RV Roger Revelle (AGOR-24)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
RV Roger Revelle
Descrizione generale
Flag of the United States.svg
Tipo Nave da ricerca oceanografica
Classe Thomas G Thompson
Proprietà dalla U.S. Navy, 11 giugno 1996, come RV Roger Revelle (T-AGOR-24)
Identificazione State I.D#: CF6354XF
Varata 20 aprile 1995
Completata 9 dicembre 1993
Entrata in servizio San Diego, California, nel luglio del 1996
Destino finale affittata a Scripps Institution of Oceanography, University of California, San Diego, giugno 1996
Caratteristiche generali
Stazza lorda 3,200 tsl
Lunghezza 83.5 metri m
Profondità operativa 5.8m (max) m
Propulsione diesel-elettrica, due da 3.000hp Z-drive
Velocità 12.5 knots nodi
Autonomia 15,000 a 12 knots (diesel)
Capacità di carico Carburante: 227.500 (pianificazione)
Equipaggio 25 marinai civili e 34 scienziati

[senza fonte]

voci di navi presenti su Wikipedia

R/V Roger Revelle è una nave di ricerca gestita da Scripps Institution of Oceanography sotto contratto di noleggio con Office of Naval Research, nell'ambito della flotta del University-National Oceanographic Laboratory System (UNOLS).[1] Fu chiamata RV Roger Revelle in onore a Roger Revelle, uno scienziato e studioso che ha contribuito negli anni formativi della University of California, San Diego ed è stato uno dei primi scienziati a studiare il riscaldamento globale e il movimento delle placche tettoniche della Terra.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Roger Revelle è stato costruita da Halter Marine Inc., Gulfport, Mississippi. Era prevista per il 9 dicembre 1993 e fu varata il 20 aprile 1995. Fu consegnata alla Marina degli Stati Uniti, 11 giugno 1996, come Roger Revelle RV (T-AGOR-24), una nave Thomas G. Thompson-class da ricerca oceanografica.

Storia operazioni di ricerca[modifica | modifica wikitesto]

Schede delle operazioni di ricerca della RV Roger Revelle (AGOR-24) [2].

Rapporto giornaliero del capitano[modifica | modifica wikitesto]

Il rapporto giornaliero del capitano o la sua posizione in mare è disponibile ogni giorno[3]. Era anche possibile vedere online, grazie a delle telecamere montate sulla nave, le operazioni che stava svolgendo, ma a causa della fine del progetto ROADNet e della mancanza di fondi le telecamere in tempo reale Roadnet e altri sensori non sono più sottoposte a manutenzione e quindi inutilizzate. Queste immagini erano disponibili sul sito ship’s camera

Strumentazione di navigazione[modifica | modifica wikitesto]

  • GPS Trimble Tansmon P-Code
  • GPs Trimble NT 200 DGPS
  • RADAR Sperry 3 cm, 10 cm
  • ADU GPs Ashtech Attitude-sensing System
  • Acoustic Positioning System Nautronix 916 SBL/LBL
  • Fathometer Furuno FV 700 50 kHz
  • Doppler Speed Log – ODEC 200 kHz
  • Doppler Speed Log – EDO 600 kHz
  • Dynamic Positioning - ROBERTSON
  • ADF - SIMRAD Taiyo
  • Gyro - Sperry MK 37 (2)

Navi sorelle[modifica | modifica wikitesto]

La Roger Revelle ed altre tre navi da ricerche sono state costruite per lo stesso progetto di base. Le tre navi gemelle sono R/V Thomas G. Thompson (UW), NOAAS Ronald H. Brown (NOAA) e R/V Atlantis (Woods Hole).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.unols.org/info/vessels.htm | University-National Oceanographic Laboratory System: UNOLS Vessels
  2. ^ :: Ship Operations and Marine Technical Support: Schedules ::
  3. ^ :: SHIP OPERATIONS AND MARINE TECHNICAL SUPPORT : DAILY REPORTS ::

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]