Raffaele Masto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Raffaele Masto (1953) è uno scrittore, giornalista e conduttore radiofonico italiano.

Dal 1989 lavora come giornalista presso la Redazione Esteri di Radio Popolare. Ha lavorato come inviato in Medio Oriente, America Latina e soprattutto in Africa, luogo dove ha preso ispirazione per scrivere molti dei suoi romanzi (editi soprattutto dalla Sperling & Kupfer e dalla Baldini& Castoldi Dalai ) oltre che per realizzare documentari e reportage di carattere politico, sociale e antropologico che vengono attualmente diffusi in tutto il mondo[1]

Nei suoi libri, sempre collegati alle varie esperienze di corrispondente estero, Masto tratta dei temi della povertà e dell'ingiustizia di cui sono vittime le popolazioni del Terzo mondo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Reportage del giornalista Raffaele Masto

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]