Race movie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Race movie (let. "film razziali", ndt. "film per una razza") è il nome con il quale ci si riferisce a una specifica categoria di produzioni cinematografiche minori dirette al pubblico afroamericano, di voga negli Stati Uniti dal 1915 agli anni '50.

Di riferimento per le comunità nere americane, i film si componevano di un cast artistico quasi se non esclusivamente di colore, e spesso venivano girati direttamente da autori afroamericani. In totale, si conta che circa cinquecento race movie siano stati realizzati nel corso dell'esistenza del genere; di questi, meno di un centinaio sono oggi reperibili, dal momento che, essendo questi prodotti realizzati da investitori privati (indipendenti) fuori dal circuito di Hollywood, poco interesse aveva il loro mantenimento una volta distribuiti.

L'influenza dei race movie ha caratterizzato notevolmente la rappresentazione nelle arti degli afroamericani sia negli anni dopo la caduta del genere, che odiernamente.


Successi del genere[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Diawara, Manthia. Black American Cinema. Routledge, 1993. ISBN 0-415-90397-1
  • Gaines, Jane M. Fire and Desire: Mixed-Race Movies in the Silent Era. University Of Chicago Press, 2001. ISBN 0-226-27875-1
cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema