Rassidi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Rassidi è il nome con cui talora si indicano gli Imam zayditi dello Yemen.

Il primo a usare una tale denominazione sembra sia stato Ibn Khaldun che ne parla nel suo Kitāb al-ʿIbar (la cui Introduzione è la celebre Muqaddima, più volte in lingue occidentali).

I nome deriva da al-Rass, località dell'Hijaz di cui era originario al-Qāsim b. Ibrāhīm Ṭabāṭabā al-Rassī, il nonno del primo Imam zaydita, Yaḥyā b. al-Ḥusayn b. al-Qāsim al-Rassī (al-Hādī ilā l-Ḥaqq).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Lemma «Rassids», su: The Encyclopaedia of Islam (G.R. Smith).
  • C.E. Bosworth, The Islamic dynasties: A Chronological and Genealogical Handbook, Edinburgh, Edinburgh University Press, 1967.
Islam Portale Islam: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Islam