Rassa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rassa
comune
Rassa – Stemma
Rassa – Veduta
Dati amministrativi
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Vercelli-Stemma.png Vercelli
Sindaco Fabrizio Tocchio (lista civica) dal 14/06/2004 riconfermato l'08/06/2009
Territorio
Coordinate 45°46′00″N 8°01′00″E / 45.766667°N 8.016667°E45.766667; 8.016667 (Rassa)Coordinate: 45°46′00″N 8°01′00″E / 45.766667°N 8.016667°E45.766667; 8.016667 (Rassa)
Altitudine 917 m s.l.m.
Superficie 43,41 km²
Abitanti 66[2] (30-09-2012)
Densità 1,52 ab./km²
Comuni confinanti Andorno Micca (BI), Campertogno, Gaby (AO), Gressoney-Saint-Jean (AO), Pettinengo (BI), Piode, Riva Valdobbia, Selve Marcone (BI), Tavigliano (BI)
Altre informazioni
Cod. postale 13020
Prefisso 0163
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 002110
Cod. catastale H188
Targa VC
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti rassesi
Patrono santa Croce
Giorno festivo 3 maggio
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Rassa
Sito istituzionale

Rassa (Ratsa in walser) è un comune italiano di 66 abitanti della provincia di Vercelli, in Piemonte.

Paesino montano situato in alta Valsesia, mantiene intatte le tipiche strutture abitative dei villaggi di un tempo.
È posto alla confluenza dei torrenti Gronda e Sorba, affluente di destra del fiume Sesia, e fu teatro, negli anni attorno al 1300, delle epiche gesta dell'eretico Fra' Dolcino. A monte del paese si snodano le due valli principali Sorba e Gronda, da quest'ultima a sua volta, all'altezza della frazione Piana, si dirama la val Sassolenda. Mentre sempre in val Gronda, al di sopra dell'abitato di Ortigoso si trova la valle di Vasnera che conduce per via diretta in valle Artogna nel comune di Campertogno tramite il passo di Vasnera.

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[3]

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bilancio demografico mensile - Dati Istat aggiornati al 30/09/2012
  2. ^ [1].
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte