Rallycross

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il 14 volte campione europeo Kenneth Hansen (su Citroën Xsara) alla testa di una gara di qualifica nel 2004

Il rallycross è un tipo di corsa automobilistica basata sulla velocità, ambientata in un percorso che può essere sterrato, asfaltato o misto dei due precedenti.

Le auto utilizzate sono molto simili alle auto da rally, infatti derivano da produzione di vetture stradali modificate o costruite appositamente.

Di solito montano propulsori da circa 200 CV (150 kW) nelle gare con restrizioni specifiche o, come negli Stati Uniti, Australia e in varie parti d'Europa, da 300 a 600  CV.

Questo sport è molto diffuso soprattutto in nord Europa: in Svezia, Finlandia, Olanda, Regno Unito, in Francia e in Nord America; e soprattutto negli Stati Uniti d'America (dove però le gare hanno altri tipi di restrizione).

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il circuito di Lydden, sede del primo rallycross

Lo sport iniziò come uno show televisivo (con piloti di rally generalmente invitati), prodotto da Robert Reed e in visione presso la emittente televisiva ABC.

Il debutto avvenne il 4 febbraio 1967 nel circuito di Lydden, tra Dover e Canterbury, in Gran Bretagna.

Dopo questo evento inaugurale, ci furono altri due rallycross a Lydden.

Australia[modifica | modifica sorgente]

In Australia il primo rallycross venne organizzato nel 1969, tuttavia come semplice manifestazione per raduni di appassionati. Questi eventi si svolgevano nella pista Calder Park a Melbourne fino a metà degli anni 1970 e sul circuito di Catalina Park a Katoomba nel Nuovo Galles del Sud dal 1972 fino agli anni 1980.

Fra i maggiori autori dello sviluppo di questo sport in Australia, Peter Brock che negli anni 80 con una Holden LC Torana GTR raccolse un buon seguito di pubblico.

La prima edizione australiana ufficiale del Rallycross Championship si svolse sul circuito di Bend Tailem il 24 giugno 1979 e fu vinta da Larry Perkins, alla guida di un 2.0 litri Volkswagen Beetle.

Stati Uniti X Games[modifica | modifica sorgente]

Il maggior evento di rallycross è costituito dagli X games. Agli X Games numero 16 (2010), fu introdotta una formula denominata Super Rally.

Nel 2011 è nata la Global RallyCross Championship.

Global RallyCross Championship[modifica | modifica sorgente]

La Global Championship è un campionato che ha avuto inizio nel 2011 con cinque turni in Irwindale, California, Snoqualmie, Fountain e gli X Games 17 che si svolgano per le strade di Downtown a Los Angeles, CA.

La serie ha diversi piloti noti come Tanner Foust, Ken Block, Travis Pastrana, Marcus Grönholm, Rhys Millen, Dave Mirra, Brian Deegan, il francese Stéphane Verdier, lo svedese Michael Jernberg e il britannico Liam Doran.

Gli eventi sono trasmessi dall'emittente ESPN.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili