Raiamas christyi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Raiamas christy
Immagine di Raiamas christyi mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Cypriniformes
Superfamiglia Cyprinoidea
Famiglia Cyprinidae
Sottofamiglia Rasborinae
Genere Raiamas
Specie R. christyi
Nomenclatura binomiale
Raiamas christyi
(Boulenger, 1920)
Sinonimi

Barilius christyi, Opsaridium christyi

Raiamas christyi (Boulenger, 1920) è un pesce d'acqua dolce appartenente alla famiglia Cyprinidae.[2]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Proviene dal bacino del Congo.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Presenta un corpo di forma cilindrica, allungato e di una colorazione prevalentemente grigia, con delle linee verticali più scure e il ventre leggermente più pallido. La pinna caudale è trasparente e biforcuta. La lunghezza massima registrata è di 17,7 cm.

Comportamento[modifica | modifica sorgente]

Di solito nuota in banchi non particolarmente ampi.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

La sua dieta è composta prevalentemente da insetti.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Moelants, T. 2010. Raiamas christyi. In: IUCN 2012. IUCN Red List of Threatened Species. Version 2012.2, Raiamas christyi in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.
  2. ^ Raiamas christyi. URL consultato il 24-04-2013.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Pesci d'acquario di Dick Mills, Fabri Editori.
pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci