Rari Nantes Savona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rari Nantes Savona
Pallanuoto Water polo pictogram.svg
Rari
Segni distintivi
Uniformi di gara
WaterPoloSwimsuits front.svg WaterPoloSwimsuits back.svg
Colori sociali          
Dati societari
Città Savona-Stemma.png Savona
Paese Italia Italia
Confederazione LEN
Federazione Flag of Italy.svg FIN
Campionato Serie A1
Fondazione 1948
Presidente Italia Bruno Pisano
Allenatore Italia Alberto Angelini
Sede Corso Colombo 3 - 17100 Savona
Sito web www.rarinantes.sv.it
Palmarès
Scudetto.svgScudetto.svgScudetto.svgCoccarda Italia.svgCoccarda Italia.svgCoccarda Italia.svgCoppa LEN.svgCoppa LEN.svgCoppa LEN.svg
Scudetti 3
Trofei nazionali 3 Coppe Italia
Titoli europei 3 Coppe LEN
Impianto sportivo
Piscina Carlo Zanelli
1.300 posti

La Rari Nantes Savona, nota anche come Rari, è una società pallanuotistica di Savona. Dal 1981 milita nel massimo campionato italiano, la Serie A1, in cui ha conquistando tre Campionati, tre Coppe Italia e tre Coppe LEN. La squadra gioca nella piscina comunale Carlo Zanelli di Savona.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La Rari Nantes Savona venne fondata nel 1948 da un gruppo di appassionati guidati da Mario Caviglione. La squadra partecipò al suo primo campionato solo nel 1954, a seguito della costruzione della piscina di Albisola Marina. Dopo quasi vent'anni trascorsi nelle serie minori, nel 1973 la Rari venne promossa dalla Serie D alla Serie C e due anni dopo ottenne il passaggio in Serie B[1].

Il vero salto avvenne però nel 1981 con la storica promozione in Serie A e fu proprio negli anni ottanta che i biancorossi iniziarono a consolidare la loro presenza nella massima serie raggiungendo quasi sempre i vertici della classifica. Il periodo d'oro del club arrivò tuttavia all'inizio del decennio successivo: in soli tre anni la Rari riuscì a conquistare ben tre Coppe Italia (1990, 1991 e 1993) e due campionati consecutivi, nel 1991 e 1992. Sempre nel 1992 la squadra raggiunse anche la finale di Coppa dei Campioni venendo però sconfitta dal Jadran Spalato.

Dopo diverse stagioni concluse tra il 4º ed il 5º posto nel 2005 i biancorossi tornarono a vincere conquistando, nello stesso anno, sia il Campionato che la loro prima Coppa Len, trofeo che vinceranno nuovamente nel 2011 e nel 2012.

Rosa 2014-2015[modifica | modifica sorgente]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Simone Antona
Italia D Goran Fiorentini
Italia D Lorenzo Bianco
Italia D Simone Grosso
Italia D Alberto Agostini
Italia CV Luca Damonte
Italia CV Luca Fulcheris
N. Ruolo Giocatore 600px Rosso e Bianco (Quadrati).png
Italia CV Jacopo Alesiani
Italia CV Federico Mistrangelo
Italia CV Jacopo Colombo
Italia A Michele Pesenti
Italia CB Giovanni Bianco
Croazia CB Mislav Tomašić

Staff tecnico[modifica | modifica sorgente]

Allenatore: Italia Alberto Angelini
Direttore tecnico: Italia Claudio Mistrangelo

Cronistoria[modifica | modifica sorgente]

Cronistoria della Rari Nantes Savona
  • 1948  ·  ? in Serie C.
  • 1949  ·  ? in Serie C.

  • 1950  ·  ? in Serie C.
  • 1951  ·  ? in Serie C.
  • 1952  ·  ? in Serie C.
  • 1953  ·  ? in Serie C.
  • 1954  ·  ? in Serie C.
  • 1955  ·  ? in Serie C.
  • 1956  ·  ? in Serie C.
  • 1957  ·  ? in Serie C.
  • 1958  ·  ? in Serie C.
  • 1959  ·  ? in Serie C.

  • 1960  ·  ? in Serie C.
  • 1961  ·  ? in Serie C.
  • 1962  ·  ? in Serie C.
  • 1963  ·  ? in Serie C.
  • 1964  ·  ? in Serie C.
  • 1965  ·  ? in Serie C.
  • 1966  · 3ª in Serie C. (Rinuncia all’iscrizione in Serie C e si iscrive al campionato Promozione)
  • 1967  · 3ª in Serie Promozione.
  • 1968  · 2ª in Serie Promozione.
  • 1969  ·  ? in Serie Promozione.

  • 1970  ·  ? in Serie Promozione.
  • 1971  ·  ? in Serie Promozione.
  • 1972  ·  ? in Serie Promozione.
  • 1973  · 1ª in Serie Promozione. Promossa in Serie C.
  • 1974  · 2ª in Serie C.
  • 1975  · 1ª in Serie C. Promossa in Serie B.
  • 1976  · 8ª in Serie B.
  • 1977  · 3ª in Serie B.
  • 1978  · 4ª in Serie B.
  • 1979  ·  ? in Serie B.

  • 1980  ·  ? in Serie B.
  • 1981  · 1ª in Serie B. Promossa in Serie A.
  • 1982  · 4ª in Serie A.
  • 1983  · 2ª in Serie A.
  • 1983-84  · Serie A: 4ª nel girone A1 della prima fase, 1ª nel girone 2 della seconda fase, eliminata in semifinale dei play-off.
  • 1984-85  · Serie A1: 2ª in regular season, eliminata in semifinale dei play-off.
  • 1985-86  · Serie A1: 5ª in regular season, eliminata nei quarti di finale dei play-off.
  • 1986-87  · Serie A1: 3ª in regular season, eliminata in semifinale dei play-off.
  • 1987-88  · Serie A1: 8ª in regular season, 1ª nel girone B dei play-out. Finalista della Coppa Italia.
  • 1988-89  · Serie A1: 5ª in regular season, eliminata nei quarti di finale dei play-off.

  • 1989-90  · Serie A1: 2ª in regular season, finalista dei play-off. Coccarda Italia.svg Vincitrice della Coppa Italia.
  • 1990-91  · Serie A1: 1ª in regular season, vincitrice dei play-off, Scudetto.svg Campione d'Italia. Coccarda Italia.svg Vincitrice della Coppa Italia. Eliminata in semifinale della Coppa delle Coppe.
  • 1991-92  · Serie A1: 1ª in regular season, vincitrice dei play-off, Scudetto.svg Campione d'Italia. Finalista della Coppa dei Campioni.
  • 1992-93  · Serie A1: 2ª in regular season, finalista dei play-off. Coccarda Italia.svg Vincitrice della Coppa Italia. Eliminata nei quarti di finale della Coppa dei Campioni.
  • 1993-94  · Serie A1: 5ª in regular season.
  • 1994-95  · Serie A1: 4ª in regular season, eliminata in semifinale dei play-off.
  • 1995-96  · Serie A1: 5ª in regular season.
  • 1996-97  · Serie A1: 5ª in regular season.
  • 1997-98  · Serie A1: 6ª in regular season, eliminata nei quarti di finale dei play-off.
  • 1998-99  · Serie A1: 4ª in regular season, eliminata nel girone 1 della seconda fase.

  • 1999-00  · Serie A1: 5ª in regular season, eliminata nei quarti di finale dei play-off.
  • 2000-01  · Serie A1: 7ª in regular season, eliminata nei quarti di finale dei play-off.
  • 2001-02  · Serie A1: 2ª nel girone B della prima fase, 5ª nel girone E della seconda fase, eliminata in semifinale dei play-off.
  • 2002-03  · 5ª in Serie A1.
  • 2003-04  · Serie A1: 1ª nel girone 4 della prima fase, 4ª nel girone A della seconda fase, eliminata in semifinale dei play-off.
  • 2004-05  · Serie A1: 1ª nel girone 4 della prima fase, 1ª nel girone A della seconda fase, vincitrice dei play-off, Scudetto.svg Campione d'Italia. Finalista della Coppa Italia. Coppa LEN.svg Vincitrice della Coppa LEN.
  • 2005-06  · Serie A1: 1ª nel girone 1 della prima fase, 4ª nel girone A della seconda fase, eliminata in semifinale dei play-off. Finalista della Coppa Italia. Eliminata in semifinale della LEN Euroleague. Finalista della Supercoppa LEN.
  • 2006-07  · Serie A1: 2ª nel girone 2 della prima fase, 2ª nel girone 1 della seconda fase, eliminata in semifinale dei play-off.
  • 2007-08  · Serie A1: 4ª in regular season, eliminata in semifinale dei play-off. Finalista della Coppa Italia. Eliminata nei quarti di finale della Coppa LEN.
  • 2008-09  · Serie A1: 3ª in regular season, eliminata in semifinale dei play-off. Finalista della Coppa Italia.

  • 2009-10  · Serie A1: 1ª in regular season, finalista dei play-off. Finalista della Coppa Italia. Finalista della Coppa LEN.
  • 2010-11  · Serie A1: 2ª in regolar season, finalista dei play-off. Eliminata nella seconda fase della Coppa Italia. Eliminata nel secondo turno di qualificazione della LEN Euroleague. Coppa LEN.svg Vincitrice della Coppa LEN.
  • 2011-12  · Serie A1: 3ª in regular season. Eliminata nel secondo turno della Coppa Italia. Eliminata nel secondo turno di qualificazione della LEN Champions League. Coppa LEN.svg Vincitrice della LEN Euro Cup. Finalista della Supercoppa LEN.
  • 2012-13  · Serie A1: 6ª in regular season.
  • 2013-14  · Serie A1: 4ª in regular season, eliminata in semifinale dei play-off.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Trofei nazionali[modifica | modifica sorgente]

1990-91, 1991-92, 2004-05
1989-90, 1990-91, 1992-93
1991, 2000, 2002

Trofei internazionali[modifica | modifica sorgente]

2004-05, 2010-11, 2011-12

Trofei giovanili[modifica | modifica sorgente]

1979, 1980
2001, 2004, 2013
1994, 1999, 2000
1994, 1997, 1998, 1999, 2000, 2002, 2003, 2012

Giocatori celebri[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Pallanuotisti della R.N. Savona.

Allenatori celebri[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Allenatori della R.N. Savona.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sito Rari Nantes Savona.
  2. ^ a b Albo d'oro. URL consultato il 21-11-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]