Ralph von Koenigswald

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gustav Heinrich Ralph von Koenigswald

Gustav Heinrich Ralph von Koenigswald (Berlino, 13 novembre 1902Bad Homburg vor der Höhe, 10 luglio 1982) è stato un paleontologo e geologo tedesco.

Le sue scoperte e i suoi studi sugli ominidi fossili nell'area di Giava nota come Sangiran e su altri importanti fossili del Sud-est asiatico ne hanno imposto la reputazione come una di quelle di maggior rilievo nel campo della paleoantropologia[1]. Scoprì la specie nota come Gigantopithecus, identificandone i molari in un negozio di Hong Kong, dove venivano utilizzati insieme ad altri denti come rimedio della medicina tradizionale cinese[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ P.V. Tobias, The life and times of Ralph von Koenigswald: Palaeontologist extraordinary in Journal of Human Evolution, vol. 5, nº 5, settembre 1976, pp. 403–410.
  2. ^ (EN) How Gigantopithecus was discovered, Museo di storia naturale dell'Università dell'Iowa. URL consultato il 6 dicembre 2007 (archiviato dall'url originale il 12 ottobre 2007).