Raimon Carrasco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Raimon Carrasco i Azemar (Barcellona, 17 febbraio 1924) è un imprenditore spagnolo.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fu il presidente del Futbol Club Barcelona dal 18 dicembre 1977, giorno delle dimissioni di Agustí Montal i Costa, al 1º luglio 1978, quando Josep Lluís Núñez cominciò ufficialmente il suo mandato.

È figlio del politico catalano Manuel Carrasco i Formiguera, giustiziato dalle truppe franchiste nel 1938.

Durante la sua presidenza temporanea il Barcellona vinse una Coppa del Re battendo in finale il Las Palmas per 3-1.