Rasputin (film 2011)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rasputin
Rasputin regia Louis Nero.jpg
La locandina del film
Titolo originale Rasputin
Paese di produzione Italia
Anno 2011
Durata 85 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere thriller, storico
Regia Louis Nero
Soggetto Louis Nero
Sceneggiatura Louis Nero
Fotografia Louis Nero
Montaggio Louis Nero
Effetti speciali Metaphyx
Musiche Teho Teardo
Scenografia Vincenzo Fiorito
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Rasputin è un thriller storico del 2011 diretto da Louis Nero, al suo quinto film, e prodotto da L'Altrofilm.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ultimo mese del regno dei Romanov, il 19 dicembre del 1916, alcuni personaggi dell'alta borghesia russa tramano l'uccisione di un uomo misterioso. Il film racconta con una voce fuori campo la vita e la morte di Grigorij Efimovič Rasputin.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Ultimo film del regista Louis Nero di produzione interamente italiana: L'Altrofilm. È stato girato tra la provincia di Torino e San Pietroburgo. Palazzo Jusupov il luogo dove è stato ucciso Grigorij Efimovič Rasputin è stato ricreato all'interno di una villa nella città di Cirié. La preparazione delle scenografie capitanata dallo scenografo Vincenzo Fiorito è durata più di sei mesi. Le riprese invece sono durate solamente 33 giorni.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema