Ramiro Martínez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ramiro Martínez
Dati biografici
Nome Ramiro Martínez Frugoni
Paese Argentina Argentina
Altezza 183 cm
Peso 116 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Italia Italia
Ruolo Pilone
Ritirato 2005
Carriera
Attività di club¹
1988-1999 San Isidro San Isidro
1999-2002 Rugby Roma Rugby Roma
2002-2004 Benetton Treviso Benetton Treviso
2004-2006 Grenoble Grenoble 25 (5)
2006-2007 Parma Parma 15 (0)
2007-2008 Rugby Roma Rugby Roma
2008-2011 San Isidro San Isidro 14 (0)
Attività da giocatore internazionale
2002-2003 Italia Italia 10 (0)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 15 giugno 2010

Ramiro Martínez Frugoni (Buenos Aires, 23 ottobre 1970) è un rugbista argentino, internazionale per l'Italia, che milita nel ruolo di pilone nel San Isidro, club della provincia di Buenos Aires.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel San Isidro, Martínez giunse in Italia relativamente tardi, nel 1999, a 29 anni, ingaggiato dal Rugby Roma, club con il quale, al suo primo anno di militanza, vinse il campionato; dopo un triennio nella Capitale si trasferì al Benetton Treviso, anche con esso vincendo lo scudetto nella stagione d’esordio.

Nel frattempo, avendo acquisito il titolo per giocare nelle selezioni nazionali italiane, fu chiamato da John Kirwan nel ruolo di pilone destro nel tour di metà anno 2002, ed esordì in Nazionale contro gli All Blacks, schierato in campo da titolare.

Kirwan convocò Martínez anche per la Coppa del Mondo di rugby 2003, nel corso della quale disputò il suo ultimo incontro in maglia azzurra, singolarmente di nuovo contro la Nazionale che ne marcò l’esordio, la Nuova Zelanda.

Passato in Francia al Grenoble nel 2004, ivi rimase un biennio prima di tornare in Italia, al Parma e di spendere infine la sua ultima stagione italiana (2007-08) nel primo club che lo ingaggiò, il Rugby Roma, all’epoca in serie A1; prima della finale del campionato, poi vinta contro l’Aquila, Martínez annunciò la fine della sua esperienza italiana[1]; dopo aver contribuito alla promozione in Super 10 della squadra romana, Martínez è tornato in Argentina e milita di nuovo nel San Isidro, il club delle sue origini.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Tengo muchas ganas de volver al SIC in Rugby Fun Argentina, 23 maggio 2008. URL consultato il 7/10/2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]