RV Tauri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
RV Tauri
Classificazione Supergigante gialla
Classe spettrale G2eIa-M2Ia
Tipo di variabile Variabile RV Tauri
(prototipo della classe)
Periodo di variabilità 78,7 giorni
Distanza dal Sole 7100 ± 2300 anni luce[1]
Costellazione Toro
Coordinate
(all'epoca J2000)
Ascensione retta 04h 47m 06,7s
Declinazione +26° 10′ 46″
Dati fisici
Luminosità
3700 L
Dati osservativi
Magnitudine app. da 9,8 a 13,3
Magnitudine ass. -3,65[2]
Moto proprio AR: 3,90 mas/anno
Dec: -3,80 mas/anno[3]
Velocità radiale 30.0 km/s
Nomenclature alternative
HD 283868, BD+25 732

RV Tauri è una stella variabile visibile nella costellazione del Toro. È una supergigante gialla, prototipo della classe di stelle variabili RV Tauri; il tipo spettrale varia da G a M, al variare della sua luminosità, e la sua luminosità deriva da pulsazioni radiali della sua superficie, come avviene per esempio per le cefeidi.

Fu scoperta variabile nel 1905 da Lydia Ceraski; osservazioni negli anni a seguire determinarono che la stella aveva dei minimi irregolari nel suo ciclo di variabilità di 78 giorni circa. Vennero osservate piccole differenze dei minimi su scala di 1100 giorni, che sono probabilmente dovuti al fatto che la stella è anche una binaria a eclisse, circondata da un disco di polveri[4].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ de Ruyter, S.; van Winckel, H.; Dominik, C.; Waters, L. B. F. M. & Dejonghe, H., Strong dust processing in circumstellar discs around 6 RV Tauri stars. Are dusty RV Tauri stars all binaries? in Astronomy and Astrophysics, vol. 435, nº 1, 2005, pp. 161-166.
  2. ^ Straižys, V; Meishtas, E., Interstellar Reddening of the Star Rv Tau and its Distance in Soviet Astronomy, 1981.
  3. ^ SIMBAD V* RV Tau
  4. ^ aavso.org-rvtau.pdf

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni