Raccolte di Conan il barbaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Cinque raccolte, ciascuna costituita da cinque racconti, sono state dedicate al personaggio fantasy di Conan il Barbaro da diverse case editrici.

Gnome Press editions, 1950-1957[modifica | modifica sorgente]

The Coming of Conan (1953)[modifica | modifica sorgente]

The Coming of Conan
Titolo originale The Coming of Conan
Autore Robert Ervin Howard
1ª ed. originale 1953
Genere
Lingua originale inglese
Protagonisti
Serie raccolta

The Coming of Conan (it.: L'arrivo di Conan[1]), titolo completo The Coming of Conan the Cimmerian (it.: L'arrivo di Conan il cimmero) comprende otto racconti fantasy dallo scrittore statunitense Howard e incentrati sul suo importante eroi di Sword and sorcery, Kull di Valusia e Conan il barbaro, insieme con la prima parte della sua pseudo-storia del 'Età hyboriana' in cui i racconti di Conan sono stati impostati. Fu pubblicato in copertina brossura negli Stati Uniti d'America da Gnome Press nel 1955 e nel Regno Unito da Boardman Books nel 1954. Le storie originariamente apparvero negli anni trenta nella rivista fantasy Weird Tales. Questa collezione non è mai stata pubblicata in paperback; tuttavia, i racconti di cui si compone sono stati divisi e distribuiti tra le altre collane di "Conan" e di "Kull".

Contenuti:

Cronologicamente, i racconti raccolti come The Coming of Conan sono la prima serie di Conan di Gnome Press; seguono le storie raccolte come Conan the Barbarian.

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Il critico del New York Times Villiers Gerson ha elogiato le storie come 'insolite fiabe per adulti [con] una verve e uno slancio che raramente si trovano in queste narrazioni 'thud-and-blunder'[2]. P. Schuyler Miller ha elogiato il volume come 'alcune tra le migliori imprese fantastiche e sanguinose di Conan il cimmero in un mondo che non è mai esitito'[3].

Conan the Barbarian (1955)[modifica | modifica sorgente]

Conan the Barbarian
Titolo originale Conan the Barbarian
Autore Robert Ervin Howard
1ª ed. originale 1955
Genere
Lingua originale inglese
Protagonisti Conan il barbaro
Serie raccolta

Conan the Barbarian (it.: Conan il barbaro) comprende cinque racconti fantasy scritti da Howard e incentrati sul suo importante eroe di Sword and sorcery, Conan il barbaro. Fu pubblicata per la prima volta con copertina rigida da Gnome Press nel 1955[4]. Le storie originariamente apparvero negli anni trenta nella rivista fantasy Weird Tales. Questa collezione non è mai stata pubblicata in paperback; tuttavia, i racconti di cui si compone sono stati divisi e distribuiti tra le altre collane di "Conan". Una raccolta successiva con lo stesso titolo ma differenti contenuti è stata prodotta in paperback dalla Del Rey/Ballantine Books nel 2011[5].

Contenuti:

Cronologicamente, i cinque racconti raccolti come Conan the Barbarian sono la seconda serie di Conan di Gnome Press; seguono le storie raccolte come The Sword of Conan.

The Sword of Conan (1952)[modifica | modifica sorgente]

The Sword of Conan
Titolo originale The Sword of Conan
Autore Robert Ervin Howard
1ª ed. originale 1952
Genere
Lingua originale inglese
Protagonisti Conan il barbaro
Serie raccolta

The Sword of Conan (it.: La spada di Conan) comprende quattro racconti fantasy scritti da Howard e incentrati sul suo importante eroe di Sword and sorcery, Conan il barbaro. Fu pubblicata per la prima volta con copertina rigida da Gnome Press nel 1952. Le storie originariamente apparvero negli anni trenta nella rivista fantasy Weird Tales. Questa collezione non è mai stata pubblicata in paperback; tuttavia, i racconti di cui si compone sono stati divisi e distribuiti tra le altre collane di "Conan".

Contenuti:

Cronologicamente, i quattro racconti raccolti come The Sword of Conan sono la terza serie di Conan di Gnome Press; seguono le storie raccolte come King Conan.

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

P. Schuyler Miller descritto le storie come puro intrattenimento più scandalosamente "blood-and-thunderish sort"[6].

King Conan (1953)[modifica | modifica sorgente]

King Conan
Titolo originale King Conan
Autore Robert Ervin Howard
1ª ed. originale 1953
Genere
Lingua originale inglese
Protagonisti Conan il barbaro
Serie raccolta

King Conan (it.: Re Conan) comprende cinque racconti fantasy scritti da Howard e incentrati sul suo importante eroe di Sword and sorcery, Conan il barbaro. Fu pubblicata per la prima volta con copertina rigida da Gnome Press nel 1952. Le storie originariamente apparvero negli anni trenta nella rivista fantasy Weird Tales. Questa collezione non è mai stata pubblicata in paperback; tuttavia, i racconti di cui si compone sono stati divisi e distribuiti tra le altre collane di "Conan".

Contenuti:

Cronologicamente, i cinque racconti raccolti come King Conan sono la terza serie di Conan di Gnome Press; seguono le storie raccolte come Conan the Conqueror.

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

P. Schuyler Miller ha ricevuto la raccolta favorevolmente, lodando Howard capacità "di fare l'assurda scelleratezze del suo eroe superuomano così reale."[7]

Everett F. Bleiler trovò il testo originale di "The Black Stranger" "molto superiore all’adattamento qui fornito". Egli ha caratterizzato l’intera collezione come "una debole selezione", sebbene estrapola due scene efficaci.[8]

Conan the Conqueror (1950)[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi L'ora del dragone.

Conan the Conqueror (it.: Conan il conquistatore), altrimenti conosciuto con il titolo The Hour of the Dragon (it.: L'ora del dragone), è un romanzo fantasy dello scrittore statunitense Howard che ci presenta il suo eroe di Sword and sorcery, Conan il cimmero. Non è una raccolta, è l'edizione del primo libro dalla Gnome Press nel 1950 con la copertina rigida.

The Return of Conan (1957)[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Il ritorno di Conan.

The Return of Conan (it.: Il ritorno di Conan), è un romanzo fantasy degli scrittori Björn Nyberg e L. Sprague de Camp che ci presentano il suo eroe di Sword and sorcery, Conan il barbaro di Howard. L'edizione del primo libro dalla Gnome Press nel 1957 con la copertina rigida e dalla Lancer Books con il brossurato come una parte della raccolta Conan the Avenger nel 1968.

Tales of Conan (1955)[modifica | modifica sorgente]

Tales of Conan
Titolo originale Tales of Conan
Autore Robert Ervin Howard e L. Sprague de Camp
1ª ed. originale 1955
Genere
Lingua originale inglese
Protagonisti Conan il barbaro
Serie raccolta

Tales of Conan (it: Racconti di Conan) è una raccolta del 1955 di quattro brevi racconti fantasy scritti da Robert E. Howard e L. Sprague de Camp e incentrati su Conan il Barbaro, il famoso eroe di storie Sword and Sorcery creato da Howard. I racconti, come originariamente scritti da Howard, erano lunghe storie d’avventura principalmente ambientate nel Medioevo; essi furono ri-scritti come storie di Conan da de Camp, che vi aggiunse anche un elemento fantastico[9]. Tre di questi racconti apparvero anche nella rivista fantasy Fantastic Universe, due prima della pubblicazione della raccolta e uno successivamente. Il libro è stato tradotto anche in giapponese. La raccolta non è mai uscita in brossura; invece, le storie di cui si compone furono divise e inserite in altre raccolte di “Conan”. The Flame Knife fu poi pubblicato in brossura singolarmente.

Cronologicamente, i quattro racconti brevi inclusi in Tales of Conan rappresentano una aggiunta alla serie di Conan della Gnome, visto che si collocano tra le storie pubblicate negli altri volumi. Il primo racconto si collocherebbe all’interno della raccolta The Coming of Conan, il secondo tra quel volume e Conan the Barbarian, il terzo all’interno di Conan the Barbarian, e il quarto tra that quel volume e The Sword of Conan.

Contenuti

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Il recensore del Galaxy, Floyd C. Gale, ha valutato inferiore questa raccolta a The Tritonian Ring di de Camp[10], in cui il personaggio di Conan raggiunge la sua massima espressione[11]. Anthony Boucher rileva come l'introduzione di Miller sia «così spiritualmente coinvolgente da far quasi soccombere al suo entusiasmo... finché non si prova a leggere i quattro racconti»[12]

Lancer/Ace paperback editions, 1966-1977[modifica | modifica sorgente]

È la prima edizione completa in brossura, che raccolse in ordine cronologico le storie già pubblicate a firma sia di Howard sia di altri autori insieme a storie nuove non di Howard, per fornire un racconto esaustivo della vita di Conan. La Lancer Books inizialmente numerò i volumi secondo l’ordine di pubblicazione, passando poi a una numerazione di tipo cronologico per i volumi pubblicati successivamente e le ristampe dei primi volumi. La Lancer chiuse i battenti prima di completare la serie e la pubblicazione fu portata a termine dalla Ace Books.

Questa edizione riuscì a fare entrare Conan nella cultura popolare. Avviata sotto la direzione di De Camp e Carter, comprende tutto il materiale originale di Howard, incluso ciò che non era stato pubblicato mentre l’autore era in vita nonché frammenti e abbozzi. De Camp editò gran parte del materiale e lui e Carter completarono le storie che erano rimaste incompiute. Furono aggiunte anche nuove storie interamente composte da loro. Nell’elenco che segue, i volumi 6, 11 e 12 non contengono alcun materiale di Howard. Delle 35 storie presentate negli altri 8 volumi, 19 furono pubblicate mentre Howard era ancora in vita o comunque portate a termine da lui stesso, 10 furono riscritte o completate sulla base di suoi manoscritti, frammenti e sinossi, e 6 sono interamente opera di De Camp e Carter. La maggior parte delle copertine di questa edizione propose immagini dinamiche di Frank Frazetta che, per molti fan, costituivano la migliore rappresentazione di Conan e del suo mondo.

Conan! (1967)[modifica | modifica sorgente]

Conan
Titolo originale Conan!
Autore Robert E. Howard, L. Sprague de Camp e Lin Carter
1ª ed. originale 1967
Genere
Lingua originale inglese

Conan! è una raccolta del 1967 che contiene sette racconti brevi di carattere fantasy e brani collegati scritti da Robert E. Howard, L. Sprague de Camp e Lin Carter e incentrati su Conan il barbaro, il famoso eroe di Sword and Sorcery creato da Howard. La maggior parte dei racconti comparve oginariamente su diverse Pulp magazine. Il volume fu prima pubblicato in brossura da Lancer Books nel 1967, e fu ristampato nel 1968, 1969, 1970, 1971, 1972 (due volte) e 1973[13][14]. Dopo il fallimento della Lancer, Ace Books proseguì la pubblicazione[13]. La sua prima edizione comparve nel maggio 1977 e fu ristampata nel 1979, 1982 (due volte), 1983, 1984, 1985, 1986, e 1990. La prima edizione britannica fu distribuita da Sphere Books nel 1974, e ristampata nel 1977[13][14]. Il libro è anche stato tradotto in tedesco, giapponese, francese, spagnolo, italiano, svedese e olandese[13]. Insieme a Conan of Cimmeria e Conan the Freebooter fu inserito nella raccolta The Conan Chronicles (Sphere Books, agosto 1989)[14].

Contenuti:

Riassunto della trama[modifica | modifica sorgente]

Dopo una lettera contenente delle riflessioni sulla vita di Conan scritta da Howard a P. Schuyler Miller e John D. Clark, entrambi estimatori dell’opera di Howard, si trova un saggio sulla preistoria fittizia in cui si svolgono le avventure dell’eroe e che ne descrive l’evoluzione fino all’epoca di Conan. Le storie in questa raccolta seguono poi il cimmero dalla fuga dalla schiavitù a Hyperborea, attraverso la giovinezza costellata di furti a Zamora, Corinthia e Nemedia, fino all’inizio della sua attività di soldato mercenario per il Re Yildiz di Turan. Il sovrannaturale è un compagno costante di Conan, che ne è turbato.

Cronologicamente i sette racconti brevi raccolti come Conan sono i primi della serie di Conan della Lancer. I racconti raccolti come Conan of Cimmeria sono successivi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Conan of Cimmeria (1969)[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Conan di Cimmeria.

Conan of Cimmeria (it.: Conan di Cimmeria) è una raccolta pubblicata nel 1969 che comprende otto racconti fantasy incentrati su Conan il barbaro e brani collegati scritti da Robert E. Howard, L. Sprague de Camp e Lin Carter.

Conan the Freebooter (1968)[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Conan il pirata.

Conan the Freebooter (it.: Conan il pirata) è una raccolta pubblicata nel 1968 che comprende cinque racconti fantasy incentrati su Conan il barbaro e brani collegati scritti da Robert E. Howard, L. Sprague de Camp.

Conan the Wanderer (1968)[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Conan lo zingaro.

Conan the Wanderer (it.: Conan lo zingaro, noto anche come Conan il vagabondo) è una raccolta del 1968 di quattro racconti fantasy incentrati su Conan il barbaro e brani collegati scritti da Robert E. Howard, L. Sprague de Camp e Lin Carter.

Conan the Adventurer (1966)[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Conan l'avventuriero.

Conan the Adventurer (it.: Conan l'avventuriero) è una raccolta del 1966 di quattro racconti fantasy incentrati su Conan il barbaro e brani collegati scritti da Robert E. Howard, L. Sprague de Camp

Conan the Buccaneer (1971)[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Conan il bucaniere.

Conan the Buccaneer (it.: Conan il bucaniere) è un romanzo fantasy degli scrittori L. Sprague de Camp e Lin Carter che ci presentano il suo eroe di Sword and sorcery, Conan il barbaro di Howard. L'edizione del primo libro con il brossurato dalla Lancer Books nel 1971.

Conan the Warrior (1967)[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Conan il guerriero.

Conan the Warrior (it.: Conan il guerriero) è una raccolta del 1967 di tre racconti fantasy incentrati su Conan il barbaro e brani collegati scritti da Robert E. Howard, L. Sprague de Camp.

Conan the Usurper (1967)[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Conan l'usurpatore.

Conan the Usurper (it.: Conan l'usurpatore) è una raccolta pubblicata nel 1967 che comprende quattro racconti fantasy incentrati su Conan il barbaro e brani collegati scritti da Robert E. Howard e L. Sprague de Camp

Conan the Conqueror (1967)[modifica | modifica sorgente]

Conan the Conqueror (it.: Conan il conquistatore), conosciuto anche come The Hour of the Dragon (it.: L'ora del dragone), è un romanzo fantasy dello scrittore statunitense Howard che ci presenta il suo eroe di Sword and sorcery, Conan il cimmero.

Conan the Avenger (1968)[modifica | modifica sorgente]

Conan il vendicatore
Titolo originale Conan the Avenger
Autore Robert E. Howard, Björn Nyberg e L. Sprague de Camp
1ª ed. originale 1968
Genere
Lingua originale inglese
Protagonisti Conan il barbaro
Serie raccolta
Preceduto da Conan il conquistatore
Seguito da Conan of Aquilonia

Conan the Avenger (it.: Conan il vendicatore), noto anche come The Return of Conan (it.: Il ritorno di Conan), è una raccolta di due brevi racconti fantasy scritti da Björn Nyberg, Robert E. Howard e L. Sprague de Camp e incentrati su Conan il Barbaro, il famoso eroe di storie Sword and Sorcery creato da Howard.

Il volume fu prima pubblicato in brossura da Lancer Books nel 1968, il libro è stato ristampato un numero di volte da vari editori ed è anche stato tradotto in giapponese, tedesco e spagnolo.

Contenuti:

Edizioni italiane[modifica | modifica sorgente]

  • Contenuto nella collana de L'era Hyboriana di Conan il Cimmero (1981), cartonato con sovracoperta, formato: 195x124, pag. 340, Fantacollana n. 40, Editrice Nord;
  • Contenuto nella collana de Il Regno di Conan il Grande (Antologia, 1989), cartonato con sovracoperta, formato: 210x140, pag. 798, Grandi Opere Nord n. 16, Editrice Nord;
  • Contenuto nella collana de L'era Hyboriana di Conan (1994), brossura, formato: 195x124, pag. 342, Tascabili Super Omnibus n. 8.69, Editrice Nord.

Riferimento[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Laughlin, Charlotte; Daniel J. H. Levack (1983). De Camp: An L. Sprague de Camp Bibliography. San Francisco: Underwood/Miller. pp. 85–86.

Conan of Aquilonia (1977)[modifica | modifica sorgente]

Conan di Aquilonia
Titolo originale Conan of Aquilonia
Autore L. Sprague de Camp e Lin Carter
1ª ed. originale 1977
Genere
Lingua originale inglese
Protagonisti Conan il barbaro
Serie raccolta
Preceduto da Conan the Avenger
Seguito da Conan delle isole

Conan of Aquilonia (it.: Conan di Aquilonia) è una raccolta del 1977 che contiene quattro racconti brevi di carattere fantasy e brani collegati scritti da L. Sprague de Camp e Lin Carter e incentrati su Conan il barbaro, il famoso eroe di Sword and Sorcery creato da Howard. La maggior parte dei racconti comparve oginariamente su diverse Fantastic per agosto 1972, luglio 1973, luglio 1974 e febbraio 1975. Ma questa edizione non è mai apparso a causa del fallimento di Lancer e la prima edizione del libro fu pubblicato in brossura dalla Ace Books del maggio 1977 e fu ristampata dalla Ace nel luglio 1981, aprile 1982, novembre 1982, agosto 1983, luglio 1984, 1986, giugno 1991 e aprile 1994. La prima edizione britannica dalla Sphere Books nell'ottobre 1978 w fu ristampata nel luglio 1988[15][16]. Il libro è anche stato tradotto in francese[15]

Contenuti:

Riassunto della trama[modifica | modifica sorgente]

All'età di 60 anni, Re Conan di Aquilonia si impegna nella sua lotta finale con il suo arcinemico, il mago nero Thoth-Amon di Stigia, servitore del Dio malvagio Set. Prima Conan deve recarsi a Hyperborea per salvare suo figlio, Principe Conn, che è stato rapito, da una terribile alleanza tra lo stregoneria stigiano e la Regina delle streghe Louhi. In seguito Conan e Conn portano alla lotta alla roccaforte del loro nemico in Stigia alla testa di un esercito di invasori a aiutati dal druido bianco Diviatix. Dirigendosi a sud all’inseguimento del nemico sconfitto, lo affrontano ancora, prima nel Regno di Zembabwei e infine all’estremo confine del mondo, dove Conan e Thoth-Amon si scontrano in un ultimo duello stellare

Edizioni italiane[modifica | modifica sorgente]

  • Contenuti nella collana de L'era Hyboriana di Conan il Cimmero (Saggistica, 1981)[17], cartonato con sovracoperta, formato: 195x124, pag. 440, Fantacollana n. 40, Editrice Nord;
  • Contenuto nella collana de Il Regno di Conan il Grande (Saggistica, 1989), cartonato con sovracoperta, formato: 210x140, pag. 798, Grandi Opere Nord n. 16, Editrice Nord;
  • Contenuto nella collana de L'era hyboriana di Conan (Saggistica, 1994), brossura, formato: 195x124, pag. 342, Tascabili Super Omnibus n. 8.69, Editrice Nord (ISBN 8842907952).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Conan of the Isles (1968)[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Conan delle isole.

Conan of the Isles (it.: Conan delle isole) è un romanzo fantasy degli scrittori L. Sprague de Camp e Lin Carter che ci presentano il suo eroe di Sword and sorcery, Conan il barbaro di Howard.

Donald M. Grant editions, 1974-1989[modifica | modifica sorgente]

Una serie di edizioni limitate illustrate comprendenti solo i racconti di Conan di Howard e contenenti uno o due racconti a volume. La serie si spense prima della pubblicazione degli ultimi cinque racconti e degli ultimi tre frammenti.

The People of the Black Circle (1974)[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Gli accoliti del cerchio nero.

The People of the Black Circle (it.: Gli accoliti del cerchio nero) è uno dei romanzi originali di Conan il cimmero, scritto dall'autore statunitense Robert e fu pubblicato per la prima volta in parti di Weird Tales rivista nel settembre, ottobre e novembre 1934. Fu pubblicato per la prima voltada solo come libro trenta anni dopo da Donald M. Grant, Publisher, Inc. nel 1974[18].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Edizione italiana: Conan il barbaro, Newton Compton ISBN 9788854124868
  2. ^ "The Spaceman's Realm", The New York Times Book Review del 13 giugno 1954, p.25
  3. ^ "The Reference Library", Astounding Science Fiction del settembre 1954, p.151
  4. ^ Conan the Barbarian (1955). Titolo presente nel Internet Speculative Fiction Database
  5. ^ Conan the Barbarian (2011). Titolo presente nel Internet Speculative Fiction Database
  6. ^ "The Reference Library", Analog Science Fiction and Fact del gennaio 1953, p.159
  7. ^ "The Reference Library", Astounding Science Fiction del febbraio 1954, pp.155
  8. ^ Everett F. Bleiler, The Guide to Supernatural Fiction, Kent State University Press, 1983, pag.260-61
  9. ^ De Camp, L. Sprague. "Ghostly Note", Tales of Conan, pag. 15.
  10. ^ Galaxy's 5 Star Shelf, Galaxy Science Fiction, luglio 1955, p.102
  11. ^ in originale: «outConaned Conan»
  12. ^ «is so spiritedly infectious that one almost succumbs to his enthusiasm . . . until one tries to read the four long stories»"Recommended Reading", F&SF, giugno 1956, p.103
  13. ^ a b c d Laughlin, Charlotte; Daniel J. H. Levack (1983). De Camp: An L. Sprague de Camp Bibliography. San Francisco: Underwood/Miller. pp. 33–35.
  14. ^ a b c Conan elenco dei titoli nell'Internet Speculative Fiction Database
  15. ^ a b Conan of Aquilonia, elenco dei titoli nel Internet Speculative Fiction Database
  16. ^ Laughlin, Charlotte; Daniel J. H. Levack (1983). De Camp: An L. Sprague de Camp Bibliography. San Francisco: Underwood/Miller. p. 36.
  17. ^ Ci sono i due romanzi di Lin Carter e di L. Sprague De Camp.
  18. ^ Chalker, Jack L.; Mark Owings (1998). The Science-Fantasy Publishers: A Bibliographic History, 1923-1998. Westminster, MD and Baltimore: Mirage Press, Ltd. p. 322.