nelle versioni Giallo, Rosso Fuoco e Verde Foglia è inoltre disponibile nella Villa Pokémon e lungo il Percorso 18.

In Giallo e nei videogiochi della seconda generazione è possibile catturare il Pokémon nei Percorsi 3, 7 e 11. Altre località in cui è presente Rattata sono i Percorsi dal 5 all'8 e dal 30 al 34 (Giallo), 10 (nella prima generazione), 17 (Rosso Fuoco e Verde Foglia) e 42 (Cristallo).

Nei videogiochi Pokémon Diamante e Perla e Pokémon Platino Rattata è disponibile lungo i Percorsi 225 e 226.

In Pokémon Versione Nera 2 e Versione Bianca 2 è possibile catturare Rattata ad Austropoli, nelle Fogne di Austropoli e nell'Antico Sentiero.

Nel videogioco Pokémon Ranger: Ombre su Almia Rattata è presente Portena (Pueltown).

Rattata è lo starter del videogioco Pokémon Rumble.

Differenze tra i sessi[modifica | modifica wikitesto]

Gli esemplari di sesso maschile presentano vibrisse più lunghe rispetto alle femmine.

Similitudini con altri Pokémon[modifica | modifica wikitesto]

È uno dei primi Pokémon del tipo Normale catturabili nei videogiochi della prima generazione. Il suo ruolo verrà ripreso da Sentret nella seconda generazione, Zigzagoon nella terza, Bidoof nella quarta e Patrat nella quinta.

Mosse[modifica | modifica wikitesto]

Rattata può apprendere numerose mosse di tipo Normale tra cui Attacco, Att. Rapido, Focalenergia e Morso[3]. Il Pokémon è in grado di imparare le mosse MN Taglio (MN 01) e Spaccaroccia (MN 06).

Fino alla quarta generazione Rattata e la sua evoluzione Raticate erano gli unici Pokémon ad apprendere gli attacchi Iperzanna e Superzanna. Da Pokémon Diamante e Perla anche Bidoof e Bibarel sono in grado di utilizzare le due mosse, mentre Pachirisu può apprendere Superzanna solamente a partire dalla quinta generazione. Altri Pokémon che imparano gli attacchi sono Patrat e la sua evoluzione Watchog. Nei videogiochi Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver un Guida Mosse può insegnare Superzanna a numerosi Pokémon.

Rattata è l'unico Pokémon che può apprendere la mossa Ruotafuoco, tramite allevamento, sebbene non sia di tipo Fuoco.

F.E.A.R.[modifica | modifica wikitesto]

Rattata è uno dei Pokémon che viene utilizzato per la strategia F.E.A.R. (letteralmente paura).[4] L'acronimo deriva da Focus Sash (Focalnastro), Endeavor (Rimonta), Quick Attack (Attacco Rapido) e Rattata.[5]

La strategia consiste nell'utilizzare la mossa Rimonta. Tale attacco permette al Pokémon di causare un danno all'avversario che riduce i Punti Salute al pari del Pokémon attaccante.[6][7]

Il punto chiave è che, durante il primo attacco del Pokémon avversario, lo strumento Focalnastro impedirà a Rattata di finire knock-out, riducendo la sua vita ad un solo PS.[8][9] A causa di Rimonta anche il Pokémon che ha attaccato si ridurrà nelle stesse condizioni.

Poiché l'Attacco Rapido ha una priorità maggiore rispetto alla maggior parte delle mosse, l'attacco successivo di Rattata metterà K.O. il Pokémon avversario.[10]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Punti Salute: 30 (max 264)
  • Attacco: 56 (max 232)
  • Difesa: 35 (max 185)
  • Attacco Speciale: 25 (max 163)
  • Difesa Speciale: 35 (max 185)
  • Velocità: 73 (max 265)

Nell'anime[modifica | modifica wikitesto]

Rattata appare per la prima volta nel corso dell'episodio L'inizio di una grande avventura (Pokémon, I Choose You!).[11]

Nella serie animata numerosi personaggi possiedono un esemplare del Pokémon, tra cui l'allenatrice Casey.

In Pokémon: Le origini Rosso utilizza un Rattata contro l'Onix del capopalestra Brock.[12]

Nel gioco di carte collezionabili[modifica | modifica wikitesto]

Rattata appare in 14 carte di tipo Incolore appartenenti a 13 set:[13][14]

  • Set Base
  • Team Rocket
  • Gym Heroes (Pokémon del capopalestra Lt. Surge)
  • Gym Challenge (Pokémon del capopalestra Lt. Surge)
  • Expedition
  • Skyridge
  • EX RossoFuoco e VerdeFoglia
  • EX Team Rocket Returns (due carte)
  • Prodigi Segreti
  • Arceus
  • Senza Paura
  • Confini Varcati
  • Glaciazione Plasma

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Pokemon Beta Names da Glitch City
  2. ^ #019 Rattatak
  3. ^ a partire dalla seconda generazione Morso è una mossa di tipo Buio
  4. ^ (EN) F.E.A.R. da Bulbapedia
  5. ^ (EN) Pokemon Platinum Protip: FEAR Rattata
  6. ^ (EN) Endeavor da Bulbapedia
  7. ^ (EN) Endeavor da Serebii.net
  8. ^ (EN) Focus Sash da Serebii.net
  9. ^ (EN) Focus Sash da Smogon University
  10. ^ (EN) Priority da Bulbapedia
  11. ^ (EN) Episode 1 - Pokémon. I choose you da Serebii.net
  12. ^ (EN) Special: Pokémon Origins da Serebii.net
  13. ^ (EN) Rattata (TCG) da Bulbapedia
  14. ^ (EN) #019 Rattata - Cardex da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Paul J. Shinoda, Pokémon Official Nintendo Player's Guide, Nintendo Power, 1998, p. 70, ISBN 978-4-549-66914-0.
  • (EN) Nintendo Power, Pokémon Special Edition for Yellow, Red and Blue, Nintendo Power, 1999, p. 75, ASIN B000GLCWWW.
  • (EN) M. Arakawa, Pokémon Gold Version and Silver Version Complete Pokédex, Nintendo Power, 2000, p. 14, ASIN B000LZR8FO.
  • (EN) Scott Pellard, Pokémon Crystal Version, Nintendo Power, 2001, p. 86, ISBN 978-1-930206-12-0.
  • (EN) Eric Mylonas, Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, p. 95, ISBN 978-0-7615-4708-2.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, p. 23, ISBN 978-0-7615-5635-0.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, p. 398, ISBN 978-0-7615-6208-5.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 236, ISBN 978-0-307-46803-1.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 208, ISBN 978-0-307-46805-5.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon