Rabbids

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Rabbids è una serie di videogiochi nata come spin-off di Rayman. La serie pone le sue origini con Rayman Raving Rabbids, fino a discostarsi completamente dalla stessa assumendo un proprio rilievo.

Videogiochi[modifica | modifica sorgente]

Rayman Raving Rabbids[modifica | modifica sorgente]

Titolo Pubblicazione
Rayman Raving Rabbids 2006
Rayman Raving Rabbids 2 2007
Rayman Raving Rabbids TV Party 2008

Rabbids[modifica | modifica sorgente]

Rabbids Go Home 2009
Raving Rabbids Travel in Time 2010
Rabbids: Fuori di Schermo 2011
Rabbids Rumble 2012
Rabbids Land 2012
Rabbids Invasion 2013
Rabbids Big Bang 2013

Altri media[modifica | modifica sorgente]

Serie televisiva[modifica | modifica sorgente]

È stata prodotta anche una serie animata dedicata ai Rabbids, intitolata Rabbids Invasion, trasmessa durante il 2013 sulla rete televisiva Nickelodeon. Negli Stati Uniti, la serie è stata trasmessa in anteprima il 3 agosto 2013, mentre nel resto del mondo è stata trasmessa tra i mesi di ottobre e dicembre dello stesso anno.

Film[modifica | modifica sorgente]

Nel 2013 è stato annunciato anche un film a tecnica mista prodotto, oltre che dalla stessa Ubisoft, da Sony Pictures Entertainment.[1]

Apparizioni fuori dalla serie[modifica | modifica sorgente]

I Rabbids sono diventati talmente celebri da influenzare il mondo videoludico anche con apparzioni cameo e citazioni in altri giochi, alcuni proposti dalla stessa Ubisoft. Tra essi figurano Just Dance 2, Red Steel, Tom Clancy's Splinter Cell: Conviction e Assassin's Creed IV: Black Flag.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Deadline.com » Blog ArchiveSony To Make Movie Based On Ubisoft's 'Rabbids'
videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi