Radio Rebel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Radio Rebel
Titolo originale Radio Rebel
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2012
Formato film TV
Genere commedia
Durata 85 minuti
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Risoluzione 1080p
Colore colore
Audio Dolby Surround
Crediti
Regia Peter Howitt
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzione Disney Channel, MarVista, Two 4 The Money Media
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Data 17 febbraio 2012
Rete televisiva Disney Channel
Prima TV in italiano (pay TV)
Data 29 settembre 2012
Rete televisiva Disney Channel

Radio Rebel è un Disney Channel Original Movie del 2012 basato sul romanzo Shrinking Violet di Danielle Joseph. Il film è stato diretto da Peter Howitt e scritto da Erik Patterson, negli Stati Uniti è andato in onda il 17 febbraio 2012 mentre in Italia è andato in onda il 29 settembre 2012 alle 14:00.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tara è una ragazza stanca di essere timida perciò, diventa la dj del programma via radio chiamato "Radio Rebel" trasmesso in diretta di nascosto dalla sua camera. Di questo però non parla con nessuno, neanche con sua madre o la sua migliore amica, a causa della sua grande timidezza che, non solo era un suo pessimo difetto ma la portava ad essere isolata e a non riuscire a dichiarare il suo amore a Gavin, il ragazzo che le piace fin da quando erano piccoli Il patrigno, che gestisce la "Slam FM",vuole assolutamente scoprire chi sia Radio Rebel per farla lavorare nel suo studio e far salire gli ascolti. Un giorno, entrando nella stanza di Tara per chiederle che cosa ne pensava di Radio Rebel , scopre che è proprio lei la DJ misteriosa e decide con il consenzo di Tara di fare trasmettere la radio di quest'ultima dalla sua stazione così che la possa ascoltare tutta la città, ma su richiesta di Tara decide di mantenere un alone di mistero su chi sia Radio Rebel. Questo programma ha molto successo ma non è bene accetto dalla preside della scuola che frequenta Tara che vuole scoprire a tutti i costi chi sia questa studente ribelle per punirla molto severamente. Nel frattempo Tara e Audrey, la sua migliore amica, litigano perché quest'ultima crede che l'amica le nasconda qualcosa allora Tara le rivela tutto e la porta allo studio dove andava in onda per farle capire che non scherzava. Dopo alcune puntate Radio Rebel acquisisce molti fan di tutte le età e quando sembra andare tutto per il verso giusto, dopo una serie di episodi accaduti a scuola per mano della Slam FM, la preside vuole che chiunque sia Radio Rebel si debba costituire e la pene per l'oltraggio subito sarebbe stata l'espulsione dalla scuola. Dato che nessuno si faceva avanti allora la preside abbolisce il ballo di fine anno a discapito di tutti gli studenti. Così Radio Rebel viene odiata da tutti e per scusarsi dell'accaduto decide di organizzare un "Ollab" cioè una festa al contrario dove verranno eletti un re e una reginetta. Nel frattempo il rapporto tra lei e Gavin si inizia a rafforzare e questo suscita le gelosie di Stacy, la ragazza più popolare della scuola passata in secondo piano con il successo di Radio Rebel, lei vuole in tutti i modi consegnare la DJ ribelle nelle mani della preside in modo che ritorni ad essere la più amata e venga eletta reginetta del ballo. Così si adopera per trovare l'artefice di tutto ciò e riesce a scoprire che era Tara la misteriosa ragazza e cerca di trovare qualsiasi prova a supporto della sua tesi, così organizza una festa a casa sua e invita tutti i ragazzi della scuola all'ora in cui sarebbe iniziata la puntata di Radio Rebel ma anche Tara si presenta riuscendo a escogitare un piano con sua madre e Gabe. Questo va alla perfezione ma Stasy continua ad avere dubbi su di lei e così finalmente riesce a trovare le prove che Tara sia davvero Radio Rebel così la ricatta chiedendole di dire alla radio di votare Stasy invece di lei come reginetta al ballo. Nonostante questo però alla festa Radio Rebel vince comunque la corona di reginetta e Tara svela la sua identità e sfortunatamente la preside della scuola, riuscitasi a intrufolare al ballo, scoprendo la sua identità minaccia di espellerla allora tutti gli spettatori affermano di essere loro Radio Rebel e quindi la preside esce di scena sconfitta mentre Tara cede la sua corona a Stasy. Allora Gavin le dedica una canzone e dopo averle dichiarato il suo amore per lei, scendono tutti in pista a ballare.

Cast[modifica | modifica wikitesto]

  • Debby Ryan: Tara Adams, è una studentessa timida che crea una radio chiamata Radio Rebel
  • Sarena Parmar: Audrey, è la migliore amica di Tara, che la aiuta a nascondere il segreto su Radio Rebel
  • Adam DiMarco: Gavin, è uno dei fondatori dei Gees e si innamora di Tara.
  • Merritt Patterson: Stacy, è la ragazza più popolare della scuola che è arrabbiata perché Radio Rebel è più popolare di lei
  • Atticus Mitchell: Gabe, è il cantante più popolare della Gees Band
  • Mercedes de la Zerda: DJ Cami Q , la popolare DJ che è la migliore amica di Tara a SLAM FM

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Quando "Shrinking Violet" è stato adattato per il film, alcuni elementi hanno dovuto subiree modifiche, come il personaggio di Teresa (rinominato Tara) e il nome della stazione radiofonica (da Sweet T a Radio Rebel). La sceneggiatura è stata composta da Erik Patterson e Jessica Scott. Il film è stato girato dalla Maple Ridge e dalla British Columbia in Canada durante l'estate del 2011. Per promuovere il film, Debby Ryan ha registrato due canzoni:. "We Ended Right" con Chase Ryan e Chad Hiverly, e una cover di "We Got the Beat" delle The Go-Go's.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato accompagnato da una line-up di una settimana chiamata We Got the Beat Week composta da video musicali e musica a tema delle serie e dei film di Disney Channel.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Radio Rebel
Artista AA.VV.
Tipo album Colonna sonora
Pubblicazione 21 febbraio 2012
Durata 41 min : 01 s
Genere Pop rock
Etichetta Walt Disney Records
Produttore Matthew Gerrard, Ali "Dee" Theodore, Matthew Tishler
Registrazione gennaio-febbraio 2012
Singoli
  1. We Got the Beat
    Pubblicato: 13 febbraio 2012

La colonna sonora di Radio Rebel è stata pubblicata 21 febbraio 2012.[1]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Debby RyanWe Got the Beat – 2:22 (Charlotte Caffey)
  2. The Barrymores – Can'T Stop The Rock – 2:34 (Dan Parr)
  3. The Whereabouts – Afterthought – 2:50 (Daniel Cotnoir, Patrick Curley, Pierre Jolivet, Andrew Macneill)
  4. The GGGG's, Michael Liorti – Turn It All Around – 2:46 (Andrew Ang, Matt Tishler)
  5. The GGGG's, Michael Liorti – We So Fly – 2:44 (Andrew Ang / Matt Tishler)
  6. Karl Kimmel – Brand New Day – 2:37 (Joe Corcoran, Karl Kimmel)
  7. Champion – Backing Off – 2:53 (Rebecca Makonnen, Maxime Morin)
  8. Chad Hively, Chase Ryan, Debby RyanWe Ended Right – 4:06 (Mark Grilliot, Chad Hively, Chase Ryan)
  9. Two Hours Traffic – No Advances – 3:18 (Liam Corcoran, Derek Ellis, Andrew MacDonald, Alec O'Hanley)
  10. Fat Sue – Like You Love Her – 3:47 (Jamie Bakker, Jack Burgess)
  11. Martin Acosta, The GGGG's, Marlon Acosta Pomare – Now I Can Be The Real Me – 3:18 (Andrew Ang, Matt Tishler)
  12. Central Park, Maylee Todd – Touch The Ground – 1:58 (Marco DiFelice, Benjamin Pinkerton)
  13. Above Envy – My Revolution – 2:37 (Stefan Litrownik / Louis Yoelin)
  14. Debby RyanA Wish Comes True Every Day – 3:11 (Alana Da Fonseca, Jason Gleed, Ali "Dee" Theodore)

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Radio Rebel attualmente ha un punteggio di 6.2 su 10 su IMDb. Ha inoltre ottenuto 4.3 milioni di telespettatori alla sua premieres.[2]

Merchandising[modifica | modifica wikitesto]

Cafepress ha pubblicato una linea di merce a tema Radio Rebel.[3]

Trasmissione internazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nazione Canale Prima TV Titolo
Stati Uniti Stati Uniti Disney Channel 17 febbraio 2012 Radio Rebel
Canada Canada YTV 9 marzo 2012
Argentina Argentina
Cile Cile
Colombia Colombia
Ecuador Ecuador
Messico Messico
Uruguay Uruguay
Venezuela Venezuela
Disney Channel 15 aprile 2012 Radio Rebel
Brasile Brasile Disney Channel
Flag of the Arab League.svg Arabia Disney Channel 19 maggio 2012
Perù Perù América Television 27 de enero de 2013
Grecia Grecia
Cipro Cipro
Disney Channel 18 maggio 2012 Ραδιο Επαναστάτρια
Radio Epanastatria
Bulgaria Bulgaria Disney Channel 19 maggio 2012 Радио Бунтар
Rep. Ceca Rep. Ceca Disney Channel Rádio Rebel
Ungheria Ungheria Disney Channel Rádió-Láz
Moldavia Moldavia
Romania Romania
Disney Channel Rebela de la Radio
Polonia Polonia Disney Channel Bunt FM
Serbia Serbia Disney Channel Radio Rebel
Turchia Turchia Disney Channel Asi Ses
Ucraina Ucraina Disney Channel Радіо бунтарка
Irlanda Irlanda
Regno Unito Regno Unito
Disney Channel (Regno Unito e Irlanda) 1 giugno 2012 Radio Rebel
Danimarca Danimarca
Finlandia Finlandia
Norvegia Norvegia
Svezia Svezia
Disney Channel 8 giugno 2012
Austria Austria
Germania Germania
Svizzera Svizzera
Disney Channel 9 giugno 2012 Radio Rebel – Unüberhörbar
Russia Russia Disney Channel 16 giugno 2012 Бунтарка
Brunei Brunei
Malesia Malesia
Disney Channel 17 giugno 2012 Radio Rebel
Cambogia Cambogia
Indonesia Indonesia
Filippine Filippine
Singapore Singapore
Thailandia Thailandia
Vietnam Vietnam
Disney Channel
Israele Israele Disney Channel 19 giugno 2012 רדיו רבל
Nuova Zelanda Nuova Zelanda Disney Channel 6 luglio 2012 Radio Rebel
Taiwan Taiwan Disney Channel 25 luglio 2012 DJ甜心
Giappone Giappone Disney Channel 28 luglio 2012 秘密のラジオ・ガール
Kazakistan Kazakistan Disney Channel 15 agosto 2012 кіммен сол қыз болып табылады?
Australia Australia Disney Channel Radio Rebel
Italia Italia Disney Channel (Italia) 29 settembre 2012 Radio Rebel
Spagna Spagna Disney Channel 5 ottobre 2012 Radio Rebelde
Francia Francia Disney Channel 16 ottobre 2012 Appelez-moi DJ Rebel
Paesi Bassi Paesi Bassi
Belgio Belgio
Disney Channel Autunno 2012 Radio Rebel
Sudafrica Sudafrica Disney Channel 2013 Radio Rebel

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Radio Rebel Original Soundtrack, allmusic. URL consultato il 6/9/2012.
  2. ^ Disney Channel Original Movie ‘Radio Rebel’ Rocks With 4.3 Million Total Viewers - Ratings | TVbytheNumbers.Zap2it.com
  3. ^ Radio Rebel Gifts & Merchandise | Radio Rebel Gift Ideas & Apparel - CafePress

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema