Rasbosoma spilocerca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Rasbosoma spilocerca
Rasbora spilocerca.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Cypriniformes
Superfamiglia Cyprinoidea
Famiglia Cyprinidae
Sottofamiglia Rasborinae
Genere Rasbosoma
Specie R. spilocerca
Nomenclatura binomiale
Rasbosoma spilocerca
(Rainboth & Kottelat, 1987)
Sinonimi

Rasbora spilocerca

Rasbosoma spilocerca è un pesce d'acqua dolce appartenenti alla sottofamiglia Rasborinae, unica specie appartenente al genere Rasbosoma.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Proviene dal Mekong e dai suoi affluenti; comune nelle paludi e negli stagni con acqua chiara. Vive in superficie in aree con fondo coperto di vegetazione[2].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Ha una macchia nera sulla pinna dorsale, due sui lobi della pinna caudale e una sul peduncolo caudale. Misura fino a 2,6 cm[2].

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Si nutre di insetti e zooplancton[3].

Acquariofilia[modifica | modifica sorgente]

Viene solo raramente allevata in acquario[2].

Conservazione[modifica | modifica sorgente]

L'unica minaccia è il degrado del suo habitat, soprattutto la bonifica delle zone umide. È localmente comune nel suo arealeViene classificato come "a rischio minimo" (LC) dalla lista rossa IUCN[4].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Rasbosoma spilocerca in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ a b c (EN) R. spilocerca in FishBase. URL consultato il 1 agosto 2014.
  3. ^ Alimentazione. URL consultato il 4 aprile 2014.
  4. ^ (EN) Vidthayanon, C, Rasbosoma spilocerca in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci