Rabi' I

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Rabi' al-awwal in arabo: ربيع الأول, rabīc al-awwal, letteralmente "prima primavera", è il terzo mese del calendario islamico. Viene dopo safar e prima di rabīˁ al-thāni.

Avvenimenti e ricorrenze[modifica | modifica wikitesto]

  • L' 8 rabi' al-awwal subì il martirio l'undicesimo e penultimo imam sciita, al-Hasan al-Askari (260 H/874 d.C.).
  • Il 12 rabi' al-awwal, i musulmani sunniti (ma non i salafiti) festeggiano il Mawlid, cioè la festa della nascita del Profeta MUHAMMAD (salla allahu alahy wa sallam).
  • Il 17 rabi' al-awwal è la data che secondo gli sciiti corrisponde alla nascita del Profeta MUHAMMAD salla allahu alahy wa sallam. Nella stessa data essi celebrano la nascita del sesto imam, Ja'far al-Sadiq (148 H/765).
  • Il 18 rabi' al-awwal, gli sciiti celebrano la nascita di Umm Kulthum, figlia di Ali ibn Abi Talib.
  • Il 26 rabi' al-awwal morì Abu Talib ibn Abd al-Muttalib, zio del Profeta MUHAMMAD salla allahu alahy wa sallam e padre di ‘Ali (prima dell'Egira, circa 619).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]